• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Evi.3

Membro Junior
Privato Cittadino
Buona sera a tutti,
Sto acquistando un immobile con trattativa privata, trattativa relativamente semplice essendo vicini di casa, ma clausole un po' meno semplici da esporre..
Nonostante la "fiducia" data dalla precedente conoscenza abbiamo deciso di richiedere la aiuto di un AI (agente che ha già portato a compromesso la parte venditrice per l acquisto di un altro immobile) in modo tale da scrivere un compromesso corretto e che non porti sorprese a entrambi.

Secondo il vostro parere quanto potrebbe essere una parcella adeguata per la sola scrittura del compromesso che poi porteremo indipendente al notaio?
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Buona sera a tutti,
Sto acquistando un immobile con trattativa privata, trattativa relativamente semplice essendo vicini di casa, ma clausole un po' meno semplici da esporre..
Nonostante la "fiducia" data dalla precedente conoscenza abbiamo deciso di richiedere la aiuto di un AI (agente che ha già portato a compromesso la parte venditrice per l acquisto di un altro immobile) in modo tale da scrivere un compromesso corretto e che non porti sorprese a entrambi.

Secondo il vostro parere quanto potrebbe essere una parcella adeguata per la sola scrittura del compromesso che poi porteremo indipendente al notaio?
Qualche 100 euro (visto che con un Millino te lo prepara il Notaio)
 

studiopci

Membro Storico
Agente Immobiliare
Qualche 100 euro (visto che con un Millino te lo prepara il Notaio)
Prima di tutto complimenti per la fiducia che riponete nel collega, cosa rara, per quanto riguarda il compenso per il servizio, personalmente non svilirei l'operato del collega con 100 euro ma credo sia opportuno chiedere a lui l'importo, si può trattare se sembra esorbitante, ma se si decide di rivolgersi ad un professionista non si decide l'onorario lo si chiede e si paga la professionalità del servizio. Vorrei vedere qualcuno che va dal Medico/Notaio / Idraulico o altro che svolge la professione e dopo la prestazione dice:" va bene allora per il servizio pago tot.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Per la sola redazione del contratto preliminare io chiedevo dai 500 ai 1000 euro, a seconda della complessità della situazione.
Parlo di prima del 2012, quando ho smesso di lavorare.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Per la sola redazione del contratto preliminare io chiedevo dai 500 ai 1000 euro, a seconda della complessità della situazione.
Parlo di prima del 2012, quando ho smesso di lavorare.
Mi sembra equo...più sui 500 che sui 1000, poi dipende se è più o meno snella la preparazione

Prima di tutto complimenti per la fiducia che riponete nel collega, cosa rara, per quanto riguarda il compenso per il servizio, personalmente non svilirei l'operato del collega con 100 euro ma credo sia opportuno chiedere a lui l'importo, si può trattare se sembra esorbitante, ma se si decide di rivolgersi ad un professionista non si decide l'onorario lo si chiede e si paga la professionalità del servizio. Vorrei vedere qualcuno che va dal Medico/Notaio / Idraulico o altro che svolge la professione e dopo la prestazione dice:" va bene allora per il servizio pago tot.
Mai parlato di 100...comunque ribadisco che 1000 li chiede un Notaio e non farei preventivo alla pari
 

lucadamilano1

Membro Junior
Privato Cittadino
a me il notaio per il suo onorario ha preso 200€...poi ci sono le imposte, i contributi alla cassa etc... ma il solo onorario del Notaio (che ha una professionalità attestata dai titoli) è stato di 200€+IVA.. preliminare semplice ma non immediato considerando che l'immobile era un eredità per testamento, (e a sua volta il defunto lo aveva ricevuto per eredità leggittima etc..etc..)

a volte leggo di cifre qui su che non osservo da nessuna altra parte...

*stiamo parlando di preliminare non registrato presso i registri immobiliare ma solo presso agenzia dell'entrate...
 

Evi.3

Membro Junior
Privato Cittadino
Avrei optato per il notaio infatti, ma mi ha detto che non redige compromessi, al limite mi trascrive una scrittura privata correggendo eventuali errori o mancanze
 

StLegaleDeValeriRoma

Membro Assiduo
Professionista
occorre ribadire quanto non è ovvio anche su questo forum e cioè che il mediatore deve SOLO mettere in contatto le parti per la conclusione dell'affare e in tal caso è dovuta una provvigione che potrà essere concordata in precedenza... il mediatore non deve redigere l'accordo preliminare tra le parti il compromesso perchè non è questo il suo compito nè peraltro potrebbe vantare la relativa preparazione giuridica per redigerlo il che può chiedersi ad un avvocato o ad un notaio... pertanto chi chiede ad un mediatore questa attività professionale che sottolineo è riservata ad altri professionisti, lo fa a suo rischio e pericolo e non deve parlarsi di compensi o provvigioni in tal caso... e ovviamente un mediatore corretto dovrebbe declinare la richiesta per non far danni...
Quanto ai moduli precompilati che girano ovviamente non sono farina del sacco dei mediatori che li propongono e occorre far attenzione alle clausole che vanno inserite secondo i casi particolari.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
pertanto chi chiede ad un mediatore questa attività professionale che sottolineo è riservata ad altri professionisti
Non mi pare che sia "riservata" ad altri professionisti.
In 15 anni di attività, ho sempre scritto personalmente i contratti, e anche quando i clienti hanno voluto sottoporli per verifica a notaio o avvocato di fiducia, non è mai stata cambiata una virgola ( o solo quella..tanto per dire che avevano fatto qualcosa).
Quindi è vero che non tutti gli agenti sono in grado, forse, ma dire che nessuno lo è lo trovo fuoriluogo.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Secondo me, se una vendita non è "complicata" può andar bene anche l'agente immobiliare, visto anche che è aggratis.
Altrimenti il notaio è professionista di riferimento per queste cose, meglio ancora se è lo stesso che rogita.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Secondo me, se una vendita non è "complicata" può andar bene anche l'agente immobiliare, visto anche che è aggratis.
Altrimenti il notaio è professionista di riferimento per queste cose, meglio ancora se è lo stesso che rogita.
Giustissimo per la pratica tradizionale, ovvero mediatore che chiude l'affare e che quindi potrebbe farli aggratis..... diverso il caso specifico per cui non ha senso scegliere a parità o quasi di costo un mediatore e non un notaio, o al limite avvocato...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Balian ha scritto sul profilo di Andrea Gurieri.
ti lascio il mio num se ti servono info su come fare socio di capitale in una immobiliare +39 3348484943 ( contattami prima su WA gentilmente che ho un fuso orario -6 sono in canada )
3 bonifici in un giorno :shock:
... apposta piove...
Alto