1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. doradora

    doradora Membro Junior

    Privato Cittadino
    Se il conduttore di un immobile ad uso abitativo è una società,si può optare per la cedolare secca?
    grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  3. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'opzione cedolare secca è riservata alle persone fisiche.
     
  4. enzo6

    enzo6 Ospite

    Ma chi opta per la cedolare secca è il locatore (che ne beneficia) e non il conduttore.
     
  5. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  6. enzo6

    enzo6 Ospite

  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    che sia locatore o conduttore è la stessa cosa: non puo essere società. Solo privati
     
  8. enzo6

    enzo6 Ospite


    grazie
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  9. GIUSEPPE F

    GIUSEPPE F Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buona sera, sono nuovo del forum, ma ho già letto parecchie discussioni e devo ammettere che sono veramente interessanti. Complimenti a chi le mantiene vive.
    domanda: quando viene deciso di pagare la cedolare secca ? al momento della stipula del contratto, o può essere deciso in un secondo momento?
    grazie.
    P.s: sono il proprietario della casa.
     
  10. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Ciao GIUSEPPE F! :) Se ti riferisci ai nuovi contratti, l'opzione va esercitata in sede di registrazione del contratto, ma, in caso di mancato esercizio dell'opzione, è manifestabile in qualsiasi annualità successiva, nei termini per il versamento dell'imposta di registro, presentando in Agenzia il modello 69. Una volta esercitata, l'opzione varrà per tutta la durata del contratto o della proroga, ovvero, nel caso di opzione esercitata nelle annualità successive alla prima, per il residuo periodo di durata del contratto, ma può essere revocata in ciascuna annualità successiva a quella in cui l'opzione è stata esercitata.

    Il sistema permette, in sostanza, al locatore di operare ogni anno la propria scelta, consentendogli di valutare, volta per volta, la convenienza o meno dell'imposta sostitutiva, in relazione a diverse variabili (reddito complessivo, oneri deducibili, interventi di recupero edilizio, incidenza del mancato aggiornamento ISTAT, ecc.).
     
  11. GIUSEPPE F

    GIUSEPPE F Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie, quindi la scelta se ho capito bene può essere fatta ad ogni registrazione del contratto, e se non modificata vale quella dell'anno precedente.
    corregimi se sbaglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina