1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ivyruocco

    Ivyruocco Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve vorrei sapere i vostri pareri su quanto accaduto.
    A fine gennaio io e il compagno abbiamo firmato un proposta irrevocabile d'acquisto relativa al mutuo con scadenza 20 febbraio. Non avendo risposta dalla banca abbiamo deciso di allungare la proposta d'acquisto accettata al 20 marzo. Nella proposta era presente una caparra confirmatoria di 5000€ che non abbiamo mai dato e versato in quanto non ci è stato mai chiesto nulla dall'agenzia e del venditore. A contratto scaduto l'agente immobiliare ci chiama e dice di dover dare un foglio della banca con il mancato erogare ti del mutuo. In data 7 aprile lo consegnamo e ci viene detto che ormai è troppo tardi e che il venditore potrebbe richiedere 10.000€ di penale. Sul contratto c'è scritto " in caso di accettazione la presente scrittura privata avrà valore ed efficacia di contratto preliminare, ed è prevista per la parte che si rendesse inadempiente prima della corresponsione della caparra confirmatoria una penale convenuta ed accetta dalle parti di €10.000 e con rinuncia espressa e consensuale della parti a chiederne la riduzione giudiziale ex art. 1384 c.c in considererazione dell'opera tra valutazione del l'ammontare massimo risarcibile del danno. Successivamente al versamento della caparra confirmatoria l'eventuale inadempimento sarà sanzionato in base alla disposizione della codicista prevista dell'art. 1385 c.c "
    Oggi 25 luglio mi arriva una lettera dall'avvocato che il venditore mi chiede il pagamento della penale di 10.000€
    La mia domanda è può chiedermi questi soldi, avendo un contratto scaduto e senza caparra o nessuno assegno consegnato?
     
  2. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Puoi postare il documento privo dei dati sensibili? A me viene da dire proprio di no perché non hai nemmeno dato l'assegno.

    Sul fatto che possono... guarda... in tribunale trovi anche avvocati che davanti al giudice chiedono/tentano di chiedere la qualunque... anche rinnegando lo stesso codice civile... Praticamente è il giudice che diventa avvocato difensore.

    A me è arrivata addirittura una lettera dell'avvocato di un vicino di casa che mi imponeva di spostare un camino il cui fumo dava fastidio alla finestra ABUSIVA realizzata dallo stesso proprietario sul muro di confine durante il precedente mese. Questo per farti capire... che c'è in ogni AMBITO gente che ha una testa... e gente che possiede solo i PIEDI per scrivere...
     
    A ingelman, Sim e Bagudi piace questo elemento.
  3. Ivyruocco

    Ivyruocco Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    IMG_20160726_0001.jpg Allego proposta d'acquisto
     
    Ultima modifica di un moderatore: 27 Luglio 2016
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    quel contratto era valido, non avete provveduto a comunicare il diniego del mutuo.
     
  5. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Ma tu il foglio della banca quando lo hai ricevuto? l'hai consegnato il 7 aprile ma quando la banca lo ha rilasciato?
     
  6. Ivyruocco

    Ivyruocco Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il foglio dalla banca lo abbiamo ricevuto il 7 aprile e il 7 aprile lo abbiamo consegnato
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non avete comunicato entro il termine .... la proposta era valida. La clausola è contorta ma questo dice
     
    A Sim e ludovica83 piace questo messaggio.
  8. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Concordo con Rosa. E' scritta molto molto male ma se non vi siete attivati per informare in forma scritta vi tocca pagare perché il punto chiave sono i 10.000€ di penale (per quello che nn ti hanno chiesto l'assegno...non è che si sono scordati... la sola penale copre il doppio della caparra). Non solo avrai anche le provvigioni da pagare.
    Non puoi nemmeno richiedere la riduzione della panale perché eccessiva 5.000 di caparra e 10.000 di penale.. se non c'era questa potevi contrattare...ma ci hai rinunciato. E se vai in giudizio ti ritrovi anche le spese processuali. Anche a girarla in tutti i modi... non la vedo una via di uscita... con margini di trattativa. Tu sei stato inerte.

    Chiederei a @il Custode se possibile togliere logo e riferimenti rimasti nella proposta.. Sai com'è ti ci manca solo problemi anche per questo...
     
    Ultima modifica: 26 Luglio 2016
    A Rosa1968 e Sim piace questo messaggio.
  9. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In effetti se pur scritta un po' malamente e con date impossibili da conciliare ritengo la richiesta corretta.
    Abbiamo un'altra proposta condizionata mal fatta portatrice di guai. :innocente:
     
    A Rosa1968 e ludovica83 piace questo messaggio.
  10. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Se la persona che sta scrivendo è quello in foto ed ha 22 anni... io dubito che abbia pienamente capito cosa ha firmato.
     
    A KappaPi piace questo elemento.
  11. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Si potrebbe considerare con un buon avvocato clausola vessatoria. Informati del procedimento del contratto, ma non eruditi sulle varianti.
     
    Ultima modifica: 26 Luglio 2016
  12. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Purtroppo le clausole penali non possono essere considerate vessatorie... c'è anche una sentenza del tribunale di Reggio Emilia n. 1983 del 19.12.2013 proprio a riguardo. E rinunciano espressamente alla riduzione (che era un terreno su cui se la poteva giocare...).
    Chiaramente è bene che si affidi ad un avvocato (avendo ricevuto una lettera di un avvocato a cui deve dar seguito)... ma portare avanti la questione, rischia di vedersi aumentate ancora di + le spese...
     
    A FraAg.Milano, PyerSilvio, Sim e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La cosa mi rende triste. Magari (spero) il mediatore è arrivato a predisporre questa clausola dopo discussione tra le parti e la più debole ha abboccato all'amo.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  14. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Credo che in tutte quelle righe mal scritte un avvocato trovi qualche cavillo.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  15. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    ... era assistita da un professionista dell' immobiliare, poteva chiedere lumi...

    Smoker
     
    A KappaPi piace questo elemento.
  16. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    "Voglio" immaginarmi una scena in cui se ne discute a 6 occhi e si arrivi a questa conclusione, voglio immaginarla così, spero sia andata così.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  17. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Non l'avresti tartassato di chiamate sapendo una clausola del genere con una cifra così alta?

    Potrebbe avere l'età dei figli di molte persone qui dentro...
    Qui non c'è la legge... OK
    è maggiorenne...OK

    Però la mattina io mi alzo e lo specchio lo devo poter guardare.
     
    A CheCasa!, lillina, ab.qualcosa e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  18. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Sinceramente davanti a 2 ragazzi così AI dovrebbe avere la cura del "buon padre di famiglia" magari non prendere proposte così campate per aria e tutelare i ragazzi a costo di dissuaderli. Non ha senso scrivere una clausola così contorta senza avergli spiegato firmando a cosa andavano incontro Poi le banche sappiamo che sono lunghe per fare delibere, insulse anche le date.
     
    A ab.qualcosa, Sim, manto e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  19. Ivyruocco

    Ivyruocco Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho già contattato un avvocato e si farà quel che si dovrà. Il punto è che qui nessuno si è ritirato nella vendita della casa, c'è da dire anche che il venditore mi aveva contatta privatamente dicendo di non fidarsi dell'agente immobiliari e di voler vendere l casa senza agenzia tutto questo a contratto già scaduto. Poco dopo mi chiamó per dirmi che non aveva dato lui stesso disdetta per l'esclusività con l'agenzia e quindi di rimanere così continuando a provare. Altra richiesta di mutuo mandata su a fine aprile, con altra proposta d'acquisto senza clausola, ma il venditore non ha voluto firmare la proposta d'acquisto fino alla risposta. La data di scadenza era 15 luglio, il 29 giugno la abbiamo risposta della banca con esito negativo e comunico all'agenzia la risposta. L'agente immobiliare mi dice che siamo a posto e che abbiamo fatto quello che potevamo. Poi mi arriva la lettera dell'avvocato, io ho semplicemente chiesto a voi per un parere che io abbia 22 anni questo non conta. L'intenzione di comprare la casa trovando un altro metodo (es affitto a riscatto) c'è ma lui non c'era venuto incontro in nulla. E la chiacchierata a 6 occhi abbiamo provata a farla ma ci è stato risposto che parla solo tramite avvocato. So quello che ho firmato, e il primo foglio è arrivato in ritardo non per ignoranza nostra ma per ritardi della banca.
     
  20. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Come possiamo risponderti con dei pezzi mancanti, con un altra proposta nel mezzo... con un proprietario che voleva nel contempo gabbare l'agenzia pensando che chiusa l'esclusiva poteva vendere?
    Se fosse esperta nei tuoi 22 anni, sapresti che non avrebbe potuto concludere il contratto con te nonostante il contratto di esclusiva con l'agenzia era scaduto. Chi ha messo in contatto le parti? L'agenzia (la conosci la normativa a riguardo?). Quindi secondo te non era dovuta la provvigione?

    Sai quello che hai firmato? Nessuno qui dentro AVREBBE MAI FIRMATO un documento come quello che hai postato! Per quello ti è stata data la scusante della giovane età. Non per altro.

    Hai mandato all'agenzia la raccomandata che avvisava il ritardo della banca con in allegato i solleciti alla banca? Non è che se la banca fa ritardo (la banca qui non ha firmato... hai firmato tu... e tutti sanno che non ci vuole poco per una delibera) è colpa della banca e paga lei il tuo contratto. Perché i documenti sono l'unica cosa che in processo contano... le chiacchierate no di certo.
     
    A FraAg.Milano, francesca7, alupini e ad altre 5 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina