Redh

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
I corsi online sono fatti per andare incontro a chi non può seguirli di persona tu che dici? Meno che online ci sono le lauree per posta di scuola radio elettra
Si lo so benissimo a che servono ..ma ripeto la risposta che ho appena dato , ci sono corsi che bisogna essere per forza collegati alla lezione e corsi dove le lezioni vengono anche salvate e si possono studiare appena si ha la possibilità
 

kr7

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Certo,è ovvio....con obbligo di frequenza intendevo che ci sono corsi dove devi essere per forza connesso alle lezioni e corsi dove invece anche se non sei connesso vengono salvate le lezioni per poi studiarle appena si ha la possibilità

Lo sto facendo adesso il corso mezzo internet.
Le lezioni sono in live, consigliano di tenere la webcam attiva e l'accesso alla piattaforma deve avvenire con la stessa email utilizzata in fase di iscrizione altrimenti la presenza non viene contata e possono esserci complicazioni in caso di controlli (dicono che potrebbero collegarsi a sorpresa dalla Camera di commercio per controllare i presenti).
 

Redh

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
dai @PyerSilvio vieni a dirglche ha fatto bene che l'hanno già massacrato abbastanza....
Grazie mille ..
E ormai ho finito di ascoltare le persone , si cerca sempre di affondare il prossimo , e a chi ha scritto commenti in precedenza voglio ricordarli che non è una laurea a fare una persona ..poi ognuno ha la sua mentalità, c'è chi preferisce rimanere nella sua zona comfort e chi vuole dare una svolta scommettendo su se stesso , bisogna capire solo da che parte stare
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Grazie mille ..
E ormai ho finito di ascoltare le persone , si cerca sempre di affondare il prossimo , e a chi ha scritto commenti in precedenza voglio ricordarli che non è una laurea a fare una persona ..poi ognuno ha la sua mentalità, c'è chi preferisce rimanere nella sua zona comfort e chi vuole dare una svolta scommettendo su se stesso , bisogna capire solo da che parte stare

Bravo.
Vai e spacca.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Salve a tutti,
Lunedì inizierò a lavorare come agente immobiliare presso un agenzia in franchising ( e devo dire che non vedo l'ora, mi appassiona questo settore e da un bel po di tempo mi sto informando sullo svolgimento di questo lavoro ), ho 25 anni e ho deciso di abbandonare il mio lavoro da impiegato perché non avevo più stimoli , avevo il contratto indeterminato si ma a 25 anni non vedevo possibilità di crescita davanti a me , non vedevo la possibilità di diventare un professionista , di avere delle responsabilità , e questo mi stava buttando un po giù di morale quindi dopo 3 anni da dipendente presso una tipologia diversa di lavoro ho preso questa decisione , e dopo 3 anni ho riscoperto l'emozione di un nuovo inizio e di mettercela tutta per riuscire al meglio, vorrei avere già delle informazioni nell'acquisizione degli immobili , loro come franchising non mi parlano di "citofonare" ma di ricerche online , con database telefonici interni e scoprire in giro gli affitasi/vendesi "artigianali" , che ne pensate? Secondo voi è possibile svolgere questo lavoro senza fare il "porta a porta" ? grazie in anticipo a chi risponderà
Io sono pro-telefono perché se si usa la giusta formula il "ROI" è dell'87.5%. Non scherzo: 7 telefonate su 8 danno un'informazione più o meno utile.
Per essere precisi, puoi trovare:
- chi vuole vendere
- chi vuole comprare
- chi vuole dare in locazione/affitto
- chi vuole prendere in locazione/affitto
- chi è proprietario di altri immobili oltre alla propria abitazione ma non vende ne affitta (in questo momento... quindi va lavorato nel tempo)
- chi è inquilino "stabile" (ne consegue che poi devi trovare il proprietario dell'immobile e lavorartelo nel tempo)
- chi conosce chi vende e/o affitta e/o chi cerca
- chi è "monoproprietario" ma non vende e non conosce nessuno che abbia da vendere/affittare etc (questa è l'unica informazione inutile, fatto salvo per il censimento di zona).

Oltre a ciò è indubbio che il creare un legame di fiducia con le persone che orbitano intorno a te (più nello specifico, nella zona in cui opera l'agenzia) può creare una rete d'informatori molto più performante (ci sono AI che operando da decenni sul mercato non fanno più ricerca ma si "limitano" a ricevere telefonate da clienti che offrono loro gli immobili da vendere o locare)

Quindi il "porta a porta" resta un elemento si di disturbo ma anche molto efficace: bisogna imparare a dosarlo bene.

Se vuoi scampanellare senza patentino, puoi fare il testimone di Geova la domenica mattina.
Giusto quello e basta

Anche per quello credo che prima debbano fare un corso, quindi sarebbe ancora abusivo.

@specialist credi male: non c'è legge che obblighi ad aver il patentino per far ricerca (pensa: non serve nemmeno la partita IVA...).

Tra l'altro rimane sempre disponibile il codice ateco del consulente immobiliare (anche questo non necessita di patentino).
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
@specialist credi male: non c'è legge che obblighi ad aver il patentino per far ricerca (pensa: non serve nemmeno la partita IVA...).

Tra l'altro rimane sempre disponibile il codice ateco del consulente immobiliare (anche questo non necessita di patentino).
Io posso anche credere male, ma a quanto pare non è così. E' già stato ampiamente chiarito da @Formatore Agenti, vai a rivedere.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Io posso anche credere male, ma a quanto pare non è così. E' già stato ampiamente chiarito da @Formatore Agenti, vai a rivedere.
visto e rivisto e siam sempre di quella, ma resta che tu credi male perché @Formatore Agenti dice cosa NON si può/deve fare ma NON riporta quel che si può fare (e fa bene perché tutti devono portare acqua al proprio mulino).

Se per un'azienda (aka Agenzia Immobiliare)
- Citofono e/o telefono
- chiedo informazioni a chiunque e le riporto a quell'azienda
- distribuisco volantini
- vado ad aprire le porte e le finestre degli appartamenti gestiti dall'azienda
- riporto le informazioni come da brochure
- fidelizzo i clienti
- etc varie ed eventuali (avete capito gli esempi)

sto facendo dei lavori di supporto per quell'azienda: codice ateco 82.99.99
e nessuna di queste attività configura la mediazione

Di modi per fare l'AI in regola senza aver studiato e/o senza patentino se ne trovano dei più disparati e tutto questo, come accennato da @PyerSilvio è lecito perché le leggi lo consentono, vedi Un nuovo inizio
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
visto e rivisto e siam sempre di quella, ma resta che tu credi male perché @Formatore Agenti dice cosa NON si può/deve fare ma NON riporta quel che si può fare (e fa bene perché tutti devono portare acqua al proprio mulino).

Se per un'azienda (aka Agenzia Immobiliare)
- Citofono e/o telefono
- chiedo informazioni a chiunque e le riporto a quell'azienda
- distribuisco volantini
- vado ad aprire le porte e le finestre degli appartamenti gestiti dall'azienda
- riporto le informazioni come da brochure
- fidelizzo i clienti
- etc varie ed eventuali (avete capito gli esempi)

sto facendo dei lavori di supporto per quell'azienda: codice ateco 82.99.99
e nessuna di queste attività configura la mediazione

Di modi per fare l'AI in regola senza aver studiato e/o senza patentino se ne trovano dei più disparati e tutto questo, come accennato da @PyerSilvio è lecito perché le leggi lo consentono, vedi Un nuovo inizio
Tutta aria fritta e questioni già affrontate. Inutile arrampicarsi sugli specchi. Quello che riporti è sempre considarata mediazione. Poi che uno lo faccia lo stesso è a suo rischio e pericolo. Ed è anche stupido, dato che basterebbe fare un banale corso+esame per regolarizzarsi. Attendiamo comunque la risposta di @Formatore Agenti, così sei più contento.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Alto