• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
Buongiorno ho visto un immobile (villa bifamiliare) in agenzia ancora in costruzione a cui mancano 4-5mesi al termine lavori.
L'importo richiesto è 420k.
Importo mutuo da richiedere 280k in 30anni (rata 930e mensili circa)
Reddito nucleo familiare : 5k mensili (2,9k io 2,1 lei).
Ho avuto un appuntamento in banca oggi per un parere di prefattibilità. Ha detto che come rapporto rata/reddito ci siamo ma l'importo è elevato. Mi ha riferito che il mutuo passa sicuramente, impossibile che venga negato ma potrebbe essere richiesta la riduzione dell'importo (ho una predelibera di 190k per un immobile che avevo trovato, poi è saltata la compravendita). L'impiegata non mi fa' un ulteriore predelibera con quell'importo ma mi ha detto chiaramente "se vuoi facciamo una richiesta vera e propria di mutuo" con i relativi costi perchè non facciamo 2 predelibere gratis.
Mi oltretutto detto se ti piace quell'immobile vincolalo all'accettazione del mutuo (ma dubito che un costruttore accetti tale soluzione per un immobile non ancora ultimato)
Soluzioni?
 

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
Andre a chiedere una predelibera in una banca fornita di impiegata con più voglia di lavorare, e più capacità di capire meglio le esigenze e le potenzialità del cliente.
il problema che ho già una predelibera accettata di 90k in meno ( in crif risulta RICHIESTA) e andare in un altra banca vedono sicuro la segnalazione. E la mia banca già chiesto di revocarla e non lo fa per non perderci come clienti.
Un mutuo di 280k è così elevato da creare problemi? anche con un rapporto rata reddito al 20%?
 

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
Non direi; forse devi trovare all'interno della banca un interlocutore più ...qualificato.

Sono in due in quella Banca 😟
Avrei risolto se mi avesse cancellato la richiesta. Ma mi ha detto hai 190k deliberati cercati una casa con il budget che hai + quel mutuo concesso. Senza la cancellazione della richiesta e la loro liberatoria un altra Banca mi respinge sicuramente.
 

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
Con un costruttore è probabile.
Soluzioni? Perché potrei anche rischiare una proposta con 10k subito e preliminare tra 45giorni ma se poi non passa il mutuo perdo 10k e provvigioni agenzia.
Non penso sia una buona soluzione. Secondo la vostra esperienza una richiesta mutuo con quelli importi é una cosa fattibile? Quante probabilità ho dell'accettazione?
Premetto che non abbiamo finanziamenti in corso, da crif risultano 2 prestiti e un mutuo regolarmente pagati e conclusi. Abbiamo tutti 0 sui finanziamenti fatti, quindi nessuna rata insoluta.
Nel caso abbiamo comunque altri 40k a riserva (forse 60 se arriva prima il tfr) per chiedere 230-250k di mutuo e non più 280. Sarebbero la riserva dell'arredamento di casa che a quel punto faremmo con molta calma. O anche con un finanziamento a parte che potrei far fare a mia madre.
 

IL TRUCE

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ma vedi..e' la risposta che merita una brutalizzazione immediata.
" E' troppo elevata" COSA VUOLE DIRE ?
Compri una casa da 420, ne chiedi 280. FILA
Redditualmente ti e stato detto che siete giudicati in grado si sostenere la rata. FILA
NON avete problemi pregressi. FILA
La pre delibera precedente essendo venuto meno l oggetto della compravendita NON e' di nessuna utilita'.
Gli interessi del mutuo sono oggi si bassi ma su 30 anni sono decine d migliaia di euro.
Orbene: come dice bene la sempre perfetta Francesca cambi banca.
Prima pero': LI BRUTALIZZI.
 

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ma vedi..e' la risposta che merita una brutalizzazione immediata.
" E' troppo elevata" COSA VUOLE DIRE ?
Compri una casa da 420, ne chiedi 280. FILA
Redditualmente ti e stato detto che siete giudicati in grado si sostenere la rata. FILA
NON avete problemi pregressi. FILA
La pre delibera precedente essendo venuto meno l oggetto della compravendita NON e' di nessuna utilita'.
Gli interessi del mutuo sono oggi si bassi ma su 30 anni sono decine d migliaia di euro.
Orbene: come dice bene la sempre perfetta Francesca cambi banca.
Prima pero': LI BRUTALIZZI.
cambierei banca ma questa non mi rilascia la liberatoria per affacciarmi in un altra.
senza quella un ulteriore banca mi respinge al 100% anche se gli spiegassi il problema (credo)
 

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
Aggiornamento : ho fatto una simulazione su mutuionline.. Mi ha chiamato subito il consulente a cui ho chiesto se era una pratica fattibile. La sua risposta é stata : la vedo molto lineare, avete 2 ottimi stipendi con 2 posizioni lavorative più che buone con 2 aziende importanti.
Come ha detto @IL TRUCE mi sa che "brutalizzo" la mia Banca perché l'impiegata mi sa che ha "poca voglia"
 

IL TRUCE

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Liberati dall soggezine della ""Banca""
Sei un cliente che paga profumatamente: pensa in 20 anni quanti interessi pagherai e ti renderai conto.
E' solo in italia che esiste questa soggezione.
Trucida e' un medico ed e' americana: negli States il paziente chiede al medico " Cosa puo fare per me, in che modo, con che percentuale di riuscita e quanto costa ?"
In Italia..." lo ha detto il Sig medico..."
Per non parlare del Notaio....
lo ha detto il Notaio...
lo ha detto l Avvocato...
Sapessi quante corbellerie ho sentito..
 

bit.bit

Membro Junior
Privato Cittadino
anche con un rapporto rata reddito al 20%?
il rapporto rata\reddito non è il solo parametro valutato, la posizione lavorativa e la solidità del datore di lavoro in questo periodo sono molto più importanti, avete altri debiti? quanti siete in famiglia? i vostri redditi sono stabili? tre anni fà erano uguali? avete liquidità? risparmi annuali? e potrei continuare....ottenere un mutuo\finanziamento non è solo questione di rapporto reddito\rata inoltre nella predelibera a meno che tu abbia richiesto un importo specifico hai già il massimo importo che la banca ti concederà ( con qualche piccolo margine di trattativa se inserisci polizze ecc... )
 

htch

Membro Attivo
Privato Cittadino
il rapporto rata\reddito non è il solo parametro valutato, la posizione lavorativa e la solidità del datore di lavoro in questo periodo sono molto più importanti, avete altri debiti? quanti siete in famiglia? i vostri redditi sono stabili? tre anni fà erano uguali? avete liquidità? risparmi annuali? e potrei continuare....ottenere un mutuo\finanziamento non è solo questione di rapporto reddito\rata inoltre nella predelibera a meno che tu abbia richiesto un importo specifico hai già il massimo importo che la banca ti concederà ( con qualche piccolo margine di trattativa se inserisci polizze ecc... )
Non abbiamo altri debiti. Siamo in 2 (tra qualche mese in 3).i redditi sono aumentati negli anni. Abbiamo circa 220k di liquiditá che andrebbero per casa+matrimonio+arredamento casa.
Reddito mensile medio : 5k
Ho storia creditizia (da solo) senza la partner di un mutuo di 110k estinto in 5 anni con solo entrate da stipendio. Il mutuo precedente aveva rata di 933euro ed ero l'unico intestatario.
La predelibera alla Banca avevo chiesto l'importo massimo, ma lei ha inserito un importo specifico.
I datori di lavoro sono una grossa spa nazionale e una regionale ambito trasporto pubblico.
Ad un mio collega che ha il voucher ING gli ha predeliberato 250k con figlia e moglie a carico
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

g123456 ha scritto sul profilo di francesca63.
Ciao Francesca scusami se ti scrivo qui, sono quella che ha visto la stessa casa con due agenzie diverse. Premetto che non sapevo di essere vincolata alla prima agenzia, e molto ingenuamente ho visto un prezzo minore e ho chiamato la seconda, sbagliando. Ma se ora io dovessi procedere con la prima sarebbe tutto "risolto"? o anche la seconda ha diritti sul compenso?
Buongiorno sono in affitto da più di 10 anni e la casa avrebbe bisogno di cambiare gli infissi pertanto vorrei sapere a chi spetta provvedere alla sostituzione e ai costi grazie
Alto