1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. monica77

    monica77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti e complimenti per il forum, sono qui per chiedere un consiglio.
    Tempo fa ci siamo rivolti a un'agenzia per cercare casa, e ci hanno proposto un immobile da ristrutturare, la cui proprietaria era appena deceduta lasciando la casa ai 3 figli.
    Praticamente l'agenzia immobiliare appena venuta a conoscenza del decesso ha contattato gli eredi chiedendo se fossero intenzionati a vendere la casa e ha fatto una stima del prezzo. Gli eredi hanno permesso all'agenzia di fare vedere la casa a potenziali acquirenti, ma senza mandato di esclusiva anzi senza firmare proprio nulla.
    Così dopo alcune visite abbiamo effettuato una prima proposta di acquisto, che non è stata accettata. Successivamente si è svolto con i proprietari un incontro presso l'agenzia, durante il quale è stato raggiunto un accordo verbale riguardante la nostra seconda proposta (con un prezzo più alto) ma che loro non hanno voluto firmare poichè hanno detto che preferiscono attendere che la pratica di successione sia portata a termine, prima di firmare qualsiasi cosa, per essere più tranquilli.
    L'intera trattativa è stata lunga e complicata, con ripensamenti da parte dei venditori, comportamenti poco chiari da parte dell'agenzia, e sorprese per quanto riguarda la regolarità dell'immobile, a tutt'oggi non ancora chiarite alcune posizioni, informazioni mancanti, ecc.
    Ora, siamo stati contattati direttamente dai proprietari i quali ci chiedono di concludere l'affare direttamente senza più l'intervento dell'agenzia e, pertanto, senza pagare la mediazione.
    I proprietari sostengono di essere delusi dal comportamento scorretto e offensivo dell'agenzia nei loro confronti, pertanto non vogliono più avere a che fare con loro.
    Noi, pur non apprezzando il comportamento dell'agenzia (che ci ha anche deliberatamente omesso delle informazioni sulla casa), siamo comunque intenzionati a corrispondere la dovuta mediazione.
    Non vogliamo sottrarci ai nostri obblighi ma non vorremmo che i proprietari, pur di non avere più nulla a che fare con l'agenzia, vendano la casa a qualcun altro.
    Cosa consigliate di fare?
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io consiglierei di informare l'agenzia la quale ha sicuramente diritto al pagamento del compenso di mediazione da entrambe le parti avendo messo a contatto le stesse per la conclusione dell'affare.
    Con la agenzia concorderete al meglio come procedere al fine di non mandare a monte l'acquisto, questo e' il mio consiglio !
     
  3. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Concordo con Luciano. La mediazione è dovuta nel tuo caso, da entrambe le parti nella misura prevista dagli usi e consuetudini locali.
    Bisognerebbe informare i venditori di questo, in quanto magari si immaginano di uscirne illesi...

    Chiarito che l'agenzia (se iscritta al ruolo) ha diritto alla provvigione, non vi rimane - tu e venditori - di tornare in agenzia e per iscritto raggiungere un accordo definitivo.

    Facci sapere come procede e se hai altre domande o curiosità non ti far scrupolo a chiedere ;)

    g
     
  4. monica77

    monica77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per le risposte!

    L'agenzia è regolarmente iscritta al ruolo, e abbiamo fatto presente ai proprietari che la provvigione è dovuta da entrambe le parti, ma loro si ritengono liberi dal momento che non hanno mai firmato nulla.
    Ma sono talmente determinati a non pagare l'agenzia, che temo preferiranno vendere la casa a qualcun altro senza l'intervento dell'agenzia (perlomeno non quella), tanto non hanno alcuna fretta di vendere.....
     
  5. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Firma o non firma il diritto alla mediazione e' maturato !!
    Il fatto di avervi messo a contatto e' elemento indiscutibile, qualsiasi Giudice darebbe ragione alla agenzia.
    Se proprio rischi di perdere l'affare, che vedo ti interessa molto, concorda un forfait con l'agenzia comprensivo della mediazione a carico della parte venditrice !!
    Ovviamente e' solo un consiglio !
     
  6. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io ti consiglierei di procedere con l'acquisto, versando la provvigione concordata con l'agenzia a seguito di regolare fattura ove sarà specificato ed identificato l'immobile, e dichiarando in sede di rogito che ci si è avvalsi dell'intermediazione immobiliare (ti conviene anche, visto che ti puoi detrarre fino a 1000 euro). A quel punto, eventualmente, i venditori dichiareranno che nulla devono all'agenzia (si può fare, è un accordo fra le parti), e poi la questione sarà fra loro e l'agenzia (che li farà neri! :fico: )

    Taita ;)
     
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non mi sembra un buon consiglio.
    Nel rogito i venditori non devono dichiarare se devono o non devono, se vogliono o non vogliono pagare la mediazione ma se l'affare e' stato intermediato da un mediatore.
    Visto che l'acquirente dichiara la presenza del mediatore il venditore farebbe una dichiarazione falsa in atto pubblico con tutte le conseguenze di legge.
    E poi non diamo consigli per evadere il pagamento dei nostri compensi !!!!!!!!!!!!
     
  8. contestabile

    contestabile Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Concordo pienamente con Luciano.

    Tra l'altro la dichiarazione mendace è perseguibile anche penalmente oltre che rendere nullo l'atto.

    Pino Contestabile
     
  9. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi spiego meglio:
    non è assolutamente mia intenzione dare consigli di dichiarazione mendace ma, anzi, di fotografare precisamente la realtà:
    - l'intermediazione c'è stata o no?
    - l'accordo per il compenso con la parte acquirente c'era o no?
    Per esperienza personale (del 22 dicembre u.s.) il Notaio ... di Roma, durante la stipula del preliminare a cui ero presente, saputo che c'era stata intermediazione, ha voluto sapere quanto ciascuna della parti mi aveva corrisposto (nel caso del venditore era zero), l'ha riportato in atto ed ha allegato la fattura.

    Nel caso in esame l'acquirente dovrebbe solo dire la verità (e se dice che intermediazione non c'è stata la dichiarazione mendace la fa lei: ricordiamoci che l'agenzia ha in mano almeno una sua proposta firmata), per il resto se la sbrigherà il venditore (dichiarerà quello che vuole e se ne assumerà la responsabilità) e conseguentemente l'agenzia, se ha tempo e voglia di andarsi a recuperare l'atto, potrà fare i passi che riterrà necessari.

    .... non voglio dare a monica77 un consiglio per non pagare una provvigione che lei invece vuole pagare, ma solo per aiutarla a comprare una casa cui tiene !

    Taita ;)
     
  10. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare


    Dopo queste precisazioni devo dire di essere abbastanza d'accordo con Taita, anche a me i notai fanno sempre allegare le fatture ai loro atti (cosa che mi secca un po'più che altro per discorsi di privacy tra le parti, ma sono dettagli); per cui l'agenzia sarebbe ottimamente tutelata da questo comportamento, ma non azzarderei a procedere in giudizio per il semplice motivo che spesso costa più la corda che il sacco...
    ... Bisogna assolutamente trovare un accordo pacifico, anche se quando ci sono di mezzo degli eredi è cosa più unica che rara... Magari può essere utile ammorbidire anche l'agenzia mettendola davanti alle omissioni sopracitate... Fatta eccezione per la parte acquirente mi sembra che tutti abbiano avuto qualche mancanza e abbiano di conseguenza qualcosa da temere, per cui bisogna solo darsi una regolata e risolvere alla buona la questione...

    MONICA 77, non mi preoccuperei troppo che possa andare a monte l'affare, di questi tempi bisogna essere completamente fuori di melone per mandare in fumo una vendita... è vero che la gente è pazza, ma sono sicuro che ci siano dei limiti!

    In ogni caso in bocca al lupo!!!
     
  11. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Concordo con Sandro...

    vedersi e risolvere senza lasciar passare troppo tempo...

    g
     
  12. monica77

    monica77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Crepi il lupo!
    Vi ringrazio tutti moltissimo per i consigli, ora sono un po' più tranquilla.
    Certo sarebbe proprio il colmo se noi, che siamo disposti a pagare tutti, non riuscissimo comunque a concludere l'affare!
    Il fatto è che si tratta di una tipologia di casa molto difficile da trovare per dimensioni e posizione, infatti come avete capito la cosa ci sta parecchio a cuore.
    Adesso l'agenzia ci sta telefonando per farci fretta adducendo altri potenziali acquirenti interessati a visitare l'immobile, ma sappiamo dai proprietari che non vogliono più trattare con loro, quindi non ci saranno altre visite.... ma probabilmente non glielo hanno ancora comunicato!
    Insomma.... complicazioni su complicazioni. Che stress!
     
  13. mariluz

    mariluz Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ciao monica sono mariluz ho letto ora il tuo articolo e ti dico quello che penso:vista la situazione,visto che l'agenzia non ha un mandato in esclusiva e visto che il loro comportamento non e' stato chiaro cosi come hai detto tu in un certo senso (hanno mancato di professionaliata'). io se fossi in te concluderei l'affare direttamente con i proprietari senza tanti problemi.anche io sono un agente immobiliare ma a volte bisogna essere obiettivi e in questi casi io andando contro il mio interesse ti do questo consiglio. tu conosci meglio di me la situazione. agisci come meglio credi senza sentirti obbligata da nessuno. dopo tante peripezie sei riuscita a raggiungere tu un accordo con i proprietari non complicarti la vita vai avanti ! ciao fammi sapere :risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina