1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. paolapaola

    paolapaola Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    salve...sono nuova non so nemmeno se sto scrivendo alla pagina giusta...comunque mi presento mi chiamo paola...vorrei sapere se qualcuno leggerà la mia domanda...se una casa accatastata equivale ad essere proprietari...mi spiego....io e il mio compagno che si chiama lorenzo abbiamo costruito una casa abusiva su un terreno intestato ad altri proprietari....adesso vi chiederete ma siete pazzi...infatti all'epoca pensavamo che mio suocero avesse un foglio un qualcosa...ma questo non è stato...abbiamo accatastato la casa ed è in corso un uso capione che i proprietari lo sanno e sono d'accordo con noi perchè all'epoca hanno preso i soldi...adesso mi chiedo se la casa accatastata a nome del mio compagno sia di sua proprietà....perchè se cosi fosse lui ha dei debiti e la nostra paura è che possano pignorare la casa...qualcuno ci sa dire qualcosa grazie mille
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    La conclusione è quella che tu hai immaginato.Il fatto dell'accatastamento,dell'usucapione etc non c'entrano a questi fini.E' un bene che è del debitore e come tale verrà colpito nei termini e nelle modalità di legge.Qualora si abbia un valido titolo possono più che altro ipotecare la casa.
    La sentenza di usucapione è solo di accertamento,quindi,accerta un fatto già avvenuto,cioè l'acquisto della proprietà a titolo originario.Ma quì cè già un titolo di proprietà sull'immobile in sè.
     
  3. paolapaola

    paolapaola Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    buongiorno aggiugo che una volta che il mio compagno avrà usucapito il terreno e di conseguenza anche l'immobile come dice l'avvocato...si trasferirà tutto a mio nome...adesso la domanda è questa possono comunque agire sull'immobile adesso con il debito che ha il mio compagno con una finanziaria? e un giorno a fine sentenza dell'usucapione potrà trasferirla a me se ci sarà un pignoramento o un ipoteca sull'immobile? nemmeno con una carta scritta con data prima del pignoramento?...speriamo che mi sono spiegata grazie
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Qualora venderà la proprietà a giusto prezzo e dimostrato con i passaggi di denaro come da Bersani allora la vendita sarà inattaccabile.
    Qualora già si stato iscritto qualcosa a nome del tuo compagno allora questo passerà a te con la vendita qualora non venga estinta.In genere molti immobili sono venduti con ipoteca di primo grado per vari motivi.Ma all'atto della compravendita essa viene estinta con il ricavato della medesima.
    Lui comunque può già trasferire la proprietà del tutto,verrà dichiarato che il terreno è stato acquisito con usucapione non accertata giudizialmente.Ma nella prassi ormai quasi nessun Notaio opta per tale soluzione,richiedendo la sentenza del Tribunale.
    Carta scritta......chiamasi COMPRAVENDITA IMMOBILIARE che per essere opponibile a terzi va trascritta e per essere trascritta va effettuata per atto pubblico.
     
    A paolapaola piace questo elemento.
  5. paolapaola

    paolapaola Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie tanto....vorrei chiedere un altra cosa....stiamo in attesa di una sentenza per quanto riguarda l usucapione de l mio compagno...se viene accettata il giudice può trasferirla a me direttamente senza fare la compravendita grazie mille
     
  6. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    A che titolo dovrebbe attuare il trasferimento giudiziale??Avete forse fatto già richiesta?Non penso comunque.
     
  7. paolapaola

    paolapaola Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    il titolo avverrà a fine sentenza...finita la causa lui avrà usucapito il terreno...sempre se il giudice è d'accordo...quindi a fine sentenza se tutto andrà bene si può trasferire a me direttamente senza fare la compravendita...grazie mille
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi sembra strano un traferimento senza un atto che lo giustifichi.
     
  9. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Un immobile accatastato così su un fondo altrui dovrebbe risultare in visura la dicitura ciascuno per i propri diritti o il diritto di superficie.

    Ciao salves
     
  10. paolapaola

    paolapaola Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ciao salves....cosa vuoi intendere? non capisco
     
  11. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Un qualsiasi edificio accatastato su un terreno non intestato a chi ha realizzato l'edificio produce:

    1) il diritto di superficie se vi è un documento di cessione della stessa;

    oppure

    2) se non vi è il documento di cessione l'Agenzia del territorio la fa censire fiscalmente con dicitura di "ciascuno per i propri diritti, cioè il proprietario del suolo rimane tale, il realizzatore dell'edificio rimane titolare dell'edificio;

    oppure

    3) Esiste un errore o nella redazione dei documenti di accatastamento o nell'inserimento ai terminali da parte dell'agenzia del territorio.

    Ciao salves
     
  12. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Perchè il vostro avvocato non ha dichiarato la casa come tua ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina