1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. power ranger

    power ranger Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve ho chiesto alla banca se posso ottenere un mutuo per una casa che proviene da un atto di donazione in cui sono passati 20 anni dall'atto (banca MPS) sono passate 2 settimane e anche dopo solleciti ancora nessuna risposta è normale??? aspetto tale risposta per poter poi portare tutti i documenti per la richiesta del mutuo. Ho il rogito il 15 giugno ci siamo con i tempi???
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ancora dovresti esserci ma ... non dormirci sopra e chiedi ad altre banche! :ok:

    ;)
     
  3. genios

    genios Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Che cosa centrano i 20 anni dall atto di donazione ?

    Ciao Eugenio
     
  4. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Molto in breve !!
    dall'atto di donazione, prima che siano trascorsi i ventanni, qualche erede lettimario potrebbe aver intentato un'azione di riduzione o opposizione stragiudiziale alla donazione.
    In tal caso maturerebbe il diritto per l'erede (che contesta) alla restituzione del bene, anche se venduto, inoltre, eventuali ipoteche iscritte diverrebbero annullabili.
    Determinando ovviamente rischi per te come acquirente e per la banca per l'ipoteca iscritta.
     
  5. genios

    genios Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    No No i ventanni sono sufficenti solo se il donante e' una persona giuridica e non una persona fisica.
    Per essere sicuri che nessuno possa tentare un' azione di riduzione devono essere passati 10 anni dalla morte del donante.

    Ciao Eugenio
     
  6. power ranger

    power ranger Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    cosa ??? il donante è morto da soli due anni siamo sicuri di ciò a meno hanno detto 20 anni dalla donazione senza fare differenza tra persona fisica e giuridica ... se così fosse le agenzie immobiliari andrebbero tutte chiuse
     
  7. MauroSambucini

    MauroSambucini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    [center:1o7jqdho]se così fosse le agenzie immobiliari andrebbero tutte chiuse[/center:1o7jqdho]
    Prima di proferir parola (in questo caso prima di scrivere) accertiamoci che il pulsante del cervello sia in posizione ON.
    Bisogna prendersela solo con l'agenzia che ti ha dato una informazione sbagliata, non con chi, qui presente sta consigliandoti per il meglio; se sulla proposta non c'è nulla di quanto tu ci hai scritto in riferimento alla donazione chiedi la risoluzione per inesatte e taciute informazioni, stessa cosa se è stata omessa questa informazione sul compromesso, e in questo caso chi ha omesso delle informazioni importanti è anche il proprietario.
     
  8. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Dunque, mi ero impegnato nella mia precedente delle ore 11.01 di essere "Molto in breve", ma mi rendo conto che devo aggiungere altro, sulla base delle sole informazioni rese da power ranger;
    -innanzitutto, non è stato detto che la parte donante fosse una persona giuridica !
    -la donazione è avvenuta da oltre 20 anni;
    Pertanto, che la parte donante sia in vita o no, se entro i 20 anni dalla data di trascr. della donazione, nessun erede legittimario abbia avviato atto di opposizione alla donazione (che va trascritto), non vi sono rischi per la parte acquirente di dover restituire il bene (azione di restituzione, successiva all'azione di riduzione che va intentata solo dopo la morte del donante (apertura di successione, che si prescrive dopo 10 anni, ma che va avviata entro i 20 anni dalla data di trascr. della donazione !!). Problemi che resteranno comunque in carico e danno della parte donataria(venditore) nei confronti degli eredi legittimari. Il notaio potrà pertanto accertarsi che non vi siano annotazioni a margine di eventuali atti di opposizione da parte anche di un solo erede legittimario, oltre ovviamente ad altre limitazioni/pregiudizievoli di ogni tipo.
    Un saluto
     
  9. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Robertobosco ha dato una risposta perfetta.Secondo la legge 80/2005 l'eventuale azione di riduzione dei legittimari, avviata entro 10 anni dalla morta del de cuius, ha effetto esclusivamente nei confronti del patrimonio del donatario se sono trascorsi 20 anni dalla registrazione della donazione. L'acquirente di un immobile, trascorsi i 20 anni dalla donazione, non corre rischi.
    La banca, probabilmente sta accertando la data della trascrizione della donazione e l'assenza di qualche opposizione stragiudiziale che potrebbe aver annullato i termini della prescrizione.
     
  10. power ranger

    power ranger Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    risposta perfetta complimenti... speriamo quindi che non ci siano state opposizioni nell'arco del ventennio certo che però 15 giorni per dare una risposta sono tanti domani provo a richiamare... grazie ancora
     
  11. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Power Ranger non vorrei scoraggiarti ma per una pratica simile (con di mezzo una vecchissima donazione) un mio cliente ha aspettato la delibera del mutuo da ottobre alla settimana scorsa...quasi 6 mesi...io sono rimasta senza parola!
    Segui il consiglio di chi ti ha detto nel frattempo di sentire anche altre banche!
     
  12. power ranger

    power ranger Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    mamma mia speriamo di no!!! ma come mai tutto questo tempo? ma non c'è una legge chiara. In tutto ciò l'agenzia non ha voluto inserire sul compromesso la clausola salvo approvazione del mutuo .... prendendo al compromesso la provvigione .... mi sa che andiamo a finire in tribunale
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina