1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ataro

    ataro Membro Junior

    Privato Cittadino
    ciao a tutti .Sulla mia proposta d acquisto ho una penale di 5000 euro in caso di rinuncia dell acquisto prima dei termini previsti dal precedente articolo 7.
    l'artcolo 7 dice: La presente proposta e' irrevocabile per 15 gg a decorrere dalla data di sottoscrizione della stessa.
    Ora io sulla proposta ho messo la clausola che la proposta e' subordinata alla concessione di predelibera reddituale della mia banca.
    Se mi tiro indietro prima del compromesso con questa clausola mi salvo anche dalla penale?Il compromesso e' i primi di aprile e la proposta l ho fatta i primi di marzo quindi i 15 gg sarebbero anche passati.
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    allora............... entro i 15 gg dovresti avere la conferma dell'accettazione del venditore perche' la proposta sia valida.
    se passano i 15 gg ed il venditore tace la proposta non e' piu' valida.
    la clausola sospensiva mutuo e' un'altra cosa..................se la banca non ti concedera' il mutuo entro la scadenza della clausola sospensiva allora non sarai tenuto a pagare la penale.
    se ti tiri indietro prima del verificarsi della clausola sospensiva, dovrai pagare la penale ed il venditore si terra' la caparra.
    se la proposta l'hai fatta i primi di marzo ed era irrevocabile per 15 gg ed ancora non ti e' stata data
    conferma scritta (spero per te) dell'accettazione del venditore sei a posto.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  3. ataro

    ataro Membro Junior

    Privato Cittadino
    la proposta e' stata accettata , ma io non voglio tirarmi indietro.Volevo sapere se la clausola mutuo(proposta subordinata all'ottenimento di predelibera reddituale)mi mette al riparo anche con l agenzia e non solo con il venditore.Cioe' non devo niente ne all'uno ne all'altro nel caso non ottenga la predelibera .
     
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Esatto :ok:
     
  5. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    In caso di proposta accettata l'agente tiene a deposito l'assegno intestato al proprietario che SOLO in caso di delibera positiva della tua banca potrà INCASSARE!!In caso contrario l'agente ti restituirà l'assegno messo a deposito.
    Accertati che l'assegno sia in mano dell'agente!!
     
  6. ataro

    ataro Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie.si l assegno ce l ha l agente .Abbiamo fatto una fotocopia dell assegn (intestato al proprietario di casa), con su scritto ''per ricevuta e custodia'' .A breve mi mandera' una bozza del compromesso fissato il 4 aprile per farla controllare e eventualmete modificare come voglio.
     
  7. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ok allora aspetta la delibera positiva della banca perchè sei in buone mani!!
     
  8. antoninofabio

    antoninofabio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Però, non mi è chiaro un aspetto... l'accettazione ti è stata notificata per iscritto?

    Nella proposta dovrebbe esserci un punto che specifica le modalità di conclusione del contratto, nel quale si precisa che l'accettazione deve essere notificata al proponente... e vengono elencati gli strumenti validi per la notifica dell'accettazione.

    Un caro saluto a tutti
    Elena
    Guida-Immobiliare.com
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina