1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dede1

    dede1 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno, mi sto interessando ad effettuare una surroga del mio mutuo da un tasso misto ad un fisso puro.
    Il mio dubbio è legato a 2 fattori:
    Il tempo necessario alla surroga (Banco di Nap parla di 3-5 mesi)
    La valutazione della casa effettuata dal perito (sarei interessato ad arrivare aggiungendo una differenza ad LTV < 50)

    Cosa succede se il tasso finale e/o la valutazione della casa non sono per me soddisfacenti (chiaramente siamo dopo la valutazione del perito).

    Sono obbligato ad effettuare la surroga (oppure basta pagare le spese, ossia la perizia stessa) oppure esiste qualche penale nel contratto di surroga?

    Grazie in anticipo,
    Saluti
     
  2. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    scusa, non sono certo di aver capito bene.
    tu hai già un mutuo aperto, vorresti rinegoziarne le condizioni e contemporaneamente abbattere il debito residuo con un versamento "spot"; è corretto?
    se è così non mi è chiaro il discorso di (ri)perizia e ltv...
     
  3. dede1

    dede1 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Si , più o meno è come dici, dovrei fare cosi:
    versare sul vecchio mutuo un TOT tale che in virtù di una nuova perizia per una surroga il nuovo debito mi faccia accedere ad uno sconto sul tasso (solo se LTV <50) per un tasso fisso (ora ho un misto biennale).
    I dubbi sono : se il perito non valuta l'immobile tale che LTV <50, quindi il tasso finito non è così vantaggioso , verso la procedura di surroga cosa pago? Solo la perizia?
    Grazie
     
  4. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    ah, forse ho capito: le condizioni migliorative, in termini di tasso sono subordinate a un LTV < 50%.
    in teoria si, a meno che la banca non di carichi spese di istruttoria. dovresti sentire direttamente l'agenzia.
    quanti anni sono passata dall'erogazione iniziale (giusto per capire quanto potrebbe essersi svalutato/rivalutato l'immobile).
     
  5. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    anche io vorrei fare una cosa del genere, ora che l'LTV è minore del 50% (almeno stando alla perizia di 9 mesi fa). Nel mio caso surrogherei il mutuo dopo soli 6 mesi dall'apertura del precedente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina