1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. stella83

    stella83 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve a tutti vorrei un consiglio su una questione un pò incasinata.
    Allora, sono proprietaria di una abitazione unifamiliare che possiede un giardino con un muro di cinta di mia proprietà e costruito sul mio lotto. Questo muro è abbastanza alto e abbastanza largo, si tratta di quei muri che si costruivano una volta che avevano uno spessore molto elevato, tanto che su questo muro ci sono tre file di tegole, una piccola copertura per evitare le infiltrazioni di acqua piovana, la mia vicina stava facendo dei lavori e mi ha tolto due file di tegole lasciandone una soltanto, senza dirmi nulla e sostituendo le tegole con l'asfalto. Io le ho chiesto di rimettere tutto com'era ma lei non lo ha fatto, e allora visto che io le ho permesso di fare tutto ciò che voleva senza mai lamentarmi, adesso ho deciso di farle ricorso. Adesso vi elenco delle cose che lei ha fatto e che sono tutti abusi:
    1) ha costruito una scala in aderenza al mio muro, può farlo?
    2) ha costruito un piccolo bagno facendo passare i tubi di scarico nel mio muro, può farlo?
    3) le tegole che ha tolto e una parte del muro è stata tagliata per la copertura della scala, può farlo?
    Poi ci sono altri abusi che lei ha fatto, che anche se non mi ledono, ho intenzione di menzionarli nel ricorso. Aumento di cubatura, costruzione della scala, costruzione del terrazzo con relativo gazebo, costruzione del bagno, tutto senza permesso.
    Cosa posso fare?
    Grazie
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se vuoi conservare il buon vicinato ti consiglio di richiedergli di ripristinare la copertura del muro di cinta a cura e spese sue facendogli capire che il muro e tutto i tua proprietà e che non avrebbe dovuto trasformare il muro e neanche immettere tubi.
    Gli abusi che hai elencato se lo prevede il prg sono autorizzabili salvo diritti terzi ed eccetto il fatto dell'immissione dei tubi e trasformazione del muro non di sua proprietà.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina