• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

paolozaff

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#1
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum.
Scrivo per confrontarmi con voi su un problema che ho da un paio d'anni. Ho la mia casa in vendita, nel comune di Ceregnano in provincia di Rovigo. Sono perfettamente consapevole che trattasi di una zona difficile però riscontro sempre difficoltà ad arrivare per lo meno ad un'offerta, anche indecente, per la mia casa. Premetto che non nutro particolare simpatia per gli agenti immobiliari, in quanto nei casi che mi sono capitati, ne ho trovati pochi di onesti e spesso molto confusi, ritengo che puntino a fare numeri piuttosto che qualità del servizio e spesso gli agenti sono impreparati. Vi chiedo, essendo che la mia proprietà è ormai sp...ata sul mercato, mettiamo che io voglia abbassare il prezzo di vendita, pensate che appunto perchè c'è tanta offerta comunque non possa concludere nulla rischiando di dover fare sempre una revisione al ribasso? non so più veramente cosa fare.
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#2
riscontro sempre difficoltà ad arrivare per lo meno ad un'offerta
A parte casi limite, di immobili davvero così poco appetibili da non poter essere venduti facilmente, l’unico problema che impedisce di trovare un acquirente è il prezzo.
ritengo che puntino a fare numeri piuttosto che qualità del servizio
Gli agenti devono vendere per mangiare; e per vendere il prodotto deve essere “vendibile”, cioè proposto ad un prezzo che il mercato sia in grado di assorbire.
Se gli agenti non ti piacciono perché ti hanno detto che devi abbassare il prezzo , magari anche di molto, qui sul forum non troverai nessuno che ti starà più simpatico.
Di che differenza stiamo parlando, tra tuo prezzo, e prezzo che ti hanno indicato?
 

paolozaff

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#3
A parte casi limite, di immobili davvero così poco appetibili da non poter essere venduti facilmente, l’unico problema che impedisce di trovare un acquirente è il prezzo.



Gli agenti devono vendere per mangiare; e per vendere il prodotto deve essere “vendibile”, cioè proposto ad un prezzo che il mercato sia in grado di assorbire.
Se gli agenti non ti piacciono perché ti hanno detto che devi abbassare il prezzo , magari anche di molto, qui sul forum non troverai nessuno che ti starà più simpatico.
Di che differenza stiamo parlando, tra tuo prezzo, e prezzo che ti hanno indicato?
Ma se specifico che il prezzo è trattabile perchè nessuno mi ha neanche mai fatto un'offerta, ribadisco, anche "indecente"?

Gli agenti mi indicano un prezzo di circa 20-25 mila in meno, che diciamo che come ultimo prezzo posso anche accettarlo ora come ora. Ma ovvio che se io agenzia propongo un immobile ribassato di cosi tanto, le eventuali offerte che arriverebbero saranno sicuramente per un'ulteriore abbassamento di prezzo, e allora non ci sto. E poi la strategia del mandato in esclusiva mi trova in disaccordo, nel mio territorio ci sono centinaia di immobili in vendita in mano alle stesse 3-4 agenzie, perchè l'agenzia ha sempre bisogno di avere tanti immobili nel proprio portafoglio in esclusiva e magari se trova l'acquirente giusto per il mio immobile non glielo propone? la provvigione all'agente nel caso di offerta gli viene sicuramente riconosciuta.
 

Slartibartfast

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#4
1) 20 25 mila su quanto?
potrebbero essere pochi e potrebbero essere molti.
2) con tutto quello che c'è in giro, la gente non si mette a fare offerte pazze su una casa fuoriprezzo, semplicemente ne va a vedere altre.
3) Tieni conto che se eri caro di 25 mila 2 anni fa adesso sarai caro di 30.000.
4) Se lavori solo con agenti che accettano di lavorare senza incarico su un fuoriprezzo ti credo che hai trovato incompetenti e incapaci. Li hai selezionati tu.
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
#5
Ma se specifico che il prezzo è trattabile perchè nessuno mi ha neanche mai fatto un'offerta, ribadisco, anche "indecente"?
Se in due anni non hai mai ricevuto un'offerta, vuol dire che ormai l'unica speranza è svendere la casa e ti conviene anche farlo nel più breve tempo possibile, incentivando l'agenzia con incarico in esclusiva + laute provvigioni. Che ti piaccia o no.
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
#6
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum.
Scrivo per confrontarmi con voi su un problema che ho da un paio d'anni. Ho la mia casa in vendita, nel comune di Ceregnano in provincia di Rovigo. Sono perfettamente consapevole che trattasi di una zona difficile però riscontro sempre difficoltà ad arrivare per lo meno ad un'offerta, anche indecente, per la mia casa. Premetto che non nutro particolare simpatia per gli agenti immobiliari, in quanto nei casi che mi sono capitati, ne ho trovati pochi di onesti e spesso molto confusi, ritengo che puntino a fare numeri piuttosto che qualità del servizio e spesso gli agenti sono impreparati. Vi chiedo, essendo che la mia proprietà è ormai sp...ata sul mercato, mettiamo che io voglia abbassare il prezzo di vendita, pensate che appunto perchè c'è tanta offerta comunque non possa concludere nulla rischiando di dover fare sempre una revisione al ribasso? non so più veramente cosa fare.
alza il prezzo
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
#7
Credo che il tuo problema nasca da alcuni fattori.

1) Immobile poco appetibile.
L'immobile che hai da vendere con tutta probabilità ha delle pecche che lo rendono poco appetibile.
Sicuramente l'ubicazione dell'immobile non è il massimo; Ceregnano è praticamente in mezzo al nulla (tra il Pò, il suo delta e Rovigo che sappiamo non essere una gran città).
In poche parole si tratta di un immobile che potrebbe interessare solamente a persone del posto, e visto l'altissima offerta di immobili in vendita e lo scarso interesse per l'acquisto, non ti aiuta.

2) Prezzo fuori mercato.
Visto quanto sopra, il valore del tuo immobile sarà probabilmente abbastanza basso; pertanto parlare di una richiesta superiore di € 25.000,00 è un pò come dire "non voglio vendere", dato che proporzionalmente al reale valore dell'immobile si tratta di una cifra alta.
Devi pertanto adeguare il prezzo di vendita alla realtà del mercato locale, tenendoti abbondante al massimo di € 5.000,00 da tenere come margine per una trattativa.
Qualunque immobile, anche il più brutto e difettoso, è comunque vendibile, ma al giusto prezzo.

3) Approccio sbagliato nei confronti dell'agenzia/e.
Ciò che scrivi in merito al modo di operare delle agenzie è risaputo, ovvio e scontato.
Un incarico di vendita in esclusiva è interesse di entrambe le parti (agenzia e tuo in quanto venditore).
Se non sei disponibile a concedere un'esclusiva, è ovvio che troverai solamente agenti immobiliari brocchi o che anche quelli più preparati preferiranno offrire altri imobile invece del tuo.

Perciò, per rispondere alla tua domanda, premesso che non puoi intervenire sull'ubicazione del tuo immobile (nel senso che non puoi trasferirlo altrove), concentrati su quanto puoi fare; affidati ad un bravo agente immobiliare, dandogli fiducia, abbassa il prezzo di vendita fino a rebderlo ragionevole e appettibile e attendi con pazienza.

Se tutto questo non ti piace hai altre due alternative:

1) Togliti dalla testa l'idea di vendere.

2) Accendi un cero al patrone locale e spera nella sua intercessione.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#9
. Vi chiedo, essendo che la mia proprietà è ormai sp...ata sul mercato, mettiamo che io voglia abbassare il prezzo di vendita, pensate che appunto perchè c'è tanta offerta comunque non possa concludere nulla rischiando di dover fare sempre una revisione al ribasso? non so più veramente cosa fare.
Dovresti affidarti ad un'agenzia piuttosto che fare pastrugni.

Meno male, che ancora non hai ricevuto offerte almeno fino ad ora non ti sei fatto male, più di quello che stai facendo.
 

Slartibartfast

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#11
Se in due anni non hai mai ricevuto un'offerta, vuol dire che ormai l'unica speranza è svendere la casa e ti conviene anche farlo nel più breve tempo possibile, incentivando l'agenzia con incarico in esclusiva + laute provvigioni. Che ti piaccia o no.
Smettiamo di usare 'sta parolaccia "svendere".
Le case si vendono al prezzo che dice il mercato. Se hai in mente 200 e poi vendi a 80, non è che hai svenduto, è che avevi un'idea fuori dal mondo.
Se dici "svendere" significa che la casa vale 100 ma la vendi a 60. Il problema è che "vale 100" di solito esiste solo nella testa del proprietario...
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
#13
Smettiamo di usare 'sta parolaccia "svendere".
Le case si vendono al prezzo che dice il mercato. Se hai in mente 200 e poi vendi a 80, non è che hai svenduto, è che avevi un'idea fuori dal mondo.
Se dici "svendere" significa che la casa vale 100 ma la vendi a 60. Il problema è che "vale 100" di solito esiste solo nella testa del proprietario...
Ovvio, ma ormai sono passati due anni e la forzatura appare necessaria, sebbene ad alto rischio di non essere sufficiente.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#15
Con il mercato degli ultimi anni al 90% sparare alti all'inizio significa concludere più in basso.
9% si finisce sugli stessi livelli.
1% si recupera qualcosa in più.

La difficoltà oggettiva per il cliente (non nascondiamocelo) è nell'avere una valutazione affidabile da parte degli agenti (@francesca63 docet).
Di fatto la vendita la fai nella fase di acquisizione.

Dopo, per concludere, basta un apriporta qualsiasi.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
#17
Smettiamo di usare 'sta parolaccia "svendere".
Ho sempre cercato di capire cosa significa "svendere" nella testa dei proprietari...

Se hai comprato una casa nel 1980 a 40 milioni (cioè circa 20.000 euro di oggi, lasciando perdere svalutazioni e varie...) e la rivendi a 120.000 euro... dov'è la svendita ?

Fermo restando che in tutto questo periodo la casa l'hai usata e vissuta e magari non hai speso nemmeno un euro di ristrutturazione ????:riflessione:
 

Slartibartfast

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#18
Con il mercato degli ultimi anni al 90% sparare alti all'inizio significa concludere più in basso.
9% si finisce sugli stessi livelli.
1% si recupera qualcosa in più.

La difficoltà oggettiva per il cliente (non nascondiamocelo) è nell'avere una valutazione affidabile da parte degli agenti (@francesca63 docet).
Non so te ma io faccio una fatica a farlo capire ai clienti...
Gli disegno anche il grafichino con il prezzo che scende e lui che anno dopo anno prende sempre meno soldi. La risposta è quasi sempre "ma tanto non ho fretta".
A parte la voglia di spaccargli la testa per vedere cosa c'è dentro, penso che da un lato non credano a noi (cosa vuoi che ne sappia un A I, il suo amico commercialista gli ha detto che...) e dall'altro non riescano proprio ad accettare che i prezzi degli immobili possano scendere.
Eppure sono 10 anni che succede...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
le aggiungo un Grazie qui perchè nel precedente messaggio avevo finito i caratteri!
Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
Buongiorno Francesca, cercando informazioni per ottenere il patentino da Agente Immobiliare sono capitata su questo forum e tra le varie discussioni mi è captato un suo messaggio di risposta che ho trovato veramente valido.
Ho 28 anni e vorrei intraprendere questa carriera per dare una sicurezza in più all'attività che ho iniziato a svolgere da poco: l'Home Staging. Sa darmi informazioni sull'iter da intraprendere?
Alto