1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lompoutis

    lompoutis Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve a tutti, rieccomi con un quesito di un caso per il quale ho bisogno del vostro aiuto. (Mi ero rivolta a un"esperto di aste " che si è' rivelato un incompetente e quindi sono a chiedere consigli qua). Ho acquistato casa all'asta un mese fa. Facendo vedere la visura e la perizia a un amico geometra, è' sorto il dubbio che la visura non sia stata aggiornata, soprattutto rispetto ai condoni autorizzati ( ampliamento numero vani). Ovviamente so che in caso di vendita tradizionale la visura deve essere conforme e aggiornata prima dell'atto, ma in caso di asta ovviamente no in quanto il giudice firma il decreto di trasferimento ed è' fatta. La mia intenzione era non appena ho le chiavi di fare venire un geometra per un sopralluogo, controllare tutte le misure, aggiornare la visura sia in termini di vani (se necessario, non è' sicuro non sia già stato fatto) che di pertinenze ( da visura il giardino è' indiviso con altra unità mentre urbanisticamente è' solo di mia proprietà ) , inserire la casa in mappa catastale ( non è' inserita in mappa). Attualmente la casa è' in categoria a/2. L' amico geometra mi ha fatto sorgere un dubbio: sei sicuro che con questi aggiornamenti il comune non chieda il passaggio a categoria immobile di prestigio? Effettivamente i vani sono tanti, il giardino anche, le caratteristiche sono di villa bifamiliare. I dubbi che mi sono sorti sono:
    - secondo la vostra esperienza in questi casi chi è' che richiede la variazione di categoria catastale ( comune, catasto, agenzia delle entrate??)
    - possono in caso di cambio di categoria forzata chiedermi di integrare il pagamento dell' imposta di registro ( ho pagato 15 gg fa con beneficio prima casa in quanto a2 e se fosse stato a1 non avrei potuto farlo) adducendo il fatto che in caso di vendita tradizionale avrei dovuto procedere all'aggiornamento prima dell'acquisto e quindi nom avrei avuto diritto ai benefici dell'a2?
    - posso per evitare tutto questo attendere un annetto prima di procedere all'aggiornamento catastale , a cosa vado incontro considerando anche che l'edificio non è' inserito in mappa catastale?
    -accadono spesso questo tipo di variazioni imposte dal catasto? E in che tempi considerando che fra avere le chiavi e presentare le pratiche sicuramente passeranno almeno 4 mesi..
    - in caso di ristrutturazioni ( solo impianti senza variazioni interne ne esterne) non si rivaluta La rendita vero?
    Sono nelle vostre mani, vi prego anche se avete una delle risposte alle domande elencate illuminatemi!!!
    Grazie:idea::idea::idea:
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Il tuo amico geometra che ha avuto la possibilità di visionare la visura cos'altro ha visionato e cosa ne pensa dei tuoi dubbi?
     
    A PyerSilvio e dormiente piace questo messaggio.
  3. lompoutis

    lompoutis Membro Junior

    Privato Cittadino
    Lui pensa che il discorso decadenza beneficio prima casa ( sotto l'aspetto delle tasse sull'acquisto) sia quasi impossibile...per il resto ha visionato l'elaborato progettuale e ad occhio ( è' una casa abbastanza complessa con saloni tripli,2 cucine, 3 bagni) ha detto che forse dalla visura mancano 3 vani ( sono 11 nella visura) . Per questo mi è' sorto il dubbio. Poi per il resto non mi rivolgerò a lui, perché effettivamente ha mostrato alcune incertezze ed è' per questo che chiedo a voi se avete esperienza in merito!
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    se puoi postare visura e pianta, potremo verificare i vani? ovviamente occludi i dati sensibili.
     
  5. lompoutis

    lompoutis Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non riesco a caricare la piantina ma:
    Piano terra:Soggiorno 40 mq, saletta, cucinA, salottino, ripostiglio, dispensa esterna, terrazza, corte a comune, ingresso
    Piano primo: camera matrimoniale 32 mq,altra camera, bagno
    Mezzo Seminterrato: cucina, sala pranzo, salone 40 mq , bagno
    Interrato: stireria, bagno, ingresso, stanza guardaroba, locale sbratto
    Esterno: giardino, locale sbratto chiuso, tettoia, resede lastricato
    Secondo me sono 15/16 vani...secondo te?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina