1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Secondo dati attendibili, in Italia sono presenti, nella “piazza” immobiliare, circa 39.000 agenzie immobiliari ( forse diverse sul punto di chiudere…) con 70.000 mediatori ( iscritti ) che lavorano in esse.
    Cioè, un’agenzia ogni 1.500 abitanti circa. (60.000.000 di residenti/ 39.000.)
    A voi, operatori di piccole e medie realtà locali, vi risulta ?
    Avete contato quanti colleghi fanno il vostro stesso lavoro?
    (… nelle grandi città, per ovvie ragioni, è impossibile realizzare una simile indagine conoscitiva)
    E’ un dato giusto quello sopra riportato oppure è bugiardo in eccesso oppure in difetto?

    Il mercato della intermediazione immobiliare appare francamente saturo. E forse pure maturo.
    Ma pare che ci sia un dato paradossale su cui riflettere: l’Italia è uno dei Paesi europei dove è maggiore la densità di agenti immobiliari in presenza di una delle più basse percentuali di affari immobiliari intermediati ( il 60% sembra il dato più credibile).
    Vale a dire, meno affari ma trattati da un maggior numero mediatori.
    E’ il caso di conoscere come fanno molti agenti immobiliari ad andare avanti, a sbarcare il lunario, con quali armi e con quali segreti, tenendo conto dello stallo del mercato, delle 2.000 - 3.000 euro di spese fisse mensili ( minimo) e la contestuale torchiatura fiscale niente male…
    Combattenti?
    Guerrieri?
    Eroi?
    Benefattori dell’umanità?

    O, più prosaicamente, il segreto risiede nella secolare e italica capacità di arrangiarsi?
     
  2. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Beh Graf di lavoro tu ormai fai l'iniziatore di argomenti :)
    In ogni caso molti vanno avanti illudendosi che prima o poi passerà e si tornerà come prima...:shock:.....altri illudendosi di inventare nuove reti-sistemi-strategie per unire e collaborare :confuso: altri ancora per sfida contro chi , a loro parere , dovrebbe chiudere prima di loro :sorrisone:...............altri perchè non saano fare altro........:triste: .e via così.....ma credo nessuno o quasi cercando di capire quali spazi abbia veramente questo mercato da offrire in futuro........:disappunto::disappunto:
     
  3. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ....gli spazi ci sono, bisogna diventare "onnivori", pena l'estinzione.....:fico:
     
  4. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao colleghi, concordo con immpittaro e aggiungo con sicurezza: più della metà delle agenzie oggi sul mercato dovranno chiudere.
     
  5. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    azz...toccatina di rito:^^::^^:
     
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nel 2008 eminenti relatori in svariati convegni asserivano lo stesso ed aggiungevano che questa crisi avrebbe operato una selezione drastica: tutti gli impreparati o avventurieri avrebbero chiuso.
    Nel 2010 molte agenzie hanno chiuso e in piedi rimangono solo chi ha ancora disponibilità economiche per sopravivere, a prescindere dalla preparazione o meno.
    Così come da sempre è stato per tutte le professioni o attività.
    E' la storia.
     
  8. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    1:1500 agenzie? :risata::risata::risata::risata:

    Io dico poco, a Firenze io credo che il rapporto si avvicini piu' a 1:150 abitanti :D

    Come si fa?

    Si taglia le spese, si risparmi sul superfluo e si tira legnate ai prezzi delle case......e che ci devi fare?

    Invece il mio ex socio (nullafacente per DNA e scapestrato adolescente-quarantenne) si è specializzato nella vendita dei seminterrati a stranieri (non dico la nazionalità per la privacy, caso mai non volesse) e mi dicono che sta' facendo i veri soldi..............mi giunge voce di rogiti a decine ogni mese.........................attendo il titolone della Guardia di Finanza sul giornale :occhi_al_cielo:

    Nel frattempo gli auguro tanta fortuna perchè apparte tutto è davvero un bravo ragazzo e il carattere non è tutto nella vita.......:ok:
     
  9. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Credo che nelle città d'arte e non il rapporto tra abitanti e numero di agenzie sia ancor più basso di quello di una agenzia ogni 1500 abitanti...ma ormai anche in campagna sono arrivati gli "studi immobiliari"...nel mio paesello di origine, di economia quasi esclusivamente agricola, di 6000 abitanti, ci sono 4 agenzie, appunto una ogni 1500 abitanti; siamo in media.
    Negli anni ottata non c'era nemmeno una, esisteva solo un "sensale di piazza" ed era un impiegato statale.
    Poi il boom....Il problema che in paese ci si conosce tutti e i prezzi delle case sono bassissime, per concludere una compravendita pochi vanno dal mediatore. E chi ci va paga provvigioni quasi irrisorie.
    Il vantaggio che gli affitti degli studi sono bassi e alcuni mediatori hanno l'ufficio di proprietà.
    Ma gli affari sono magri. In paese il 98% della popolazione ha la casa o le case di proprietà. Il mercato è praticamente fermo.
    Ma...gli studi immobiliari resistono.
    Tutto questo esprime il senso di un'epoca in cui tutti vogliono fare il lavoro d'ufficio. Per sentirsi di possedere un prestigio.
    Quanti faranno, appunto, gli agenti immobiliari, non per vocazione, ma per trovare un ruolo sociale che hanno a lungo cercato?
     
  10. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    io in una realta' cosi', camperei 10 ore...........:shock::shock::shock::shock:

    Qua siamo abituati alla bataglia serrata, al corpo a corpo............ma a come la racconti, voi siete piu' duri di noi :stretta_di_mano:
     
  11. immpittaro

    immpittaro Ospite

    scritto da Antonello..........
    Giustissimo Antonello........sono i soldi che fanno la differenza oggi altro che la preparazione....adirittura qua da me c'è chi si sta llargando oppure non soffre particolarmente perchè ben sponsorizzati ..........mentre chi è sulla piazza da anni ma NON ha gli sponsor......beh lo sai anche tu come si soffre :confuso:

    Aggiunto dopo 1 :

    Scritto da graf..
    anche questo è molte volte vero..............ma quanti sono attaccati con le unghie al loro studio solo perchè non sanno fare altro e la crisi non offre opportunità in altri settori ???:rabbia:
     
  12. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    chi ha fieno in cascina resiste ( anche se e' scarso )...viceversa sei out
     
  13. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao colleghi, eccovi i miei dati: paese di 9000 persone 10 (dieci) agenzie immobiliari, 4 franchising, la più grande con 2 Agenti Immobiliari, nei paesini limitrofi 2000/3000 abitanti 1 o 2 agenzie. Qui è veramente DURA...si aspetta lo sfoltimento!
     
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mai pensato ad usare il naplam?...............................sfoltisce!
     
  15. frbaldutz

    frbaldutz Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buon giorno a tutti. E' la prima volta che scrivo. Sono ligure, ho aperto con una collega un'agenzia i primi giorni del 2010. Forse siamo un'agenzia anomala perchè non abbiamo ufficio aperto al pubblico e vetrina.Svantaggi? Non è così semplice lavorare da casa. Ti devi fare forza. Non hai una vetrina davanti alla quale le persone anziane si fermano. Quindi ti perdi una piccola fetta di mercato ( a meno che non si affitti una bacheca, per esempio all'uscita dei supermercati ).
    Vantaggi? Lavori di meno e meglio (riesci a concentrarti di più perchè non hai persone curiose che entrano in ufficio per chiacchierare al fresco dell'aria condizionata), riesci a lavorare con clienti interessati davvero, quindi meno appuntamenti, ma più efficaci. Riesci a lavorare con una clientela più vasta in zone più vaste. Parlo di km e km. E per ultimo, ma forse in questo periodo è uno dei fattori fondamentali...hai zero spese per la gestione dell'agenzia. Unica spesa sono alcuni portali immobiliari (spesa da circa 150 € al mese). Perchè abbiamo scelto questa strada?
    Lavoravamo a Rapallo...piccolo paese della riviera ligure con circa 120 agenzie immobiliari! Agenzie vecchio stile con personaggi "squali" arricchitisi negli anni passati. Mercato saturo e spesso sgambetti da parte di colleghi o presunti tali (ecco perchè spesso si sente dire che gli agenti immobiliari vogliono fregare il cliente). E allora abbiamo optato per il web. Mercato meno capillare, ma più globale. Forse sarà il fuutro. Comunque a Rapallo ho visto chiudere molte agenzie, ma ne ho anche visto aprire. E' un ricircolo continuo. I migliori, o forse quelli che hanno le spalle coperte, sono sempre lì.
     
  16. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    resteranno i migliori, i più fortunati, chi ha le spalle coperte, chi ha un bel conto in banca, o..........
     
  17. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista

    .......ne resterà uno solo............seroli.......................:risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  18. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    aaahhh a me per farmi smettere mi devono sparare :D
     
    A leonard piace questo elemento.
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  20. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ei fù l'utimo dei mediatori..........e le famiglie portando davanti alla tomba di seroli i figli dicevano: vedi lui è l'ultimo che ci costringeva a firmare il precontratto...................:risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina