1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kino

    kino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno
    Avrei bisogno di un consiglio perché mi trovo in una situazione che ha del’incredibile.
    Sto effettuando una compravendita tramite un’agenzia immobiliare i cui due preliminari sono già stati fatti a luglio e la data del rogito è entro e non oltre il 30 novembre prossimo.
    Esattamente due settimane fa sono stata messa a conoscenza (da parte della mia banca) che il notaio non può procedere perché non è stata fatta la sanatoria urbanistica.
    Tutto risale al 22 luglio durante la stipula del preliminare di acquisto dove veniamo a sapere che deve essere effettuata tale variazione (40 anni fa fu tolto un tramezzo interno che divideva l’ingresso con la sala) e la clausola viene inserita del preliminare. Ovviamente avevamo già fatto il preliminare di vendita del nostro appartamento.
    In entrambi i contratti è stato inserito come termine ultimo per i rogiti il 30 novembre.
    Ad oggi 9 novembre abbiamo la certezza che lo studio incaricato dall’agenzia immobiliare ha sbagliato per la seconda volta la documentazione da consegnare all’ufficio tecnico del comune.
    Il mio problema è il seguente: l’acquirente del mio appartamento non può prorogare la data di rogito perché al 31.12.2010 gli scade l’affitto e l’appartamento risulta già essere stato assegnato ad altri. La venditrice sembrerebbe che non possa andare nella nuova abitazione perché non ha a sua volta la possibilità di rogitare. Io e la mia famiglia, che abbiamo tutto in regola rischiamo di trovarci in mezzo ad una strada.
    L’agenzia immobiliare sino ad oggi non ha fatto altro che temporeggiare e rimbalzare la palla (ci tengo a precisare che ha già incassato le provvigioni sia per la vendita del mio appartamento che per l’acquisto dell’altro).
    Cosa posso fare per evitare di trovarmi senza un tetto? Come mi devo comportare con la banca a cui ho chiesto il mutuo e chiede il perché non andiamo a rogitare?
    Vi ringrazio per tutte le informazioni che mi potrete dare ed i consigli.
     
  2. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Rivolgiti a un avvocato, bravo, anche se ci sono tempi tecnici e burocratici imprescindibili. Comunque, il responsabile dovrebbe essere il venditore e il tecnico incaricato della sanatoria.
     
    A kino piace questo elemento.
  3. kino

    kino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho pensato anch'io all'avvocato ma prima di arrivare ad una soluzione così drastica credevo ci fossero delle soluzioni alternative intermedie..........La mia paura è di lasciare mia bambina senza casa!
     
  4. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non capisco la difficoltà di questo tecnico, che se è stato incaricato dall'agente immobiliare.......:triste:
    Si tratta solo di una DIA per modifica interna, senza variazione nè di volumetria nè tantomeno di estetica, niente di eccezionale! La variazione catastale è stata fatta?
    E' pur vero che basterebbero le presentazioni al Comune e Agenzia del Territorio (ex Catasto) (in una settimana si fa tutto)per effettuare il rogito, precisando che ogni onere inerente e conseguente a detta modifica (geom., progetto, sanzioni, rilascio, ecc....) restano a totale carico del venditore.
    Potreste accordarvi con il venditore che una cifra equa (5000/10000) possa rimanere in deposito dal notaio fino all'ottenimento della sanatoria.:stretta_di_mano:
    Strano che non vi sia stato proposto dal collega....
    Facci sapere
     
    A kino piace questo elemento.
  5. kino

    kino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno maria antonietta il tecnico incaricato dall'agenzia immobiliare ha consegnato la prima volta una semplice dia (perccato che il muro risulta essere stato tolto 40 anni fa) la seconda volta siamo certi che abbia ancora sbagliato ma non siamo a conoscenza dell'errore. Ad oggi tutto è fermo : niente sanatoria niente variazione.
    Se il notaio ribadisce che non rogita l'acquisto dell'immobile perchè non è in ordine come posso fare per non restare senza casa? Io mi ritrovo lo stesso a vendere il mio appartamento e poi....... e come mi devo muovere con la banca che aspetta la data per l'erogazione del mutuo?
    Grazie
     
  6. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non importa se 40 anni o 3 giorni la sanatoria si presenta comunque per l'adeguamento, il geom. sà cosa deve fare..... la variazione catastale la possono fare comunque.
    La banca eroga se si effettua la stipula.
    Vai a parlare direttamente con il notaio, chiedi di poter rogitare lasciando in deposito una cifra equa con la clausola degli oneri inerenti e conseguenti a carico del venditore.
     
  7. kino

    kino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie maria antonietta sei una luce in fondo al tunnel. Vorrei farti una domanda se ho avuto solo contatti con l'agente X le proposte di vendita e acquisto sono valide se sono firmate dall'agente Y da me mai visto? Grazie ancora!!
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    il problema e' che l'interno non e' conforme al catastale, in teoria, ci sono i presupposti futuri per nullita' dell'atto ( e a mio parere e' per questo che il notaio non procede ).
    Comunque nella peggiore delle ipotesi ,con una dia in sanatoria e pagando le multe ( se non erro circa 500 euri ) ,procedi al riaccatastamento e tutto lo puoi fare ( con un tecnico sveglio ) in 2/3 settimane.
    Tutelati inviando una raccomandata ai venditori,e ricordandogli ( sammai ;)) che oneri e spese eventuali ( metti in preventivo la peggiore delle ipotesi...trasloco in deposito dei mobili,penali varie per la societa' che hai prenotato per il trasloco, etc. ) glieli imputerai alla loro incuria , e magari girala anche all'Agenti Immobiliari che ti ha seguito nella transazione ( e' ora di farlo svegliare..xche' dorme ;))
    Auguri
     
    A kino, Limpida, acquirente e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. fravveduto

    fravveduto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    obbligo della dichiarazione di variazione in catasto...

    http://www.agenziaterritorio.it/sit...010 n. 2 - DL n. 78-2010 art. 19 comma 14.pdf

    confronta da pag. 09 alla fine

    se la circolare n° 2 del 09/07/2010 dell'Ag. del territorio non aiuta a superare gli ostacoli, ebbene c'è da capire quale problema abbia l'immobile... io leggo semplicemente l'abbattimento di un tramezzo... che non mi sembra che incida su:
    -stato;
    -consistenza;
    -categoria e classe;
    in pratica la circolare dell'agenzia del territorio specifica opportunamente che NON hanno RILEVANZA CATASTALE lieve modifiche interne, quali:
    -lo spostamento di una porta;
    -lo spostamento di un tramezzo;
    che pur variando la superficie utile non variano il numero dei vani e laloro funzionalita...
    A meno che non ci si ritrova di fronte ad una RILEVANTE redistribuzione degli spazi interni ovvero si è modificato l'utilizzo di balconi o terrazze...
    Ma in questo caso... se la legge non ammette ignoranza per i cittadini, a maggior ragione pretende diligenza da parte degli operatori di settore!!!
    Forse che l'agente immobiliare che ha acquisito l'incarico di compravendita appartenga ad una categoria protetta quali i cieco-sordi???
    Poi ci si lamenta che l'attività di intermediazione immobiliare è sempre più frequentemente denigrata ed anche accuratamente evitata da acquirenti e venditori: mi dite che vantaggio specifico ha conseguito la signora per l'essersi rivolta ad un agente immobiliare "professionale"... Forse quella di aver individuato un "cartello" nella vetrina dell'operatore??? Ma così è meglio internet: costa meno!!! Io richiederei oltre ai danni materiali... soprattutto il danno esistenziale!!!
    Buona giornata a tutti...
     
    A andrea boschini, acquirente, kino e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  10. kino

    kino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Fravveduto hai ragione a dire che cieco e sordo perchè ad oggi non si è mosso.
    Al preliminare il venditore ha dato mandato verbale alla'gente di fare tutto: sanatoria, variazione e ACe (22 luglio).
    Per risparmiare si sono rivolti ad uno studio di ing/geo che per ben due volte hanno sbagliato la pratica inoltrata al comune. L'unica cosa che sa fare è dire: ognuno si prenderà le proprie colpe. Certo è vero peccaato che noi di colpe non ne abbiamo e stiamo "pagando" l'incuria di un superficialone che si è intascato una marea di soldi senza fare nulla. Facendo riferimento a quanto mi hai detto aggiungo che non ho visto un cartello ma la casa l'ho vista sul loro grande sito! Comunque sia so che il problema è risolvibile c/o ex catasto però i rogiti sono a fine mese e i tempi dell'ex catasto non sono così veloci. La nuova pratica verrà consegnata oggi o domani e in 13 giorni lavorativi non ci riusciremo mai, ecco perchè rischio di restare senza abitazione. Certo posso far saltare gli atti però in che casino mi vado a mettere ?
    Slauti.
     
  11. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Kino..come ti ho gia' detto..scrivi ...scrivvi una bella A.R. E per conoscenza girala anche all'Agenti Immobiliari motivando tutte le tue rimostranze
    Ciao e Auguri
     
    A kino piace questo elemento.
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @ Fravveduto

    A dire il vero, mi sembra che il più incompetente sia il tecnico che ha preso a mano la pratica... l'agente immobiliare gliela ha affidata e basta...

    E ricordiamoci anche che il compromesso è stato fatto a cavallo dell'entrata in vigore il 1° luglio della legge 78/2010, per cui la difformità dell'immobile prima del 1 luglio era veniale (sempre se parliamo solo di abbattimento di un tramezzo tra due vani...)...

    Per cui mi sembra che il tuo attacco frontale sugli agenti immobiliari sia un pò eccessivo, non credi ?

    Silvana
     
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi hai preceduto di poco.
    Guarda Kino che tu l'atto lo puoi tranquillamente fare.
    Semmai cambia notaio dopo avergli fatto leggere l'allegato, specie nella parte che si presenta di colore azzurro, in grassetto e sottolineato.
     
    A fravveduto e kino piace questo messaggio.
  14. kino

    kino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongirono a tutti e GRAZIE!
    Questa sera c'è una "riunione" di tutte le persone coinvolte in questa operazione presso l'agenzia
    immobiliare. Ho già fatto una A/R come suggerito e contattato un'avvocato (che casino). Durante
    l'incontro farò presente quanto suggerito da tutti voi, soprattutto che si tratta un semplice tramezzo
    e che per ben due volte l'ing/geo ha sbagliato la pratica (e l'agenzia non ha mai monitorato il lavoro
    che stava svolgendo) cercando di trovare una soluzione tra le parti e che sia a mia tutela con notaio e
    avvocato (che scocciatura). Per ora vi ringrazio tantissimo tutti quanti!
    Vi farò sapere le novità, speriamo che siano buone inizio a rimetterci anche in salute.
    A presto
     
  15. fravveduto

    fravveduto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Mi spiace che qualcuno si sia sentito attaccato e mi scuso se ho dato questa impressione: non era nelle mie intenzioni!
    Ma ritornando per un attimo all'argomento del thread, converrai con me che operare un volgare scaricabarile tra agente e tecnico (tra l'altro segnalato dallo stesso agente mmmhhh) non fa emergere alcuna capacità professionale... E mi sembra che l'obiettivo della pretesa professionalizzazione degli AI -strenuamente portata avanti da Righi- sia il superamento dell'attività di sensale (inteso come esercizio abusivo della professione). In questa brutta storia dove sta il valore aggiunto del mediatore professionista, per il cliente ma anche per egli stesso, se rischia di finire in una causa civile per risarcimento danni materiali ed esistenziali? Io noto imperizia ed anche, per certi versi negligenza!!! Il problema vero è che la provvigione viene fatta maturare ad arte (?) al momento del compromesso... e se l'atto veramente si rivelasse a rischio di nullità... Mi spieghi qual'è il compenso per un'attività che non produce effetti tra le parti, anzi produce danni per entrambe???
    Buona giornata.

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    Possibile che un notaio non conosca una circolare dell'Agenzia del Territorio? Beh, se cominciamo a dubitare anche di questo allora siamo nel paese dei balocchi e fra qualche ora ci scopriremo tutti a ragliare se non lo stiamo già facendo... convinti e compenetrati nella ns. "normalità"...
    Buona giornata
     
    A MARIPAL piace questo elemento.
  16. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    TRE giorni fa'..vissuta in prima persona, il Notaio a fronte della segnalazione dell'acquirente ( tramezza che diventa portaoggetti a vista ...tipo le cucine a vista con pianale per mangiare, per intenderci ) vuole il riaccatastamento e non vuole fare l'atto.
    Sottopongo la circolare dell'agenzia territorio ( sempre una copia in borsa ormai ) e gli impongo di scrivere e sottoscrivere i motivi per cui non vuole rogitare ( la parte venditrice aveva gia' il camion dei traslochi sotto casa che lavorava ;) e il giorno dopo appuntamento per nuovo acquisto ) prendendosi carico delle responsabilita', su mia insistenza e la minaccia di segnalare la cosa all'ordine ( urla sino al piano superiore,ma ormai dopo 30 anni i notai non mi intimidiscono piu';)) decide di stipulare .
    lA MIA DOMANDA....se al mio posto c'era un Agenti Immobiliari di primo pelo come sarebbe finita?
    Come mai questa direttiva non viene recepita da tutti i notai?
     
    A fravveduto piace questo elemento.
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @ Andrea

    Perchè non hanno il coraggio delle loro opinioni....:rabbia: Però, bravo per esserti imposto !!!!:stretta_di_mano::stretta_di_mano::stretta_di_mano:

    @ Fravveduto

    Sono d'accordo con te, che l'agenzia- soprattutto se si occupa di reperire il tecnico - deve monitorare il suo lavoro: ci mancherebbe altro...
    Ma, se vai a rileggerti il tuo intervento, forse sarai d'accordo con me che è un pò violento e può ingenerare in chi non fa parte di questo mondo incasinato la convinzione che gli agenti immobiliari, non solo non sono utili, ma fanno danno...

    E' anche vero che questa molteplicità di norme puramente tecniche fa fatica ad essere assorbita da chi non ha mai dovuto occuparsene...

    Silvana
     
    A fravveduto piace questo elemento.
  18. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tutto il mondo è paese e poi alcuni notai vogliono emulare certi agenti immobiliari che pensano di saper tutto sull'immobiliare dopo aver letto tutta la collana di Tex Willer.:risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  19. gtgt

    gtgt Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Forse nessuno ha notato questo passaggio, ma questa situazione puzza forte di 'non iscrizione a ruolo' della persona (volutamente non ho scritto agente) che ha intermediato...
    Se fosse vero, non dovrebbero spettargli le provviggioni per legge.
     
    A kino piace questo elemento.
  20. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Basta una lettura del nominativo su Infoimprese.it ed il mistero è risolto.
     
    A kino piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina