1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kik

    kik Ospite

    Salve vi scrivo perchè ho appena saputo che riceverò un'ispezione a casa mia, in particolare per il sottotetto non abitabile. Nel sottotetto io ho 2 camere da letto e un bagno con vasca ovviamente il tutto creato dal costruttore, mentre i vani sono accatastati come centrale idrica, lavanderia e asciugheria. Già so che devo smontare i letti, chiudere le prese elettriche, ma il mio dilemma riguarda il bagno. Infatti so che devo smontare il gabinetto e il bidè, e ovviamente chiudere gli scarichi in qualche modo, ma la vasca e i termosifoni nelle camere li posso lasciare? Gli armadi posso lasciarli?
     
  2. kik

    kik Ospite

    Ho già letto il regolamento edilizio del mio comune ma non dice nulla!!!!
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    L'ispezione avverrà da parte di chi?
     
  4. kik

    kik Ospite

    Dai vigili del comune che hanno anche il mandato del pm, a seguito di una denuncia fatta da qualcuno che ha risentimenti nei confronti del costruttore.... e ora ci andiamo di mezzo noi condomini.
     
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Qual'è l'oggetto dei risentimenti nei confronti del costruttore?
    In che anno è stato redatto il tuo rogito di acquisto?
     
  6. kik

    kik Ospite

    Il motivo del risentimento non lo conosco sinceramente anche perchè non sono del posto. La casa io l'ho acquistata nel 2008 di seconda mano, nel senso che l'ho acquistata da un privato che a sua volta nel 2007 l'aveva acquistata da mano al costruttore.
    Se mi fai questa domanda perchè vuoi consigliarmi di fare la DIA per il recupero dei sottotetti ti anticipo che non si può fare perchè non ce la faccio con i tempi visto che ci vogliono 30 giorni per la pratica ed io ho già ricevuto l'avviso di ispezione.
     
  7. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Si però se conforme a quanto prevede il regolamento la presentazione della dia in sanatoria esula i vigili a procedere al verbale di contestazione di abuso con tutti gli altri anessi e connessi. Perchè non hai chiesto chiarimenti ad un tecnico del luogo?
    Inoltre non capisco come il pm abbia incaricato i vigili comunali all'ispezione mi è strana la cosa o meglio è la prima volta che sono a conoscenza di questa prassi, di solito per cause civili viene incaricato un c.t.u.
     
  8. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    Io intanto farei la richiesta di recupero. Poi non puoi tenere la vasca i termosifoni forse si. ma dipende molto dal tecnico che ti viene a fare il sopralluogo.

    saluti
     
  9. kik

    kik Ospite

    Ho parlato con il tecnico del comune e ha detto che la DIA non me l'accetta perchè gia c'è la denuncia del pm. Poi mi ha specificato che mi trovo in una zona dove si applica il vincolo paesaggistico e quindi c'è bisogno del nulla osta della regione anche perchè ha detto che nel mio caso non posso neppure fare la Dia perchè si tratta di un cambio di destinazione d'uso e non di recupero del sottotetto in quanto chiedo l'abitabilità visto che con le altezze minime di 2,40 ci sto. Poi io no faccio una sanatoria perchè mi spaventa la multa. In quanto i vigili non so che dirvi.
     
  10. kik

    kik Ospite

    comunque insieme ai vigili ovviamente verrà un tecnico, non so però se è del c.t.u
     
  11. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Bene nessuno vieta di adibire il sottotetto come centrale idrica, lavanderia -bagno e asciugheria, visto che il bagno può avere un'altezza minima di mt 2,40 e visto che con le altezze di mt 2,40 ci stai come detto da te.
     
  12. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    i vigili sono presenti perche alla prima visita del c.t.u. non avete dato consenso ad accedere sia per assenza o sia per volontà questo dipende anche da uno solo dei condomini, da qui la stranezza della presenza dei vigili adesso dovete farli accedere pena azioni giudiziarie a carico vostro.
     
    A kik piace questo elemento.
  13. kik

    kik Ospite

    si infatti già vennero prima di pasqua senza avvisarci e un condomino li mandò via. ma io ora non so se devo togliere la vasca da bagno e i termosifoni e gli armadi per adattare la casa così come è dichiarata al catasto, oppure posso lasciarli. Anche perchè mi costerà un bel pò smantellare la vasca.(come ho già detto il gabinetto, il bidè, i letti, i televisori, i computer, la scrivania li levo e le prese elettriche le chiudo).
     
  14. kik

    kik Ospite

    il bagno lo devo togliere perchè non può stare negli ambienti non abitabili ed inoltre non è dichiarato come tale, ma come lavanderia.
     
  15. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    A quale normativa fai riferimento o informazione la quale asserisce che il bagno non può stare in ambienti non destinati ad abitazione?
    Quindi in un deposito attrezzi o in un magazzino non può esserci un bagno?
    Penso che sia un'informazione erata o mal'intesa.
    Quindi i vigili vengono al solo scopo di obbligare i proprietari a far accedere il c.t.u. per procedere alle operazioni peritali ed altro non faranno, per la difformità al progetto sarà il perito a darne notizia al p.m. tramite la perizia.
    Piuttosto chiedi al c.t.u. il motivo della sua perizia.
    Ma ripeto se la situazione è sanabile opterei per ciò dopo la notizia del perche della visita del c.t.u.
     
  16. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    il caso si conclude così...bisogna rivolgersi ad un tecnico, Salves, possiamo consigliare quanto vuoi, ma è lui che per non perdere tempo deve recarsi da un collega. occorre controllare il regolamento edilizio senza andare a brancolare nel buoi, nonché la L.R. della regione in cui si trova l'immobile. poi le norme tecniche, ed eventuali regolamenti regionali. Siccome i tempi stringono consiglio vivamente di andare da un tecnico.

    saluti
     
    A cafelab piace questo elemento.
  17. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Si, Marco, sono pienamente daccordo con te, ma un punto di nuova importanza è sapere del perchè di questa perizia di c.t.u. relativa a diatribe tra un'altro condomine ed il costruttore, in questo caso i pericoli sono molteplici ed a seconda dell'oggetto della diatriba.
     
  18. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    ma sicuramente non si tratta di un ctu ma di un tecnico del comune, perché altrimenti la diatriba sarebbe molto più complessa e già sarebbero stati messi in mezzo tecnici di parte e avvocati, quindi se lui non ne sa niente è un tecnico del comune accompagnato da due agenti della Polizia Municipale per garantire "il regolare svolgimento delle operazioni di rilevazione". cmq è proprio per questo che il mio consiglio è di rivolgersi ad un tecnico.

    saluti
     
  19. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    se la denuncia è fatta nei confronti del costruttore e tu sei terzo acquirente, che non hai fatto nessun abuso, forse non è ancora il caso di preoccuparti....fai mettere a verbale che hai comperato il......nello stato di fatto attuale, che ti è stato garantito come a norma di legge...eventualmente fai una fotocopia del rogito e consegnalo come allegato
     
  20. Benz83

    Benz83 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve a tutti, scusate l'intromissione. Sono un socio di una cooperativa ed su una bifamiliare sto cercando di venir a capo per il "problema" del sottotetto. Sostanzialmente cè l'idea di poter acquistare una parte in piu' ed quindi il problema è principale è dare un valore al metro quadro considerando che l altezza massima del tetto è di 2,20 e la parte più bassa è di circa 60cm circa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina