1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Mariat

    Mariat Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho inviato con lettera raccomandata 2 copie del contratto di locazione(ad uso non abitativo), ma la conduttrice non vuole firmare e non vuole pagare. Premetto che le è stata data la chiave del locale che voleva affittare,su pressione fatta a mio padre (suo zio) dicendo che avrebbe firmato il contratto. Esiste un tipo contratto che posso registrare a mie spese, con solo la mia firma per poter procedere alla richiesta del rilascio del locale davanti a un giudice? Per favore ho urgenza di una risposta entro domattina grazie!!!!
     
  2. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Secondo me hai più bisogno di un avvocato.

    Smoker
     
    A Mariat piace questo elemento.
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche secondo me.
    Non esistono contratti firmati da una parte sola...
    Esiste un verbale di rilascio delle chiavi?
     
  4. Mariat

    Mariat Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    eppure, mi hanno parlato di "contratto singolo". Mi chiedevo solo se esistesse.Non ho un verbale di rilascio delle chiavi visto che non gliele ho date io, ma mio padre senza neanche avvisarmi.
    Lo so che devo mettermi nelle mani di un avvocato, cercavo semplicemente di avere più elementi possibili.Per il momento ho solo la ricevuta di ritorno di della raccomandata che ho spedito con le copie del contratto da firmare, ma che ovviamente non hanno avuto riposta. Sto provvedendo, intanto, ad una richiesta bonaria di rilascio del locale, visto il diniego a firmare il contratto. Se qualcuno mi può dare un consiglio lo ringrazio anticipatamente.
     
  5. Lessie

    Lessie Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Non ha un contratto quindi non ha titolo. Hai un altro mazzo di chiavi dell'appartamento? Vai con un fabbro entra metti fuori la sua roba cambia la serratura
     
    A Mariat piace questo elemento.
  6. Mariat

    Mariat Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho pensato anche a quello, ma dato che ho intrapreso le vie consone, mandandole in raccomandata il contratto da firmare,ora entrerei nel torto. Tutto ciò accade xchè il locale è in Puglia, mentre io vivo a Venezia, per cui mi rimane difficile attuare certe forzature. Comunque ti ringrazio x avermi risposto;)
     
  7. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    la "furbetta" ti ha incastrato bene bene ........ credo che un legale sia indispensabile!!
     
  8. Mariat

    Mariat Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'ho già interpellato, ma non può fare nulla se non c'è un contratto registrato.Per cui non so dove sbattere la testa!!
     
  9. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    prova a consultare le forze dell'ordine, vedi se , penalmente, può essere configurato un reato contro la proprietà...... certo che la situazione non è di facile risoluzione.

    Non vorrei preoccuparti più di quanto tu non lo sia già, ma c'è gente che, con questo sistema, si insedia in case di altri e poi ci rimane per anni .... diffficilissimo mandarli via se non dopo cause lunghe e costose :disappunto::disappunto:
     
    A Mariat piace questo elemento.
  10. james3

    james3 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    effettivamente la situazione è abbastanza spinosa io fossi in te mi preparerei il terreno per un eventuale causa inviandole una raccomandata nella quale descrivi in maniera dettagliata tutti gli accadimenti cioè ad. es.
    Gent.ma sig.ra Tal dei Tali
    Io sottoscritta Pinco Pallina in qualità di proprietaria dell'immobile sito alla via n foglio particella etc. etc.
    PREMESSO​
    -che la S.V. era in trattativa con la sottoscritta per la stipula di un contratto di locazione relativo all'immobile sopracitato

    -che dalla data gg/mm/aaaa la S.V. occupa tale immobile sine titulo entrandone in possesso in modo poco chiaro

    -che nonostante le continue ed insistenti richieste di addivenire ad una bonaria soluzione sottoscrivendo un regolare contratto di locazione inviatole a mezzo Raccomanda A/R n° del...... ho ottenuto continui dinieghi

    DIFFIDA​

    la S.V. nel continuare l'occupazione abusiva dell'immobile come sopra ed intima la sottoscrizione del contratto di locazione, inviato nuovamente in doppia copia come allegato, oltre al pagamento di tutti gli arretrati canoni di locazione e oneri accessori entro e non oltre il termine di 10 giorni dal ricevimento della presente; in mancanza di quanto sopra mi verrò costretta ad adire alla via legale.


    In pratica le fai un atto di diffida e messa in mora (guarda se questa pagina può tornarti utile Diffida e messa in mora at indebitati.it*-*blog di assistenza e consulenza ai debitori ) non è che ottieni chissà che però hai in mano una raccomandata A/R nella quale le contesti l'occupazione abusiva e questa ha valore legale in caso di controversia; se lei volesse smentire quanto da te affermato dovrebbe inviarti un'altra raccomandata A/R nella quale giustifica l'occupazione.
     
    A siena e Mariat piace questo messaggio.
  11. Mariat

    Mariat Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    difatti pensavo anch'io a qualcosa del genere.
    Ti ringrazio di cuore x avermi dato un ulteriore imput.
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E se la "furbetta" non ritira la raccomandata, vale lo stesso ???

    Io proverei a sentire dai carabinieri per vedere se rischi qualcosa cambiando le chiavi... Io credo di no, visto che la sua è un'occupazione senza titolo, ma non conosci nessuno che possa darti un consiglio bonario ?

    Silvana
     
  13. Oris

    Oris Ospite

    mmm io incastrato per incastrato cambierei la serratura e via. che sia lei a farmi causa, al amssimo la reintegro nel possesso (dietro contratto) e gli do i danni (quanti saranno mai?), ma la soddisfazione..

    Cmq ho i miei dubbi che tu non possa far nulla.

    Le raccomandate hanno valore legale lo stesso, provano che TU hai comunicato all'indirizzo conocsiuto e conscibile, quanto dovuto, restano in giacienza e poi ritornano.
    Altrimenti tutti i debitori non farebbero altro ch rifiutarne il ritiro :D non credi che sia semplice? :D
     
  14. james3

    james3 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    si esatto come dice Oris, meglio però sarebbe inviarla anche senza busta.

    Il punto principale è che bisogna dimostrare di aver contestato l'occupazione abusiva e la volontà da parte del locatore di mettere le cose in regola ab origine, altrimenti la tizia può sempre asserire che vi era un accordo tra le parti per una locazione in nero. Tu la denunci per violazione di domicilio ad es.:, lei afferma che le hai locato l'immobile in nero (tanto più è stato commesso il grave errore di darle le chiavi a fiducia) e non la finite più, invece insisti a suon di raccomandate chiedendo come ti ho detto poi eventualmente passi alla denuncia se non si fa sentire.

    spero di essere stato utile, mi farebbe piacere se ci tenessi aggiornati visto che la cosa può capitare a tutti.

    ciao
     
    A Mariat piace questo elemento.
  15. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Recati all'agenzia delle entrate,
    esiste la possibilità di registrare i cosiddetti Contratti Verbali
     
  16. Mariat

    Mariat Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho trovato sul sito dell'agenzia delle entrate il modulo per il Contratto Verbale, che richiede la firma di uno solo dei due contraenti.
    Ma mi chiedevo, se facendolo a insaputa della "conduttrice", quando si andrà in giudizio sarà valido?
    Dato che pensavo di mandare una raccomandata alla abusiva, chiedendole di lasciare il locale, visto il diniego a firmare; e successivamente avrei proceduto ad una denuncia presso i carabinieri di occupazione impropria del locale...saranno compatibili tutte queste procedure?
     
  17. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Pare strano che l' avvocato non possa fare nulla. Certamente non potrà fare lo sfratto, ma qualche altra iniziativa a difesa della proprietà nei codici è prevista.

    Smoker
     
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non vedo perchè le due procedure che citi possano essere incompatibili: si tratta di due azioni in due sedi diverse riferite allo stesso problema...
    E poi meglio troppe che poche !!!!:risata::risata:

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina