• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Chezcurry

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera,
sono interessato all’acquisto direttamente dal costruttore di una porzione di bifamiliare in costruzione categoria A7. Vorrei apportare una modifica che porterebbe la superficie utile totale attorno ai 250mq (esclusi terrazza, garage, portico). Il costruttore afferma che usufruirei dell’agevolazione prima casa (IVA 4%). Il mio timore è che l’Agenzia delle entrate, data la metratura superiore ai 240 m, possa un giorno valutare l’abitazione come abitazione di lusso, in quanto:

il bene acquistato deve essere un'abitazione "non di lusso” e si precisa che i criteri per individuare un'abitazione "di lusso" variano a seconda che l'atto sia soggetto a imposta di registro o a IVA.
Infatti:
  • per gli atti soggetti a imposta di registro, dal 1° gennaio 2014 è necessario che l'atto abbia ad oggetto una casa di abitazione che non rientri nelle categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (abitazioni in ville) e A/9 (castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici);
  • per gli atti soggetti a IVA i requisiti dell'abitazione "non di lusso" continuano a essere individuati dal Decreto Ministero Lavori Pubblici 2 agosto 1969, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 218 del 27.8.1969.
acquistando dal costruttore, il mio sarebbe un atto soggetto ad IVA, ricadrebbe quindi nella seconda casistica, in cui l’Agenzia delle entrate considererebbe la metratura piuttosto che la categoria catastale.
Ho interpretato correttamente?

grazie
P.
 

fabio80mil

Membro Attivo
Privato Cittadino
quesito interessante... lo mando su nella speranza che qualche tecnico possa fornire risposta. Ma attualmente è già accatastato come A/7, oppure lo diventerebbe nel caso della modifica che vuoi fare? Al momento ha quindi una misura inferiore ai 240 mq? più che costruttore, che nel caso di accertamento dell'ade per decadenza dei benefici prima casa, bisognerebbe sentire o un tecnico di fiducia oppure proprio fare interpello ad Ade, anche se non so che urgenza di tempi hai
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto