1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. PATRIK2276

    PATRIK2276 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve vorrei sapere se un appartamento acquistato solo col preliminale con caparra senza il rogito, scopro che l impianto elettrico non è a norma con la normativa di settembre 2011.
    Questo e un vizio nascosto?posso chiedere la risoluzione del contratto di preliminare? GRAZIE
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per la vendita, non è obbligatorio che gli impianti siano a norma, quindi il tuo preliminare è regolare.

    Quale sarebbe la normativa settembre 2011 ???
     
  3. survive44

    survive44 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve. condivido con bagudi
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Dipende da cosa è stato dichiarato nel preliminare a proposito degli impianti.
    Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
  5. elio

    elio Membro Junior

    Privato Cittadino
    sulla certificazione energetica da allegare all'atto, il tecnico dovrebbe riportare anche le caratteristiche dell'impianto elettrico ed eventuale scarico terra con relativo differenziale salvavita, per cui se il tecnico dichiara che tale impianto rispetta tali norme è tutto in regola, altrimenti se nel preliminare non ha previsto altro, il proprietario venditore dovrà farlo mettere a norma.
    saluti elio
     
  6. vals55

    vals55 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Mi spiace contraddirti ma per la compilazione del cosiddetto Attestato di Certificazione Energetica non è necessario fare alcun accenno alla stato dell'impianto elettrico...
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'abbiamo già specificato molte volte: tra la certificazione energetica e la regolarità degli impianti (elettrico e idraulico) NON C'E' NESSUNA ATTINENZA.

    L'ACE (o certificazione energetica) serve solo ed esclusivamente a certificare l'effettivo consumo energetico:
    cioè:
    è un documento che permette di comprendere come è stato realizzato l'edificio dal punto di vista dell'isolamento termico, della coibentazione e quindi in che modo il fabbricato possa contribuire a risparmiare energia.

    Un certificato energetico contiene un elenco di classi e un indicatore che indichi in che classe si trova l'edificio che desideriamo acquistare. Le classi partono dalla lettera A+ (casa passiva a consumo zero) e arrivano alla lettera G: la classe A indica un consumo molto basso, mentre la classe G un consumo molto alto, seguendo praticamente lo stesso sistema che viene usato nel campo degli elettrodomestici.

    Quindi, non diamo risposte fuorvianti e soprattutto, quando non si è sicuri di un'affermazione, farla sempre precedere dalle parole "secondo me"....;)

     
  8. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Lo stesso vale per le castronerie in materia giuridica che talvolta si leggono in questo e altri forum.:disappunto:
    Il diritto non è un opinione e non si basa sul "secondo me..."
    Luigi De Valeri:ok:
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Ben detto, ma se - oltre che in diritto - in qualunque materia si adotta il "secondo me" non si dà l'impressione di dare "verità rivelate" che possono dare indicazioni pericolose e fuorvianti per chi dovesse applicarle...
     
  10. eraora

    eraora Membro Attivo

    Altro Professionista
    Io credo faccia riferimento alla norma 64-8 v3 pubblicata a marzo 2011.La dico e\o la diro sono obbligatorie dai tempi della 46\90 prima e del dm37\08 dopo. Gl'impianti sono un arma impropia e vanno controllati.Se si hanno dubbi,consiglio la vista di un installatore autorizzato e relativo rilascio della certificazione.NOn so se gl'impinati non a norma inficiano la compravendita.Io non comprerei un immobile con impianti pericolosi.
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Gli impianti non a norma non inficiano in nessun modo la compravendita, se no non si venderebbero appartamenti da ristrutturare.

    E' ovvio che chi compra un immobile datato , sa di dover fare dei lavori, magari l'ha scelto proprio per questo, dal momento che costa ovviamente molto di meno di uno ristrutturato e in regola.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina