1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. graziella talucci

    graziella talucci Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    rilancio una domanda rimanendo in tema. Quando invece il mediatore non è venuto a conoscenza della data dell'atto e non è stato pagato? Deve solo denunciare?
    Se come prova ha una proposta da parte di un coniuge ma l'acquisto poi è a nome dell'altro coniuge?
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se le parti concordano la data del rogito di trasferimento della proprieta', stipulano l'atto, e non informano il mediatore, per quanto riguarda i dati da dichiarare nel rogito relativamente alla presenza del mediatore resta un problena loro.
    Se il mediatore non e' stato pagato, dichiareranno questo.
    I diritti del mediatore non cambiano !!
    Altro problema e' la nomina a rogito di una terza persona rispetto alla proposta, principalmente dipende se la proposta e' diventata il preliminare con l'accettazione del venditore, occorre vedere i documenti per esprimere un parere.
     
  3. graziella talucci

    graziella talucci Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si però al di là di quello che è stato l'iter della proposta, quando i coniugi agiscono insieme, dalla scelta dell'immobile e a tutti gli altri incontri con il venditore, dovrebbe essere irrilevante chi dei due se lo intesta, o sbaglio?
    grazie,
     
  4. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se vi e' stato un contatto di entrambi con il venditore certamente non ci possono essere incertezze sul diritto alla mediazione, anche se la proposta l'ha sottoscritta il marito e poi acquista a rogito la moglie.
     
  5. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    So di colleghi che si sono visti dare ragione dal giudice anche quando la coppia era semplicemente fidanzata.
    I giudici sanno benissimo come funzionano queste cose. ;)
     
  6. graziella talucci

    graziella talucci Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ok, come pensavo, anche se agire per vie legali non è piacevole.
    Grazie per le celeri risposte!
     
  7. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Spesso basta minacciarle.
    Una bella lettera dall'avvocato. Fagli vedere che sei decisa. :ok:
     
  8. graziella talucci

    graziella talucci Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si, hai ragione!
     
  9. giacomoalberto

    giacomoalberto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    agli occhi di un giudice equo il fatto che compri il coniuge puo' addirittura essere un rafforzativo della malafede.......
     
    A enrikon e Sim piace questo messaggio.
  10. graziella talucci

    graziella talucci Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    bene a sapersi!
    mi armerò anche con le pecorelle (che diventano poi lupi)!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina