1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Penthesilea

    Penthesilea Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti! Vi espongo il mio problema, sperando che possiate consigliarmi.
    Vivo in una palazzina di 10 appartamenti. Circa 1 mese fa è stata convocata una assemblea straordinaria dall'amministratore avente come ordine del giorno "Esame ed approvazione preventivo lavoro messa in sicurezza fabbricato e ricostruzione delle parti oggetto dell'intervento".
    Premetto che non ho potuto participare all'assemblea in quanto non mi è mai giunta la convocazione, ho contattato l'amministratore solo quando mi sono giunti i bollettini per un pagamento di più di 1000 euro con la dicitura "Rate messa in sicurezza 50%". Fino a quel momento non ero assolutamente a conoscenza dell'assemblea nè avevo ricevuto il verbale. Ho tentato più volte di chiedere delucidazioni in merito a questi lavori e alla dicitura 50% ma ho ricevuto solo scortesia (l'amministratore ha riagganciato il telefono).
    In seguito sono state inviate due raccomandate all'amministratore per cercare di capire che tipo di lavori sarebbero stati svolti visto che non è mai stato inviato un riparto delle spese, ma l'amministratore ha solo inviato la "prova" della avvenuta convocazione all'assemblea.
    Nei giorni seguenti ho ricevuto il verbale contenente il preventivo, costituito da un'unica pagina, da cui non è assolutamente possibile capire che tipo di lavori saranno svolti. Ho solo notato che nelle note sono citati i "balconi".
    Chiedo a voi esperti: è possibile presentare un preventivo di questo tipo, senza alcun dettaglio?
    Nei giorni scorsi è stato montato il ponteggio solo nelle colonne dei balconi e fino al piano sottostante il mio, io sono all'ultimo piano e sono sprovvista di balconi. Se i lavori interessano solo i balconi non sono tenuta al pagamento, da quanto ho letto. Se i lavori non si limitassero ai balconi dovrei pagare l'intera quota?
    I termini per impugnare la delibera stanno per scadere, mi conviene andare in tribunale?
    Grazie.
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Per impugnare bisogna leggere tutto il verbale compreso i partecipanti ed i votanti.
    Se non hai avuto la convocazione puoi impugnare su questo punto entro 30 giorni dalla ricezione con prova dell'intero verbale e non depreventivo.
    Non credo si possa impugnare un preventivo. Si può impugnare un'assemblea per motivi previsti e entro tempi previsti.
    La questione dei balconi è da esaminare, se rientra in facciata o no.
     
  3. lucacerniglia

    lucacerniglia Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao,
    per quanto ne so, l'amministratore può eseguire lavori urgenti se la sicurezza del condominio è compromessa (cornicioni che si staccano, altri gravi e urgenti problemi che non possono essere rimandati neanche per un giorno) ma deve riferire sul fatto alla prima assemblea convocata e fornire tutti i dettagli.
    Ma il punto per te non è questo: evidentemente l'assemblea alla quale non hai potuto partecipare ha delberato i lavori e ora ti arrivano i bollettini di anticipo pagamento spese.
    Quindi devi cercare di impugnare la delibera perchè non hai ricevuto la convocazione. In ogni caso hai diritto a visionare il verbale dell'assemblea a cui non hai partecipato e da lì potrai vedere su quale base di maggioranza sono stati deliberati i lavori. Così potrai anche capire se c'era effettivamente la maggioranza per deliberare lavori di quella entità. Inoltre l'amministratore ha il dovere di fornire diversi preventivi per l'esecuzione dei lavori e deve chiedere ai condomini se vogliono proporre altre ditte. Può far eseguire i lavori alla ditta scelta da lui senza consultare l'assemblea solo nel caso che i lavori siano da svolgere immediatamente, per questioni di sicurezza. Cioè deve farli svolgere lui e poi riferire in assemblea, ma questo non è il tuo caso, se ho capito bene, perchè i lavori sono ancora da effettuare.
    La strada più corretta sarebbe impugnare la decisione dell'assemblea ma forse sono passati i 30 giorni. Io ci proverei comunque, magari facendo fare una telefonata (meglio una lettera) al tuo avvocato. Così questo amministratore si dà una regolata (come si dice a Roma)! Verifica anche la maggioranza, come dicevo. E cerca di parlare con i condomini che erano alla riunione.
    In bocca al lupo!
    Luca
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina