1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno,
    leggo oggi un articolo sul corriere della sera relativo alle nuove norme sulle compravendite immobiliari

    in particolare vorrei capire questa parte dell'articolo:

    Se si sono compiuti lavori in casa che hanno mutato la destinazione delle superfici (ad esempio ricavando un secondo bagno) o la volumetria utile dell'immobile (come la chiusura di un terrazzo con una veranda) è necessario effettuare prima del rogito la variazione catastale e farsi assegnare una nuova rendita.

    potete darmi delle delucidazioni in merito??

    cosa accade dopo aver eseguito la variazione??

    eventuali conseguenze su chi gravano??

    grazie!
     
  2. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il DL 78/2010 prevede che nell'atto di alienazione della proprietà (Notarile) si dichiari la conformità tra lo stato reale e la planimetria catastale a pena di NULLITA' dell'atto stesso
     
    A Marco Giovannelli piace questo elemento.
  3. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    per le disposizioni interne non ci sono problemi, se siano stati rispettati i limiti di superficie dei vari vani in sede dei lavori, mentre se chiudi un balcone fai un vero e proprio abuso, che nella stragrande maggioranza dei casi risulta essere insanabile.

    saluti
     
    A Antonio Troise e bravehearth piace questo messaggio.
  4. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    se insanabile....perche uno dovrebbe fare la variazione catastale?? da come si legge....si potrebbe interpretare che facendola cè una possibilità di sanare...se no per quale motivo andrebbe fatta?? per autodenunciarsi e basta??
     
  5. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    lo stato catastale deve essere UGUALE allo stato di fatto, pena la nullità dell'atto. da qui l'obbligatorietà della variazione catastale. fatto sta che la sanatoria catastale non implica la sanatoria urbanistica, ergo tu fai la variazione catastale, l'agenzia del territorio lo comunica al comune e il comune confronta lo stato inserito catastalmente con lo stato autorizzato. se abusivo e/o difforme impone la sanatoria ove sanabile e se completamente abusivo e se non sanabile impone la demolizione con tutte le implicazioni penali del caso.

    saluti
     
    A Antonio Troise, Maurizio Zucchetti, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ora è chiaro! grazie Marco
     
  7. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Grazie marco,
    fondamentale per tutti "che la sanatoria catastale non implica la sanatoria urbanistica"
    :applauso: :applauso: :ok:
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  8. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ancora un dubbio.....regolarizzata la situazione catastalmente quindi riportato lo stato catastale UGUALE allo stato di fatto, si procede con l'atto......su chi gravano le azioni successive?? eventuale sanatoria o demolizione o qualsiasi altra azione?? sul nuovo proprietario o sul vecchio? ( PS: si tratta di un metro quadrato creato su una scala senza modifiche esterne sul fabbricato)
     
  9. ares1977

    ares1977 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    nessuno mi risponde??
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sul nuovo proprietario
     
    A bravehearth piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina