1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gabb0

    gabb0 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve.
    Abito all'ultimo piano di una palazzina. Sopra di me è posto il torrino.
    Vorrei posizionare sulla mia terrazza un gazebo tipo questo in fotografia
    [​IMG]
    inserendo i 4 pali dentro a dei vasi per fare in modo che non cada in caso di forte vento.
    Volevo sapere: è necessario un permesso da parte del Comune (abito a Roma)?
    Grazie mille.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Assolutamente no.
    Ne ho montato uno nel terrazzo di casa mia.
    E' visibilissimo da tutti. Dalla strada, dai piani superiori ed anche da quelli laterali.
    Nessuno ha protestato o avanzato domande.
    Avevo, comunque, chiesto al geometra ed ha confermato il no di prima.
     
    A abvzig e gabb0 piace questo messaggio.
  3. gabb0

    gabb0 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie Antonello.
    Comunque ho sentito dire che i permessi variano da comune a comune.
    Speriamo che anche a Roma valga lo stesso regolamento che vige a Sassari :)
     
  4. simonebruni

    simonebruni Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buonasera,
    considerato che il concetto di "costruzione" si basa sulla temporaneità o meno dell'opera da realizzare (v. case in legno prefabbricate, gazebi, ecc.) la Cassazione prevede che alcune tipologie di opere, seppur amovibili per le caratteristiche strutturali stesse (come un gazebo con struttura in ferro), necessitano di preventiva autorizzazione comunale se non destinati ad esistere per una limitata porzione di tempo. Difatti il carattere di temporaneità dell'opera si basa sulla reale esigenza per il quale viene costruita l'opera stessa e non sulle caratteristiche strutturali ed architettoniche. Comunque gli strumenti urbanistici comunali possono e dovrebbero togliere qualsivoglia dubbio.
     
    A gabb0, akaihp e Marco Giovannelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina