1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. stefax

    stefax Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    Avrei una domanda relativa ad un contratto di locazione ad uso abitativo tra una società (locatore) ed un privato (conduttore).

    Nel contratto è indicato che entro i primi quattro anni la proprietà si riserva il diritto di disdetta per "vendita alle condizioni e modalità previste dall'art. 3 della legge 431/98". Da quanto capisco leggendo l'articolo, la proprietà può vendere se non ha altri locali ad uso abitativo oltre a quello eventualmente adibito a propria abitazione. Ma se si tratta di una società che è per di più un costruttore, come viene interpretata la norma? Potrebbe semplicemente decidere di vendere a qualcun altro dopo i primi 4 anni (a quel punto mi sfugge la definizione di 4+4) avendo indicato a contratto che non c'è diritto di prelazione?

    Grazie anticipatamente
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Secondo me è un contratto tipo.

    Non dovresti preoccupartene
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina