1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Andrea_Verona

    Andrea_Verona Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho ricevuto incarico non in esclusiva per vendita immobile a destinazione alberghiera e azienda alberghiera, dopo nove mesi siamo riusciti a firmare una proposta d'acquisto che prevedeva permute e liquidità.
    Nella modulistica per l'incarico, come nella proposta d'acquisto sottoscritta, hanno dichiarato che sull'immobile gravava solo un mutuo ipotecario di 192.000 €.
    Si è scoperto solo ora, dopo segnalazioni di terzi, che uno dei quattro fratelli proprietari (25%) titolare della ditta individuale che gestiva l'hotel, compresa nella vendita, ha 4 ipoteche giudiziarie per circa 250.000 euro accunulate come ditta individuale.
    I proponenti l'offerta sottoscritta, si sentono presi in giro e vogliono chiedere i danni (probabilmente iscriveranno una ulteriore ipoteca).
    La mia domanda è la seguente: nonostante sulla proposta d'acquisto firmata da entrambe le parti, si era convenuto che la mediazione sarà pagata alla stipula del rogito da fare entro il 28/2/2011, e siccome credo che il rogito non si farà più, posso emettere fattura con pagamento al 28/2/2011.
    Grazie
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A termini di legge secondo me si, visto che il tuo lavoro l'hai svolto correttamente e che inadempiente è quel venditore che non ha comunicato l'esistenza delle ipoteche! :confuso:
    A mio avviso però motivi di opportunità consiglierebbero di richiedere alla parte acquirente un rimborso spese a forfait! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  3. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ma non richiedi una visura ipotecaria quando acquisisci l'immobile???Certo vendere un'immobile gravato da una tale ipoteca non è il massimo...quindi per me era compito tuo accertare chi l'immobile era...libero da pesi vincoli ipoteche etc... senò in preliminare che vai a dichiarare il falso????a meno che tu non faccia un preliminare a forfait...quindi per me non ti spetta nulla...
     
  4. Andrea_Verona

    Andrea_Verona Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'immobile e relativa azienda li ho presi in vendita nel dicembre 2009 e le ipoteche sono state iscritte tra aprile e luglio 2010.
    Ciao
     
  5. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    azz...e allora quì la colpa è dei venditori...dovevano subito comunicare l'avvenuta iscrizione di ipoteca sull immobile....
     
  6. Immanuel

    Immanuel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In teoria sì, ma in pratica penso che puoi iscrivere un ulteriore ipoteca al più.
     
  7. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    si ma che grado assumerebbe l'ipoteca???non di certo di primo e le anche son un pò restie a concedere un mutuo quando già si passa al secondo grado...
     
  8. Andrea_Verona

    Andrea_Verona Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie delle varie risposte, ma la domanda finale resta sempre la stessa.
    Andare o non andare a farci spennare dal legale ?
    Personalmente, credo di aver agito sempre alla luce del sole, e dopo nove mesi e una proposta sottoscritta da tutti, credo che sia meglio procedere, anche se come da vostra risposta, si aggiungerà una uteriore ipoteca all'immobile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina