emme

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti.
Avrei un quesito da sottoporre al forum.
Da un punto di vista legale e fiscale è possibile sottoscrivere un contratto di locazione commerciale a "scaletta" con il primo anno a canone zero?
Le parti sarebbero d'accordo.
Grazie per le vostre risposte.
Emme
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti.
Avrei un quesito da sottoporre al forum.
Da un punto di vista legale e fiscale è possibile sottoscrivere un contratto di locazione commerciale a "scaletta" con il primo anno a canone zero?
Le parti sarebbero d'accordo.
Grazie per le vostre risposte.
Emme
Ciao si è possibile, nei contratti di locazione liberi si può concordare tutto, anche canoni variabili ecc unico problema che è come mandare una pec all'agenzia delle entrate chiedendo un accertamento, perchè è molto inusuale e facilmente il sistema lo segnalerà.
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Nel dubbio, in un caso dove ho consegnato le chiavi e l'inquilino intendeva fare dei lavori, ho concordato un canone irrisorio di 100€ per le prime due (o tre, non ricordo) mensilità: così il contratto decorreva regolarmente da subito, l'inquilino poteva fare i lavori ed attivare le sue utenze, e formalmente non c'era nulla da eccepire.
Un canone zero per un anno intero è piuttosto singolare: superiore alla logica dell'avviamento e/o lavori; giustificato se corrispondesse ad una compensazione per lavori spesati dall'inquilino ma che rimangono al proprietario: ma questi ultimi sarebbero trattati come un canone pagato in natura ed AdE li tasserebbe.....
 

aldoiaco

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Credo di sì. Nel contratto di locazione si fissa un canone e si scrive che per agevolare il conduttore nella fase di avviamento (sei mesi, un anno, altro) tale canone non viene richiesto.
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
L'operazione di fare uno sconto all'inquilino si alcuni canoni, a fronte di lavori che farà nell'immobile, è abbastanza comune, ma l'AdE la considera una forma di compensazione economica, quindi potenzialmente potrebbe considerare i lavori fatti alla stessa stregua di un canone in denaro.
Appunto: lo avevo precisato. Ma ci sono lavori e lavori.
Imbiancare, arredare il negozio e montare scaffali, modificare l'impianto elettrico e di illuminazione ecc, per esigenze del conduttore, non può certo riguardare il locatore
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità
Alto