1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti ,

    Nel 1993 ho acquistato un bilocale in calabria composto da due camewre, cucinino , bagno e rispostiglio , tutto regolarmente rogitato e la descrizione sopra citata , risulta nel documento , premetto che non ho effettuato nessun lavoro , la casa si trova nello stato come da me acquistata.
    Oggi che m'accingo a venderla , chiedendo la mappa catastale , m'accorgo che il bagno e rispostiglio non risultano, l'entrata e segnata da un altra parte ( adesso e una finestra).
    Come e cosa posso fare per regolarizzare la posizione?? mi è stato detto che basta fare aggiornare la mappa , visto che l'atto notarile conferma che era tutto esistente al momento dell'acquisto, e sufficente?? posso chiedere di far pagare al vecchio propietario?? o suoi eredi?? mi rendo conto che l'errore di non aver controllato ricade su di me, ma ero giovane e inesperto.

    Ringrazio tutti coloro che sapranno fornirmi informazioni esatte e dettagliate su come muovermi.
     
  2. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Purtroppo dopo 7 anni non puoi andare a rivendicarti sul proprietario. Ma qualcuno ti ha seguito in quell'acquisto? un geometra , lo stesso notaio da dove ha ricavato le informazioni per fare l'atto? Credo tu abbia imbattuto in una serie di persone poco serie ... magari chiedi spiegazioni a loro
     
    A lorenzxo piace questo elemento.
  3. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie , Katia , ma cosa posso fare aggiornare la planimetria ??la cubatura e rimasta invariata , sono variate solo le disposizioni . basta un aggiornamento ??




     
  4. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Caro lorenxo, prima di aggiornare la planimetria catastale devi controlloare presso l'ufficio urbanistica se i titoli abilitativi relativi al tuo immobile rispecchiano lo stato attuale dell'immobile. Se è così è sufficiente aggiornare la planimetria catastale, se così non fosse devi prima regolarizzare la situazione con il comune e poi aggiornare la planimetria al catasto.
    Il mio suggerimento è, questa volta, di affidarti ad un tecnico qualificato che ti segua nell'operazione.
    Mi raccomando, prima di firmare qualsiasi proposta o preliminare, accertati bene della situazione, altrimenti in caso di difformità non sanabili potresti ritrovarti a delle brutte sorprese.:disappunto:
     
    A lorenzxo e Marco Giovannelli piace questo messaggio.
  5. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Jrogin, l'abitazione e recenzita come abitazione , le metrature sono le medesime, cambia l'uso di un locale , da cucina a stanza ( nella planimetria vecchia risulta cucina) dove attualmente c'e il cucinino risulta corridoio e manca (nella planimetria ) il bagno , ( ma risulta sull'atto notarile ) ho interpellatop un geom: dicendomi che basta aggiornare la planimetria , mentre quello interpellato in Calabria, diuce che dovro' fare una dia .
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :ok:
     
  7. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quello che risulta sull'atto notarile può essere anche falso!

    Devi, incaricando un tecnico, controllare i progetti depositati in comune, quello che trovi è quello che hai comprato.

    Auguri e spero che non troverai nessuna sorpresa.
     
  8. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    quoto quanto sopra detto dagli altri colleghi. rivolgiti ad un tecnico e fai verificare la cosa.

    saluti
     
    A lorenzxo piace questo elemento.
  9. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per l'aiuto , su altro sito mi dicono di nn fare Dia ,ma PdC ttrattandosi di modifiche interne ed esigue.. e in buona sostanaza sono al punto di partenza :Giro consiglio dato:

    e le opere realizzate sono conformi alla normativa vigente e lo erano anche all'epoca di realizzazione puoi chiedere un accertamento di conformità, chiedi un PdC in sanatoria (non DIA che sarebbe un ossimoro), paghi la sanzione e regolarizzi tutto.
     
  10. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non ti confondere le idee più di tanto, avrai un tecnico di cui ti fidi , mettiti nelle sue mani e vedrai che risolvi. Condivido i consigli che ti sono stati dati sopra dai colleghi;)
     
  11. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    aspetta.....PDC in sanatoria? Stai scherzando??? Basta la DIA (sempre che non ci siano modifiche volumetriche)!!!

    saluti
     
  12. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Ciao,
    permettimi una cosa nn condivido 1 cosa il notaio è un pubblico ufficiale come è possibile acquistARE UN IMMOBILE E SCOPRIRE A DISTANZA di anni che nn sia del tutto regolare qualcuno ha commesso un errore?(tu nn eri a conoscenza di tutto ciò??)
    Perchè di questo errore ne devi pagare tu le conseguenze ,il notaio ti ha fatto regolare fattura io andrei per prima cosa a chiedere chiarimenti a lui prima di assegnare un lavoro a un tecnico
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Il notaio ratifica quello che gli dicono.

    Se lui non ha controllato la planimetria e non si è reso conto della difformità, nessuno gli darebbe ragione, oggi come oggi.

    In più le leggi da allora ad adesso sono cambiate, per cui è opportuno confrontarsi con un bravo tecnico, che possa consigliargli le mosse migliori da fare, anche in relazione al Comune in cui si trova l'immobile...

    Silvana
     
    A lorenzxo piace questo elemento.
  14. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Ciao Silvana,

    ricorda che anche un notaio sbaglia.lui ha diritto a delle verifiche visto che inoltre deve garantire il suo acquirente è ovvio e mi sembra che lo avevo chiarito che se l' acquirente non ha visto determinate cose ricadono anche su di lui determinate responsabilità ma un buon notaio pone domande chiede, alla fine il cittadino non è informato su tutto anzi è uno sprovveduto ma dove sono i professionisti?':^^:tutti gli altri professionisti possono essere messi sotto inchiesta e i notai no? cos'è una casta protetta?
    Senza nulla togliere ai notai:^^:
     
  15. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Concordo con uqnato ha detto Jhonny, il notaio nopn puo' agire in modo cosi ' superficiale, come il comercilaista in caso di errata compilazione della dichiarazione dei redditi ne assume la responsabilita' ,penso che lo stesso discorso vale per qui proffessionisti ( pagati molto bene ) notai , ingenieri, commercialisti ecc ecc.
    Comunque dopo una giornata passata a telefonare a tecnico comunale e il famoso NOTAIO,il quadro che esce eè il seguente:

    - il comune non è in possesso di planimetria , e alla domanda cosa fare mi risponde Dia in sanatoria

    - interpellato il notaio , con candida voce ,riferisce di non aver accertato nulla e d'aver redatto l'atto sulle dichiarazioni del venditore ( defunto oramai)

    e come diceva il buon Toto': e io pago :applauso::applauso::applauso:

    Ringrazio tutti , per la gentile attenzione ei consigli .
     
  16. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Voglio ancora una volta far presente che i notai non sono tenuti ad effettuare alcun tipo di verifica urbanistica, facendo sottoscivere al venditore una dichiarazione di conformità che li solleva da eventuali dichiarazioni mendaci e qualsiasi obbligo.
     
  17. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    FORSE non abbiamo capito che non è che il notaio debba fare la verifica,ma deve avvisare il suo cliente acquirente di farla ,no scherziamo^??? questione di menefreghismo!!!
    Spero di essere stato chiaro
    Io cittadino mi affido a dei professionisti io posso essere sprovveduto tu professionista mi devi consigliare le verifiche che devono essere fatte prima di stipulare, capisco che è una cosa non comune ma è un grande sbaglio,oggi tutti quanti noi non siamo sensibili ai problemi altrui spesso lì interesse è quello di fatturare!!:soldi:
     
    A lorenzxo piace questo elemento.
  18. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    finalmente , sono riuscito a parlare col tecnico dell'ufficoo del catasto, spiegandomi che per il mio caso non devo fare ne' Dia ne PDC in sanatoria, ma il DOCFA per aggiornare planimetria vetusta':applauso::applauso::applauso::applauso: e speriamo sia la volta buona !
     
  19. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    aspetta, la situazione urbanistica deve coincidere con la situazione catastale ergo SI DEVE CONTROLLARE COSA RISULTA IN COMUNE. fatto questo se discordante con lo stato di fatto si deve fare una dia in sanatoria.

    quello che ti ha detto il tecnico catastale è giusto, ma prima devi fare la dia!!!

    saluti
     
  20. lorenzxo

    lorenzxo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve ,Geom Giovanelli, al tecnico del catasto ho parlato che un Goem. del luogo ( Calabria) ha detto di fare Dia in sanatoria e, spiegando il caso ha detto assolutamente , non c'e da fare nessuna Dichairazione Inizio Attivita , ma solo aggiornare planimetria datata 1966 con procedura DOCFA , versione avallata dall mio amico Architetto della prov di Torino.

    Penso di fare cosi'

    Grazie per i consigli
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina