1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. franchino

    franchino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    firmo oggi una proposta di incarico a vendere ad un agente immobiliare con scadenza (pensavo) 01/12/2010 ma dopo un ora mi accorgo che c'è scritto scadenza 01/12/2012.
    raggiungo l'agente e mi annulla il contratto scrivendo e firmando nullo sulla mia e la sua copia. Però potrebbe aver avuto tutto il tempo di aver fatto una copia ed in quel caso avremmo annullato una fotocopia a colori.
    il contratto è valido anche se firmato solo da me e non anche da mia moglie che è indicata nel contratto come comproprietaria
    (è proprietaria legalmente di metà della casa)
    la provviggione richiesta dall' agenzia è di 9000 euro +IVA su un prezzo di vendita di 69.000 è legale?
    cosa altro posso fare per cautelarmi?
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    se ha scritto "nullo" soltanto sulla tua copia e non ha annullato anche la sua, inoltre non ha siglato l'annullamento fatto dall'agente, non risulta nessun presupposto all'annullamento, perché tale operazione potresti averla fatta anche tu...(non so se mi spiego...)...a mio parere, dovresti inviare una raccomandata a mezzo RR dove ti tuteli che nonostante l'incarico sia impostato con data errata e, considerato che lo stesso è stato annullato dall'agente soltanto nella tua copia, ma non ha annullato dinnanzi a te la sua, gli comunichi che lo stesso con la raccomandata si ritiene effettivamente chiuso...e poi, vedi se rifare il contratto o meno...in ogni caso, per la cifra indicata, mi pare un pò esagerato...:):)
     
  3. franchino

    franchino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie, devo dire che il contratto non è stato fimato nella sede dell'immobiliare ma in un bar sotto casa, posso chiedere di recedere? entro quando? se si esiste un modulo? o comunque che va citato nella disdetta.
    per la categoria degli agenti immobiliari, dico che non c'è nessun pregiudizio da parte mia, infatti ho già firmato con lo stesso agente un'altra proposta con la data di scadenza giusta, volendo credere che si è trattato solo di un banale errore di scrittura. voglio solo tutelarmi, per il resto lui sta lavorando ed è giusto che abbia il suo.
     
  4. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    per la firma del contratto, non posso dire nulla, certo firmare un contratto al bar....:confuso:
    per il fatto che vuoi tutelarti, scusa ma non mi è chiaro un piccolo particolare....se vuoi cercare di annullare il contratto e poi ne hai firmato un altro, qual'è la domanda?...:occhi_al_cielo:
    e per il fatto che ogni professionista prenda ciò che merita...sono perfettamente con te....mi sembra corretto il tuo ragionamento, ma allora mi domando come mai prima chiedi una cosa e poi contraddici quanto detto da te stesso?...:)
    ma non importa, l'importante è che tu risolva il problema....:)
     
  5. franchino

    franchino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ancora tante grazie, mi dispiace di non essere stato chiaro. volevo dire che non ho nessun problema a dare l'incarico all'a.i per un mese, come nel secondo contratto sottoscritto, il mio dubbio riguarda solo il primo contratto dove l'incarico (per errore?) scadeva tra 2 anni, del quale lui potrebbe avere una copia non annullata.
    Solo per il primo contratto credo che manderò la raccomandata di disdetta entro 7 gioni a cui spero di aver diritto non avendo firmato negli uffici dell'agenzia.
    non voglio tenre bloccata la casa 2 anni ma solo per breve tempo, magari alla scadenza del mese potrei prorogare ancora un po' se mi dà l'impressione che sta ben lavorando.
    ho firmato il secondo contratto solo dopo il (presunto) annullamento del primo.
    ho in mano la mia e la sua copia con scritto e firmato nullo, ma visto che sono riuscito a rintracciarlo solo dopo un ora dalla firma, quella " sua" copia che abbiamo annullato e che ora è in mio posseso potrebbe essere solo una simpatica fotocopia a colori.
    dopo il (presunto) annullamento, abbiamo firmato il secondo contratto di incarico che conformemente alle mie intenzioni scade tra un mese. mi angoscia che, se dopo la scadenza del mese io non voglia rinnovare l'incarico, l'agenzia possa avvalersi del "miracolosamente" riapparso contratto con scadenza tra 2 anni.
    non lo so se sono stato chiaro, io vorrei solo vendere la casa presto, sicuramente non voglio essere vincolato a nessuno per 2 anni.
     
  6. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    ...Penso che se ti ha dato la sua copia originale, non dovresti avere problemi, non penso che sia in "malafede"...anche perchè se avesse voluto agire diversamente, non ti avrebbe dato la sua copia... non pensi?:) ...e poi la differenza di una fotocopia anche se a colori, dall'originale si vede... non trovi???:):)
     
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se sull' incarico di mediazione ( proposta di incarico ???) e' stata posta la dicitura "nullo" con la firma delle parti direi che il contratto di mediazione non e' piu' valido. Consiglio comunque di inviare una lettera raccomandata all' Agenti Immobiliari per confermare l'incarico alle condizioni pattuite, dichiarando che e' conferito anche per conto della moglie.
    Per quanto riguarda il compenso di 9.000 €, su un prezzo di 69.000 €, e' sicuramente un po' alto, ma se e' stato cosi pattuito e' pienamente valido.
     
  8. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Grazie mister Luciano...anche se non ho molti riferimenti del vostro settore, pensavo di aver commesso un errore sull'esprimermi sul compenso...invece mi confermi che la valutazione di mediazione effettivamente è un pò alta...:):)
     
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se l'agente immobiliare riesce a venderti l'immobile in un mese, quella provvigione, a mio parere altissima, è giustificabile. :confuso:
    Ma forse non ci dici che il tuo immobile é un pezzo della fontana di Trevi o si trova in America!:risata:
    La prossima volta, fai il giro delle agenzie immobiliari così ti orienti sulle mediazioni richieste.:fico:
     
  10. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Giusta critica a chi è del settore...
    pensa che la mia valutazione è data da un'analisi del costo delle professionalità e di quello che è capitato anche a me...:D:D e non era la fontana di trevi e ne una villa di miami beach...:risata::risata::risata:
     
  11. franchino

    franchino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    VI RINGRAZIO TUTTI per i consigli, adesso vado a mandare la raccomandata.
    questo forum è proprio utile, mi ha tranquillizzato proprio.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina