1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. submariner79

    submariner79 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno, ho un problema per la vendita di casa mia. Premetto che è la terza transazione immobiliare che faccio e mi sono sempre servito di agenzie immobiliari che hanno fatto egregiamente il loro dovere, seguendo le transazioni in modo impeccabile.
    Questa volta però mi trovo di fronte ad un furbo.
    Spiego l'antefatto.
    Ho messo in vendita casa mia, e per scelta personale l'ho data in esclusiva ad una sola agenzia.
    La casa era in vendita a 300000 euro anche su annuncio publicitario.
    L'agenzia mi ha trovato un compratore che, con mia sorpresa mi ha fatto un offerta di 260000 euro.
    Parlando con l'agente e il potenziale acquirente ho scoperto che la casa è stata offerta dall'agente a 270000 euro trattabili!
    A questo punto mi sono in****ato, ho rifiutato l'offerta e ho tolto la casa all'agenzia.
    L'acquirente però, essendo realmente interessato all'immobile, mi ha ricontattato privatamente e mi ha fatto un'offerta di 285000 euro, cosa ragionevole.
    A questo punto però io e il potenziale acquirente non abbiamo più intenzione di riconoscere niente all'agente.
    Quest'ultimo si è giustificato dicendo che adesso il mercato non tira quindi bisogna abbassare i prezzi. Cosa tra l'altro assurda visto il rilanco dell'offerta. Io gli ho detto che, secondo me speculare con i soldi degli altri sono capaci tutti, in quanto alla sua commissione 25000 euro in più o in meno cambiano poco, metre a me fanno una bella differenza.
    Lui ha detto che comunque, se faremo la compra vendita, a lui spetta la commissione.
    A questo punto chedo, visto che ne io ne il potenziale acquirente abbiamo fretta, quanto tempo deve passare per tagliare fuori dai giochi questa persona poco onesta?
    Grazie per la disponibilità.
     
  2. beppebre

    beppebre Ospite

    Non c'è limite di tempo, il compratore non te l'ha portato la Befana per cui se l'affare si conclude al mediatore spetta la provvigione, aspettare che scada l'incarico o ricorrere ad altri sotterfugi non pregiudica il suo diritto.
    Per altro permettimi di aggiungere che espressioni come "tagliare fuori dai giochi" mi sembrano tradire intenzioni non propriamente limpide.
     
    A Manzoni Maurizio, Alessandro Tobia e Limpida piace questo elemento.
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Art. 2950 Prescrizione del diritto del mediatore
    Si prescrive in un anno il diritto del mediatore al pagamento della provvigione.
    Art. 2935 Decorrenza della prescrizione
    La prescrizione comincia a decorrere dal giorno in cui il diritto può essere fatto valere.

    Auguri e Buon divertimento con avvocati, giudici, valori bollati e testimoni :innocente:
     
    A architetto giussano piace questo elemento.
  4. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Posso capire la tua rabbia, ma guarda il lato positivo delle cose. Se la tua casa fosse stata proposta dall'agenzia a 300.000 euro come da te voluto, molto probabilmente l'acquirente non si sarebbe fatto avanti e non sarebbe neanche venuto a vederla. Invece, allettato dal prezzo, oggi un compratore ce l'hai!
     
    A Alessandro Tobia, enzo6, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. submariner79

    submariner79 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Caro Beppebre, non sono io che ho agito in malafede. Prima di consideare la possibilità di escludere questa persona dalla trattativa mi sono informato anche presso altre agenzie del luogo. Tutte mi han confermato l'abitudine di questo agente di abbassare i prezzi senza prima interpellare i legittimi proprietari, e di metterli di fronte al fatto compiuto, con questi sistemi non ci vuole tanto a concludere trattative, specialmente in questo momento di crisi che c'è gente che fatica a pagare il mutuo della casa e sceglie di vendere per saltarci fuori. Sfortunatamente per questo signore io non ho bisogno di vendere a tutti i costi, quindi se posso lo taglierò fuori dai giochi, e anche se l'espressione non è gradita, non sono io ad avere avuto intenzioni propriamente limpide. Chi difende questo tipo di comportamento mi porta a pensare che lo condivida.
    Cordiali saluti.
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questo è fuori dubbio e nessuno a pensato ciò, ma resta il fatto che purtroppo Lui ( il collega ) ha commesso una scorrettezza... tu tagliandolo fuori dai giochi commetterai una illegalità.
    No, mi spiace ma non puoi asserire questo, nessuno difende il collega scorretto e disonesto, bensì tutti stanno difendendo te dalle ripercussioni del collega disonesto... purtroppo come ti ho detto prima , lui ha commesso una scorrettezza proponendo l'immobile a prezzo più basso... ma tu se vendi e non lo paghi commetti un illegalità perchè la legge tutela il fatto che grazie a lui hai concluso o comunque concluderai l'affare ( vendere casa tua ) e purtroppo sprecarci con i messaggi di rimprovero o altro non cambierà la situazione, il Giudice che non condanna il colpevole perchè purtroppo non ha prove, non lo rende complice...Fabrizio
     
    A Bagudi, ccc1956 e H&F piace questo elemento.
  7. submariner79

    submariner79 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Probabilmente io commetterei un'illegalità non riconoscendo la commissione, e forse la commissione sui 260000 euro da lui pattuiti la riconosceremo.
    Ma poi a questo punto faremo un'esposto alla camera di commercio per il comportamento scorretto dell'agente...
    Che ogniuno si prenda le sue responsabilità!
     
  8. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    basta aspettare sino al 20014.......

    smoker
     
    A metrocubo piace questo elemento.
  9. beppebre

    beppebre Ospite

    Non penso che tu abbia agito in malafede. Ma l'intenzione di escludere il mediatore l'hai espressa tu stesso adducendo come motivazione il fatto che abbia proposto il tuo immobile ad un prezzo inferiore a quanto concordato con te
    senza considerare che proprio questa sua iniziativa ti permetterà, se lo crederai opportuno di concludere la vendita.

    Il sistema non credo sia così insolito, non credo sia disonesto e non credo neppure che dia sempre buoni risultati, stavolta sembra abbia portato ad un prezzo che tu stesso ritieni ragionevole per cui soprattutto di questi tempi meglio non lamentarsi del brodo grasso.

    Cordialmente.
     
    A studiopci, Bagudi e Limpida piace questo elemento.
  10. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Nelle due precedenti "transazioni" sei stato seguito da questo agente?

    Smoker

    PS: non hai problemi con la vendita, hai problemi relativi al pagamento della provvigione..............
     
    A Limpida piace questo elemento.
  11. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Per l' agenzia conta il risultato......... come ci si arriva è altra questione............ se tu chiuderai l' affare...... l' agenzia batterà cassa........
    con tutti i pieni diritti...............
    Non ti piace il sistema......... non servirti delle agenzie...............

    Smoker
     
    A Limpida piace questo elemento.
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Per l' agenzia conta il risultato......... come ci si arriva è altra questione............ se tu chiuderai l' affare...... l' agenzia batterà cassa........
    con tutti i pieni diritti...............
    Non ti piace il sistema......... non servirti delle agenzie...............

    Smoker[/quote]


    PS In fin dei conti, con il suo sistema, l' agenzia ha ottenuto proposta di € 285.000,00, partendo da richiesta di € 300.000,00.... non male...... di questi tempi capirei di più l' arrabbiatura dell' acquirente da € 270.000,00 a € 285.000,00 ......... cioè spendere di più della richiesta iniziale .............. questo è un signor Mediatore............. con la emme maiuscola....... mandami il suo nominativo con messaggio privato:sorrisone:
     
    A Alessandro Tobia e Limpida piace questo messaggio.
  13. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    per quanto mi riguarda, io non ribasso mai un prezzo senza l'autorizzazione scritta del proprietario che ha la facoltà di accettare o non accettare il mio consiglio. trovo il collega molto scorretto
     
    A metrocubo, Damiameda, selah e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. camillo

    camillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Perchè inizialmente hai solo rifiutato l'offerta di 260.000,00 e non hai fatto pervenire all'acquirente (per mezzo del mediatore) una tua proposta a 285.000,00?
    Nella fase iniziale della trattativa non potevi essere a conoscenza di quanto e cosa avesse prospettato l'Agenti Immobiliari all'acquirente , lo hai saputo successivamente quando quest'ultimo ti ha contattato o lo hai contattato, mi sembra poco chiara la tua esposizione dei fatti.
     
    A studiopci e Limpida piace questo messaggio.
  15. submariner79

    submariner79 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Guardate, io penso che qui ci siano molte code di paglia.
    Se io vado da un agenzia immobiliare e concordiamo che il prezzo di vendita è di 300000 euro, non puoi assolutamente proporlo di partenza a 270000 trattabili senza prima aver chiesto la mia autorizzazione.
    E qui non ci piove!
    Il fatto che chi ha fatto l'offerta di 260000 euro l'abbia rifatta a me privatamente (senza più interpellare l'agente) portandola a 285000 vuol dire principalmente 2 cose:
    la prima è che la valutazione dell'agente sui 270000 euro trattabili era viziata dalla voglia di chiudere la transazione a tutti i costi! Ed è stato percepito da entrambe le parti.
    La seconda è un colpo di fortuna e non certamente l'abilità dell'agente a proporre l'immobile a 270000 trattabile pensando che poi l'acquirente pur di averlo rilanci a 285000 euro.Nessuno offre più del prezzo di partenza!
    Le agenzie con cui ho avuto a che fare fin ora hanno dimostrato un'altro tipo di professionalità! Fortunatamente!
    Se io fossi stato in difficoltà econimica magari avrei accettato l'offerta con la conseguente perdita di 25000 euro, l'agente ce ne perdeva 750, intascandone cmq 7800 (il 3%).

    E a chi scrive cose del genere:

    Per l' agenzia conta il risultato......... come ci si arriva è altra questione............ se tu chiuderai l' affare...... l' agenzia batterà cassa........
    con tutti i pieni diritti...............
    Non ti piace il sistema......... non servirti delle agenzie.............

    Spero solo che non sia un agente immobiliare! E se lo fosse spero di non averci mai a che fare!
    Buona giornata!
     
    A Antonello, ccc1956 e Damiameda piace questo elemento.
  16. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sono sconcertato, l'ai ha lavorato in maniera pessima e criticate il venditore, Smoker anche tu che rompi sempre le ......... agli Ai adesso critichi pure i venditori ?????????:disappunto: Il tuo lavoro è criticare a prescindere ...........????
    Lui ha dato un incarico a 300.000 punto.
    L'agenzia non è obbligata a prendere l'incarico .
    Submariner fagli il .......... al "collega".
     
    A ccc1956 e submariner79 piace questo messaggio.
  17. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allora dico la mia, visto che in genere condivido raramente quello che dice Smoker:occhi_al_cielo:.
    Quale sarebbe il lavoro scorretto dell'agente?
    - Ha fatto pubblicità abbassando il prezzo ed ha trovato un acquirente?
    Ma quali sono i danni reali che ha apportato al venditore?:shock::maligno:
    - Nessuno!
    Se non volete pagare la provvigione non avvaletevi dei mediatore, le tue submariner sono tutte scuse che non stanno in piedi!
    Anzi il post di questa discussione lo trovo offensivo per noi mediatori.
     
    A Alessandro Tobia e smoker piace questo messaggio.
  18. camillo

    camillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L'esposizione dei fatti di submariner79 lascia qualche dubbio, concordo con Limpida sulla volontà del venditore di non pagare provvigioni
     
  19. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Il mediatore ha avuto un comportamento scorretto, concordo, ma tu hai la possibilità di vendere l'immobile al prezzo da te voluto lo stesso. Più di questo? La cattiva nomina se l'è fatta l agente immobiliare, non tu! X la scorrettezza , nota ovviamente ormai, puoi chiudere la questione pagando una provvigione su 260mila euro. Direi che ci vai sempre sopra...
     
    A selah piace questo elemento.
  20. submariner79

    submariner79 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Senza offesa per nessuno ma mi sembra di aver esposto i fatti molto chiaramente
    Camillo leggi bene...
    Limpida se vendi case abbassando i prezzi a tuo piacimento, togliendo ogni margine di trattativa al proprietario, credo sia meglio che tu cambi mestiere.
    Concordo con Luna sulla possibilità di pagare la commissione sui 260000 euro a cui l'agente voleva vendere, ma cmq vadano le cose un'esposto alla camera di commercio non glielo toglie nessuno.
    Probabilmente io e l'acquirente, se la trattativa andrà a buon fine, pagheremo il dovuto, ma anche l'agente avrà le sue grane.
    Ringrazio tutti per i pareri ed i consigli.
    Buona serata.
     
    A metrocubo, Luna_, Antonello e ad altre 2 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina