1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Grazie a un'operazione lampo dello Staff (stavolta io c'entro davvero poco e niente, a parte il modesto lavoro grafico, quindi ringraziate loro per questo lavoro) ecco il modulo da inviare ai vostri rispettivi comuni con l'elenco degli immobili pubblicizzati anteriormente al 31/12/2011 per i quali potete evitare di esporre la classe energetica senza subire sanzioni.

    Il modello scaricabile qui gratuitamente in pdf è composto di due pagine. La prima pagina contiene la dichiarazione. Se non vi bastasse lo spazio e avete molti immobili, potete usare la seconda pagina che potete stampare in molteplici copie, quante ve ne servono per tutti gli immobili che gestite. Anche le pagine secondarie contengono data e firma, quindi potete usarne quante copie vi necessitano per coprire tutto il vostro listino.

    moduloACE.jpg
     

    Files Allegati:

    A GIOIA78, Manola 62, marina palumbo e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  2. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Che servizio ineccepibile :applauso::applauso::applauso::applauso:
    Io ho ricevuto dalla FIMAA una comunicazione che in Toscana se si omette di indicare la categoria energetica nn ci sono snzioni ... per ora
     
    A Perdicchia e lisamorganti piace questo messaggio.
  3. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Anche nelle altre regioni Catia. Praticamente solo in Lombardia sono previste sanzioni (correggetemi se sbaglio) però almeno si può evitare il 1 gennaio di dover esporre le ACE sui vecchi cartelli
     
    A Deportivo piace questo elemento.
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Grandioso Custode, e per gli annunci su internet??
     
  5. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

  6. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie 1000 Custode e grazie a tutti.. gran bel lavoro:applauso::applauso:.. per gli annunci su internet in teoria dovrebbe valere la mail del responsabile dell'U.O. Energia e Reti Tecnologiche Mauro Fasano nella quale si dice che il contratto/ordinativo, e sarebbe utile chiarire se si riferisce al contratto con le testate pubblicitarie (cartacee o/e informatiche) oppure se è riferito agli incarichi o a entrambi, pattuiti prima del 01-01-2012 non sono soggetti a sanzioni (l'interpretazione logica mi dice che è riferita la contratto pubblicitario)..
    ..è singolare il fatto che nei giorni scorsi, incontrandomi con un fornitore di pubblicità mi diceva che ha dei contratti sottoscritti a settembre scorso con validità un anno e la domanda sorge spontanea, non sono sanzionabili questi clienti? e soprattutto chi ha pattuito, come del resto accade, enne annunci ad uscita (non identificativi degli immobili ma quantitativi e basta) può usufruire di questa opportunità per evitare di far pagare l'a.c.e. ai propri clienti in attesa di aver certezza di aver venduto o locato? ed è anche curioso capire come avverrà la verifica da parte del Comune su questo fronte?.. faranno testo le pubblicità in archivio?
    non so..
     
  7. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sarà ma in mezzo a questo casino a me viene in mente solo questo:

    Alla fiera del nord
    Un proprietario
    mise un annuncio
    di vendita immobile
    senza la classe
    lo vide la Regione
    e lo multò.

    Alla fiera del nord
    L’agenzia
    mise un annuncio
    di vendita immobile
    del proprietario
    senza la classe
    lo vide la Regione
    e lo multò

    alla fiera del nord
    un sito di internet
    mise un annuncio
    dell’agenzia
    di vendita immobile
    del proprietario
    senza classe
    lo vide la regione
    e lo multò. ;)
     
    A Perdicchia, La Capanna, Elena e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    da nessuna parte ci sono sanzioni
     
  9. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Questo é sano realismo. Nonostante il sano ottimismo dell'INNO ALLA GIOIA....;)

    Tenere i piedi per terra é importantissimo in questa fase delicatissima....
     
    A euromaila piace questo elemento.
  10. ale69

    ale69 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma se non ci sono sanzioni il venir meno all'abbligo com'è sanzionabile?
    Scusate l'ignoranza, non so se l'avete già spiegato.
    Comunque, grazie per il lavoro svolto da tutti. Grandiosi.
    Ciao
     
  11. martino954

    martino954 Membro Junior

    Altro Professionista
    Io ho alcuni annunci in Internet sia di vendita che di affitto, sono un privato: gli immobili si trovano in Lombardia, in Piemonte e in Liguria: devo compilare per ogni Comune il modulo indicato e spedirlo ai Comuni in cui si trovano gli immobili o le sanzioni sono differite e quindi posso lasciar perdere per il mopmento?
    Graziem, scusate se l'avete magari già detto.
    Martino
     
  12. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    AGGIORNAMENTO SULL’ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA (ACE)
    Ricordiamo che il D.lgs 28/2011 all’articolo 13 prevede che: “nel caso di offerta di trasferimento a titolo
    oneroso di edifici o di singole unità immobiliari a decorrere dal 01.01.2012 gli annunci commerciali di
    vendita riportano l’indice di prestazione energetica contenuto nell’attestato di certificazione energetica”.
    Dalla lettura della norma non è dato comprendere quali siano le precise modalità di adempimento, né vi
    sono stati successivi chiarimenti. Di certo vi è che nel D.Lgs. in questione non sono previste sanzioni in caso
    di inosservanza dell’obbligo.
    Come è noto alcune Regioni, in base all’art. 117 comma 3 della Costituzione, hanno emesso normative in
    tema di certificazione energetica con differenti modalità (Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli
    Venezia Giulia, Puglia, Valle d’Aosta, Toscana e Sicilia).
    E’ quindi necessario che gli Agenti Immobiliari accertino se la Regione nella quale operano ha deliberato in
    tema dell’obbligo previsto dal succitato articolo 113 del D.Lgs. 28/2011 in quanto eventuali previsioni delle
    norme regionali sarebbero obbligatorie nello specifico Territorio.
    Ad esempio la Regione Lombardia ha:
    - esteso l’obbligo di indicazione dell’indice di prestazione energetica negli annunci anche alla
    locazione;
    - previsto la sanzione da 1.000 a 5.000 Euro per ogni infrazione;
    - stabilito che l’obbligo si riferisce agli annunci commissionati dopo l’1.01.2012;
    - stabilito che dovrà essere indicato sia l’indice di prestazione energetica (espresso in KWH/metro
    quadro per anno o KWH/metro cubo per anno a seconda della destinazione d’uso dell’immobile)
    che la classe energetica (A, B, etc.);
    - stabilito che per quanto riguarda i cartelli affissi dovrà essere trasmessa dagli Agenti Immobiliari
    con raccomandata a.r. entro il 31.12.2011 una autodichiarazione al Comune in cui è situato
    l’immobile indicando il numero e luogo dei cartelli;
    - stabilito che l’obbligo riguarda tutti i soggetti che pubblicano annunci, cioè sia i privati che le
    agenzie immobiliari.
    Ovviamente le norme di cui sopra riguardano unicamente unità immobiliari site nella regione Lombardia e
    non trovano applicazione fuori dal Territorio.
    La Regione Piemonte è orientata ad emettere una normativa in forza della quale:
    - sia individuato nel proprietario dell’unità immobiliare il soggetto destinatario dell’obbligo;
    - la norma del decreto legislativo si riferisca unicamente alla compravendita e non alla locazione;
    - debba essere inserita l’indicazione sia dell’indice che della classe.
    In sintesi si osserva che ci troviamo in presenza di una Italia a diverse velocità a seconda dell’attività posta
    in essere dalla Regione e quindi:
    a) il D.lgs 28/2011 prevede l’obbligo di indicazione dell’indice di prestazione energetica
    dall’01.01.2011 senza indicare modalità e sanzioni;
    b) alcune Regioni hanno emesso specifiche norme in merito, alcune prevedendo modalità e sanzioni
    ed altre no; è quindi necessario che gli interessati richiedano precisazioni agli Uffici della propria
    Regione onde accertare se sono state emesse specifiche norme.
    Sconsigliamo assolutamente in ogni caso di cercare di aggirare la norma indicando l’immobile come
    appartenente alla classe G in quanto:
    - per tali ipostesi occorre l’autocertificazione della proprietà ex art. 47 del DPR 445/2000;
    - un’autocertificazione non veritiera costituisce reato;
    - alcune Regioni hanno già espressamente abolito tale possibilità.
    Avv.to Paolo Pesando Avv.to Daniele Mammani

    Ho incollato(nn trovo più come inserire un allegato pdf:occhi_al_cielo:) la comunicazione che la FIMAA mi ha inviato stamattina. Se può essere utile ....
     
    A Roby, il Custode, Elena e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  13. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
  14. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ORA butto li' una domanda provocatoria...ma che la dice lunga su chi scrive questi obbrobri di D.L. ..., bene..io ho segnalato tutti i miei immobili pubblicizzati ( in ogni dove...carta,cartelli e internet...bene:D ) dalla a alla z, quindi sono esente dall'ACE per tutti quelli ante 31 dicembre:affermazione:...arriva la Mario Rossi Immobiliare e acquisisce l'immobile C. ,che io ho in maniera molto giudiziosa e precisa segnalato all'ufficio comunale ( p.s. alcuni non hanno ancora attiva la PEC:disappunto::disappunto: ), MA LA MARIO ROSSI ESSENDO POST 31-12 cosa deve fare per essere in regola:domanda: deve avere L'ACE:risata::risata::risata: OBBLIGATORIAMENTE PENA SANZIONI:disappunto::disappunto:.
    Ora, come fara' la mario rossi a convincere di fare l'ACE? se il proprietario sa che avendo fatto io la segnalazione non serve piu':domanda: unica soluzione sara' quella di pagarla di tasca propria se si vuole trattare l'immobile...senno' ciccia:risata::risata::risata:
     
    A Seroli piace questo elemento.
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Un sistema per garantirsi l'esclusiva senza averla! :D
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma la segnalazione è per la tua agenzia, non per tutte le agenzie che trattano quell'immobile.
     
    A gianpy68 piace questo elemento.
  17. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .. le ombre si diradano, per la Lombardia.. su tutto ciò che è ante 1° gennaio in qualche maniera è chiaro: per le pubblicità cartacee e on line fa testo il contratto stipulato e l'archivio pubblicitario; per i cartelli affissi sugli stabili anche, compilando ed inviando opportuna dichiarazione così come da modulo messo a disposizione dallo staff :innamorato:, per i cartelli affissi nelle vetrine delle agenzie immobiliari (per chi le ha ovviamente) come si può procedere? non ho letto nulla in proposito, pensavo, si potrebbe andare in posta e applicare francobollo con data certa? è possibile, è un'idea che ha senso?.. io ho la fortuna che i miei proprietari mi hanno dato tutti l'ok per procedere con la certificazione e quindi entro la fine di gennaio al massimo sarò comunque "in regola" e per questa ragione anche se oscurerò in "parte la vetrina" il mio danno è contenuto.. ma un agente collega di un comune dell'hinterland milanese (il più povero e pare anche il più indebitato), mi ha detto che i suoi proprietari stanno facendo fatica a pagare le spese in generale e non hanno intenzione di procedere con questo ulteriore onere.. come si metterà per questi colleghi? intravedo tempi buii..
     
  18. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non sarebbe sufficiente esporre i cartelli pubblicitari rivolti all'interno dell'agenzia?
    Non é il caso di drammatizzare.
    Molto spesso chi vede poco o male entra più facilmente in agenzia!;)
     
    A zenoni piace questo elemento.
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :ok:

    Aggiunto dopo 1...

    ...NO..anche all'interno e' pubblicita'..in teoria non potresti nemmeno mandare le mail, senon hai la prova ante 31-12;)

    infatti..e' quanto sto' dicendo;)
     
  20. jhonnyD

    jhonnyD Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mi sapete dire se questo modulo è valido anche per il comune di roma?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina