1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Massimo Chimienti

    Massimo Chimienti Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Corte di cassazione - Sezioni Unite - Sentenza 6 agosto 2010 n. 18331

    È sufficiente la ratifica perché l'atto di costituzione in giudizio o di impugnazione presentato dall'amministratore di condominio non sia inammissibile.

    Ad affermarlo sono le Sezioni Unite civili della Corte di cassazione nella sentenza n. 18331/2010 con la quale non si ritiene indispensabile l'autorizzazione dell'assemblea affinché l'amministratore possa costituirsi in giudizio o impugnare una sentenza sfavorevole.

    I giudici spiegano infatti che il legame tra il potere gestorio dell'assemblea e l'attività esecutoria dell'amministrazione deve essere raccordato «con la legittimazione passiva generale attribuita all'amministratore dall'articolo 1131, secondo comma, Cc.».
    Questa legittimazione bilancia l'esigenza di agevolare i terzi e la necessità di tempestiva difesa dei diritti inerenti le parti comuni dell'edificio e«deve ritenersi immanente al complessivo assetto normativo condominiale».

    La ratifica vale a sanare l'operato "d'urgenza" dell'amministratore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina