1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. enzo6

    enzo6 Ospite

    Finalmente un articolo che indica dove stia il problema dei mutui che nel 2012 hanno subito una contrazione nelle richieste del 42% a fronte un minor erogato del 50%.
    In sostanza nel 2012 le banche non erogavano mutui perchè la gente non richedeva.
    Altro mito sfatato: Sofferenze all'1,9% e spread al 3% per variabile.


    http://www.monitorimmobiliare.it/articolo.asp?id_articolo=13998&admin=yes
     
  2. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Direi che se fosse vero allora vuol dire che veramente è il settore a non attrarre più. Cioè significa che a un x prezzo in una x zona semplicemente non ci sono potenziali clienti acquirenti. Il che è ancora più terrificante del sapere che a qualcuno il bene interesserebbe anche, ma non può permetterselo causa mutuo.
     
    A Hyperion piace questo elemento.
  3. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    La gente non cerca più casa. ce l'hanno ormai tutti, ora la gente cerca liquidità e reddito.....l'opposto del mattone. Credo che sarà la nuova moda;)
     
    A sylvestro piace questo elemento.
  4. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Viviamo in un paese diverso, dove vivo io giusto oggi hanno detto che i POVERI sono 4.000.000 ,dove vivo io la disoccupazione giovanile è al 37%, dove vivo io non danno prestiti neanche per comprare una macchina, dove vivo io negozi fabbriche laboratori chiudono a decine ogni giorno, dove vivo io ogni giorno è sempre peggio.
    Dove vivete voi fortunatamente va tutto bene.
    Dimenticavo io vivo in Italia ,voi dove vivete che mi trasferisco domani mattina?:p
     
    A sarda81, Ale. e SILENZIOSO piace questo elemento.
  5. enzo6

    enzo6 Ospite

    Non è cosi.
    L'evidenza dice che i mutui vengono concessi nel 2012 (vedi forbice tra richiesto ed erogato), i tassi variabili al 3,5% sono accessibili, manca solo la volonta' degli acquirenti che stanno alla finestra. Sarebbe peggio se il problema fosse delle banche mentre è acclarato sia solo una questione di attesa di tranquillità dei potenziali acquirenti.

    Per cortesia abbi un po' di buon gusto nel rispetto di chi veramente vive in zone disagiate.
     
    A EnCa78 piace questo elemento.
  6. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista

    Io capisco la ricerca continua di una giustificazione al mestiere che si è scelto di fare, ma qui siamo al grottesco.
    sta alla finestra chi ?? il 37 % dei disoccupati giovani ?? I migliaia di cassintegrati ? i 4.000.000 di poveri ??
    oppure i ricchi che di case ne hanno fin troppe e con l'IMU rimpiangono di aver investito troppo nel mattone ???
    fattene una ragione , il mattone ha chiuso un epoca, ci sono altre strade da guardare. Se riusciremo nel miracolo di uscire da questa merxa, di sicuro si guarderà ad altre cose , i soldi non si impegneranno più in investimenti infruttiferi come il mattone, ma si investiranno nelle imprese, nel lavoro, nella creazione di reddito, perchè è questo che insegna l'economia moderna . O dobbiamo andare avanti pensando che il bene e lo sviluppo di una nazione passi solo per la scorciatoia di un investimento che produce solo tasse ?????
    poi per carità case se ne venderanno ancora, ma solo se si troverà la strada per buttare giù mezzo patrimonio fatiscente.
    confermo in pieno la teoria di Pollyanna per enzo6 :D
     
  7. enzo6

    enzo6 Ospite

    Per l'ennesima volta si parte da un concetto e tu lo manipoli arrivando ad un altro, ti rispiego la cosa:Richiesta mutui 2012 - 42%, concessione mutui - 50%, questo significa che l'impatto banca (brutta e cattiva) sulla concessione mutui ha avuto incidenza bassa.
    Al contrario si nota la gente non ha chiesto il mutuo per la casa, fino ad un anno fa ed ancora qualcuno oggi lo asserisce è tutta colpa delle banche che non finanziano mutui al 100% (oggi Intesa lo fa).
    A questo punto si possono alutare le motivazioni calo vendite che certamente in parte sono congiunturali ma in parte attendistiche.
    Dovresti spiegarmi cosa contano i disoccupati in un mercato immobiliare visto che sono importanti gli occupati che possono essere il 89- 90-91%, dati che non spostano assolutamente il numero compravendite. Semmai le compravendite cambiano in base allo stato di apprensione degli occupati.
    In conclusione il mercato immobiliare in 5 anni ha perso il 50% delle compravendite, ma ti sembra che una maggiore disoccupazione del 3% possa causare tale crollo?
     
    A EnCa78 piace questo elemento.
  8. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    Guarda non ci perdo ulteriore tempo...se per te è una questione di stare alla finestra ad attendere....beh tu stai pure in giardino ad aspettare che escano dalla finestra.....spero che gli italiani invece capiscano che non è più tempo di attese ma di fare..;)
     
  9. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Enzo il tuo distacco dalla realtà e paragonabile a quello dei politici , visto che vivi a Milano un giorno di questi passo a prenderti e ti faccio fare un giro turistico per capannoni negozi e laboratori vuoti , decine di attività che hanno chiuso con tutte le conseguenze, se ti sforzi le puoi immaginare.
    Questo tour non sarà nel profondo sud bensì nella ricca brianza.
     
  10. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    ah ti dico questa : richieste -42% , quanti di questi è gente che sa benissimo che la banca non li finanzia ??
     
  11. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    il distacco dalla realtà è la famosa teoria di Pollyanna ;) ma del resto l'ufficio di quartiere di AI ha pochi contatti con il mondo dell'industria a largo raggio
     
  12. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La teoria di Pollyanna non so cosa sia????
    Io ho l'ufficio di quartiere,ma il problema non è dove guardi il resto del mondo ma come lo guardi.
     
    A Ale. piace questo elemento.
  13. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
  14. enzo6

    enzo6 Ospite

    Appunto

    Altra manipolazione: cosa c'entra il mercato immobiliare con la tua ultima frase.
    Qualcuno la nega ?
    "spero che gli italiani invece capiscano che non è più tempo di attese ma di fare"

    Se rispondi con delle banalità lascio stare, piuttosto rispondi a quello che avevo scritto:
    "In conclusione il mercato immobiliare in 5 anni ha perso il 50% delle compravendite, ma ti sembra che una maggiore disoccupazione del 3% possa causare tale crollo?"

    I capannoni e laboratori vuoti sono la conseguenza di una concorrenza a basso costo manodopera che arriva da oriente da 15 anni.
    Non è un fatto ciclico ma una realtà con cui convivere in futuro, essa c'entra poco con la ns.crisi, con la politica o altro.

    @il Custode magari una convenzione per un software per tutti ......economico, io penso che molti....ssimi non hanno affrontato il problema.

    Sbaglio o adesso occorre un preposto?

    Meglio cercare un collaboratore sul posto.
     
    A EnCa78 piace questo elemento.
  15. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    la disoccupazione è cresciuta molto più del 3% enzo....hai idea quanti cassaintegrati e mobilità ci sia ? credi che lo stato di cassaintegrato o mobilità si possa considerare un occupato? oppure la miriade di partite IVA che arrivano appena ad 1 anno 2 di durata ?

    ripeto a te fa comodo leggere quello che ti piace, anzi non leggi proprio ti crei un mondo tuo virtuale dove l'Italia è un paese alla finestra, ricco , che aspetta solo che passi il sentiment negativo.
    ripeto: stai pure nel giardino ad aspettare


    fare in questa crisi fa rima con idee nuove e cambiamento, nuovi mercati etc etc ...è un invito ed un consiglio a non far fede più cecamente come fai tu su mercati saturi..colto il nesso con l'immobiliare ??;)
     
  16. serventresca

    serventresca Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    secondo me questi sondsggi/dati sono messi lî cosî, le banche non vogliono e non possono erogare mutui perciô è diminuita la domanda....un padre di famiglia che paga l'affitto preferirebbe pagare il mutuo...ma poi si sente dire che o non glilo passano o gli possono dare solo una parte...e perciô il problema oggi è il prezzo e la casa che se non è bella non la vendi...io ne sono certo di ciô.
     
  17. ivanmi

    ivanmi Membro Attivo

    Altro Professionista
    poi si sente dire che i prezzi calano e caleranno ancora per anni.. e la frittata per gli AI è fatta.
     
  18. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Scusa, magari sto dicendo una cosa inesatta. E non entro nel merito della questione di cui state discutendo. Mi sbaglio o sei al terzo nick su questo forum?

    Se così non fosse, chiedo venia...
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  19. enzo6

    enzo6 Ospite

    Ma allora non sono l'unico che se ne è accorto.
     
    A EnCa78 piace questo elemento.
  20. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Sai, Enzo, magari mi sbaglio. Ho avvertito per un attimo la sensazione, probabilmente inesatta, che è come se creasse più nick per dimostrare che sono in tanti a pensarla "depression-style" come lui.. Ma sicuramente mi sbaglio, non può arrivare a questo...
    Ciao caro, con affetto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina