1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti,
    ho firmato un compromesso per l'acquisto di una villa indipendente sita su un terreno ci circa 1500mq; dopo aver fatto un sopralluogo con un geometra per verificare i lavori da fare, si è accorto che il muro di cinta è pericolante ed instabile e quindi da rifare immediatamente :disappunto: , visto che il rogito è ancora da firmare, il costo del rifacimento del muro di cinta deve essere a carico dell'attuale proprietario o mia, ossia del futuro proprietario?????

    inoltre fa parte della propietà una piccola dependance di 70mq circa che ha il tetto in eternit (non dichiarato dal proprietario all'ASL), se tale copertura è danneggiata sappiamo che è pericolosa, quindi lo smaltimento ed il rifacimento del tetto è a carico dell'attuale propietario e mia???

    di quanto detto sopra, ritengo che possano essere venduti solo immobili che rientrino e norma di legge, ma visto che sono all'oscuro del settore, mi piacerebbe avere un parere autorevole in merito!!!!

    Grazie a tutti Voi
     
  2. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Si per quanto riguarda il muro che per l'eternit dipende da cosa c'è scritto sul preliminare. M spiego se sul preliminare hai accettato l'immobile così com'è a mio avviso è probabile che siano a tuo carico. Un appiglio potrebbe essere il caso che tali "vizi" siano stati in "malafede" taciuti potresti chiedere che vengano "sanati dal venditore. Io sentirei anche il parere di un legale per un parere giuridico oltre che di un tecnico di zona che controlli come realmente stiano le cose dal punti di vista urbanistico.
     
  3. Alberto2002

    Alberto2002 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si quoto quanto suggerisce Tommaso.

    Per quanto riguarda il C.C. l’art. 1490 stabilisce che il venditore è tenuto a garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendano inidonea all’uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore. La norma prevede anche che il patto con cui si esclude o si limita la garanzia non ha effetto, se il venditore ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa. La garanzia non è dovuta se al momento del contratto il compratore conosceva i vizi della cosa oppure se i vizi erano facilmente riconoscibili, salvo, in questo caso, che il venditore abbia dichiarato che la cosa era esente da vizi.
    In presenza dei vizi di cui all’art. 1490 cod. civ. il compratore può domandare a sua scelta la risoluzione del contratto ovvero la riduzione del prezzo, salvo che, per determinati vizi, gli usi escludano la risoluzione; così dispone infatti l’art. 1492 cod. civ. In ogni caso il venditore è tenuto verso il compratore al risarcimento del danno, se non prova di avere ignorato senza colpa i vizi della cosa.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  4. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E' vero che non saranno vizi occulti, ma fino ad un certo punto, poichè io non posso conoscere lo stato di conservazione dell'eternit e se fosse completamente integro non avrei nulla da obiettare, ma propabilmente non lo è, dato che l'attuale proprietario ha dichiarato testualmente, durante un sopralluogo che ho effettuato con la ditta che dovrebbe occuparsi della ristrutturazione, di averlo più volte tagliato lui con il frullino per adattarlo alle esigenze;
    per quanto riguarda il muro di cinta, personalmente non ci avevo fatto caso, ma si è accorto di ciò il titolare della ditta edile che farà i lavori e mentre lo esaminava sostenendo che potrebbe crollare da un momento all'altro e se ciò non si era ancora verificato è perchè tale muro è sostenuto dagli alberi, siamo stati aggrediti dai nostri futuri vicini di casa che hanno minacciato di chiamare la polizia se il muro non fosse stato ripristinato immediatamente in quanto come ha sostenuto uno dei vicini è percicoloso in quanto è oggetto di "calamità urgente" dato che dà su una strada.
     
  5. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    il preliminare è stato fatto? se si prima o dopo la visita del tuo tecnico di fiducia ?
    I vizi occulti sono quelli che non si vedono al momento della visita ,un muro pericolante si vede,l'eternit sarà in bella mostra visto che copre una casetta di 70 m2 come fai a dimostrare che non lo sapevi?
    Tu dici anche che i vicini ti hanno aggredito per questi problemi!!!!!! ricorda che tu compri nello stato di fatto e di diritto in cui versa l'mm.

    Ciao bubù
     
  6. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    - Come faccio io a sapere se l'eternit o integro o meno?????
    - Come faccio io a sapere che un muro è sorretto dagli alberi????? i vicini che mi hanno aggredito sono stati eruditi dal costruttore che ha costruito le villete a schiera di fronte al muro pericolante; ad occhio per me, non è pericolante
     
  7. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L?eternit non devi sapere se è integro o meno questo materiale è stato bandito da un pezzo quindi va solo che bonificato . ma sono villette a schiera o abitazione singola se a schiera il muro lo devono pagare tutti
    continui a non rispondere alla mia domanda riguardo il preliminare

    Ciao bubù
     
  8. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    È una villa singola con giardino perimetrale, si il preliminare è stato firmato.
     
  9. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Mettiamola così se il tecnico a visto il tutto prima che tu firmassi be lo capisci da te che paghi tu e tutti i confinanti
    Se invece tu visitando l'imm. non ai notato crepe e quantaltro sul muro allora puoi aggrapparti a questo ma ripeto un muro che sta per crollare si vede quindi sarà difficile dimostrare il contrario anche perche tu stesso sostieni che ci sono probabili........testimoni che ti anno avvisato .per l'eternit gia ti ho detto.


    Ciao bubù
     
  10. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    oggi ho parlato con un tecnico del comune della città in cui si trova l'immobile e mi ha assicurato che tutte le spese (muro di cinta ed eternit) sono a carico dell'attuale proprietà, mi ha detto che devo solo chiedere una relazione ad un geometra ed inviare una raccomandata A/R al proprietario dove richiedo il ripristino dell'immobile a norma di legge oppure la risoluzione del contratto, ovvero una riduzone di prezzo.
     
  11. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Per l'eternit forse ........ per il muro la vedo dura
    Non è un abbuso quindi lui puù dirti tranquillamente che tu lo sapevi e che il prezzo teneva conto di questo.
    l'eternit lo deve smaltire chi lo possiede. in teoria tu dovresti fare una denuncia alla asl di appartenenza poi loro chiameranno il propietario (ai idea di quanto tempo passi??????????????? mooooooolto) il roggito è a breve ?
    Forse la cosa migliore e cercare un accordo col propietario .


    Ciao bubù
     
  12. Alberto2002

    Alberto2002 Membro Attivo

    Altro Professionista
    La presenza di amianto non è un sentito dire o semplicemente guarda lì quella copertura è in amianto!
    Esitono delle denunce che ogni proprietario è tenuto a fare quando su un immobile sono presenti materiali contenenti amianto. Il Censimento amianto viene fatto notificando all'Asl di competenza la presenza e la tipologia dei manufatti denunciati. Tale denuncia deve essere "aggiornata" periodicamente secondo quanto previsto dalle Leggi Regionali.
    In definitiva tu hai copia di tali notifiche? La mancata denuncia è soggetta a sanzioni!
     
  13. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No nessuna copia, l'attuale proprietà non ha fatto nessun censimento, dicendo che lui l'ha trovato così e così lo lascia; di fatto non avendo presentato alcuna dichiarazione all'ASL, di fatto per me tetti in amianto non ci dovrebbero essere, dato che prima di firmare il compromesso ho chiesto tutta la documentazione dell'immobile.
     
  14. Cluisa

    Cluisa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Anche secondo me bisogna vedere cosa e' scritto nel prelimare ma se c'e sccritto che ti impegni ad acquistare l'immobile nello stato di fatto... la vedo dura per il muro di cinta discorso diverso puo' essere per l'eternit. Se non trovi accordo con il proprietario considera i tempi e le spese per eventuale risarcimento danni
     
  15. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    :ok::ok::ok:
     
    A Cluisa piace questo elemento.
  16. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    un'altra novità: a quanto pare il rogito, fissato per metà aprile, non potrà avvenire, poichè l'immobile non è condonato completamente e l'attuale proprietario ed il suo geometra sono in alto mare e la data quindi, è da definire; in questi casi come mi devo comportare? insomma mica posso attendere all'infinito..............dato che ho già versato circa 100.000€ di caparra!!!!!!!!!
     
  17. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    io pretenderei la restituzione della caparra....
     
  18. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non è come semplice, dovrei fargli causa e queste cose poi durano anni e poi quell'immobile a me interessa, potrei chiedere casomai una riduzione di prezzo, che dite ??
     
  19. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    sicuramente, ma tieni presente che un immobile abusivo non può essere compravenduto!!!!! Fatti dare dare precise ed in mancanza una penale per ogni giorno di ritardo.
     
  20. alexcorso

    alexcorso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Che in quanto và quantificata secondo Te?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina