• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Magari io lo so. Forse non capisci bene l italiano...In ogni caso la provvigione è una quindi fai quel ti pare
Sì, ho letto la tua risposta, ti ringrazio. Ma vorrei proprio evitare che l'agenzia A mi chiami, o qualora lo facesse vorrei avere una risposta pronta codice alla mano. Siccome la maggior parte dei tuoi colleghi mi hanno dato il consiglio opposto sto cercando di vagliare il da farsi. Insomma se tu fossi l'agente A, cosa faresti? QUalora un ex visitatore comprasse la casa che ha visto con te?

Ps: tra l'altro perché io sono stato bravo a capire che l'immobile era lo stesso, ma data la carenza di info avrei potuto benissimo sbagliarmi e candidamente chiamare l'agenzia B.
 

Triple

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Visto che lo conosci,vai direttamente dal proprietario,al limite pagherai le provvigioni alla prima agenzia,se viene a conoscenza del rogito entro un anno.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Conocrdo con beppe di massa: vai da B e concludi l'operazione con B.
Una volta che hai pagato la provvigione a B, non sei tenuto a pagarla anche ad A.

Fine
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Devo dire a B che ho visto la casa con A? E quindi A potrebbe chiedere a B la metà della provvigione? Potrei benissimo non ricordarlo dopo un anno...
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Devo dire a B che ho visto la casa con A?
Puoi dirlo o puoi tenerlo per te. La cosa è ininfluente.

E quindi A potrebbe chiedere a B la metà della provvigione?
Potrebbe chiedergliela tutta, un 10%, la metà o quel che meglio crede. Resta il fatto che a te la cosa non tocca. Paghi la provvigione una volta sola.
Qui trovi un analisi un po' più approfondita sulla provvigione dovuta quando ci son in ballo più agenzie Visito casa con più agenzie: pago doppia provvigione? - intermediando

Potrei benissimo non ricordarlo dopo un anno...
Si può essere, nel frattempo concentrati sull'acquisto dell'immobile.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
il tuo articolo mi induce ad andare da A...
Se lo rileggi noterai queste frasi:
- Il mediatore, per aver diritto alla provvigione (o a una quota di essa), deve poter dimostrare il “nesso causale” tra la sua opera e la conclusione dell’affare.

- accertarsi che l’affare che si va a concludere non sia riconducibile alle condizioni presenti già prima,


Analizziamo punto per punto:
-Hai visto l'immobile con A
-Con A non hai formulato proposte d'acquisto
-B prende incarico di vendita ad un prezzo più contenuto
-Formuli proposta d'acquisto tramite B
-B può dimostrare nesso causale
-A NON può dimostrare nesso causale


Le condizioni sono cambiate: vai da B e concludi l'operazione.
Se invece preferisci crearti un po'di grattacapi, vai da A
 

TensioneLeone

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Io trovo incredibile che tu l'anno scorso non abbia fatto una proposta d'acquisto su questo immobile solo perchè il prezzo era più alto del 10% ( media dello sconto tra prezzo di richiesta e prezzo di vendita).
Siamo sicuri che non ci sia altro?
E' solo un caso che magicamente l'immobile torni tra i tuoi preferiti guarda caso appena superato un anno da quando l'avevi visto con la precedente AI?
Mah..
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Fosse per esempio il 10% di 300000 euro non sarebbe poco.
In ogni caso ormai è trascorso un anno e comunque sia andata le condizioni sono cambiate.
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Stiamo parlando di un immobile che sta a 500k. Ovviamente io ci metto un ulteriore sconto, perché lì in zona altre case sono state pubblicate a un prezzo più basso. Insomma prima stava a 500 K ora è sceso a 449k io offro 380k, in linea con il mercato secondo me, in contanti con condizione sospensiva su controllo regolarità urbanistica.
 
Ultima modifica:

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Io trovo incredibile che tu l'anno scorso non abbia fatto una proposta d'acquisto su questo immobile solo perchè il prezzo era più alto del 10% ( media dello sconto tra prezzo di richiesta e prezzo di vendita).
Siamo sicuri che non ci sia altro?
E' solo un caso che magicamente l'immobile torni tra i tuoi preferiti guarda caso appena superato un anno da quando l'avevi visto con la precedente AI?
Mah..
Fare un'offerta molto più bassa non mi conveniva. Parlando con i proprietari si capiva che non avevano fretta e che volevano quei soldi lì.
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Se lo rileggi noterai queste frasi:
- Il mediatore, per aver diritto alla provvigione (o a una quota di essa), deve poter dimostrare il “nesso causale” tra la sua opera e la conclusione dell’affare.

- accertarsi che l’affare che si va a concludere non sia riconducibile alle condizioni presenti già prima,


Analizziamo punto per punto:
-Hai visto l'immobile con A
-Con A non hai formulato proposte d'acquisto
-B prende incarico di vendita ad un prezzo più contenuto
-Formuli proposta d'acquisto tramite B
-B può dimostrare nesso causale
-A NON può dimostrare nesso causale


Le condizioni sono cambiate: vai da B e concludi l'operazione.
Se invece preferisci crearti un po'di grattacapi, vai da A
Ti ringrazio ma A mi ha mandato una mail con la piantina, oltre a farmi vedere la casa.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Ti ringrazio ma A mi ha mandato una mail con la piantina, oltre a farmi vedere la casa.
Questo si che è un intervento decisivo per meritar la provvigione...
A sto punto la cosa migliore da farsi è dirti quel che vuoi sentirti dire: vai da A e presenta la proposta d'acquisto, augurandoci che B non abbia preso l'incarico in esclusiva e che i proprietari abbiano ancora fiducia nell'operato di A (avranno dato incarico a qualcun altro perché va di moda cambiare operatore ogni tanto?)
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Questo si che è un intervento decisivo per meritar la provvigione...
A sto punto la cosa migliore da farsi è dirti quel che vuoi sentirti dire: vai da A e presenta la proposta d'acquisto, augurandoci che B non abbia preso l'incarico in esclusiva e che i proprietari abbiano ancora fiducia nell'operato di A (avranno dato incarico a qualcun altro perché va di moda cambiare operatore ogni tanto?)
Volevo precisarlo proprio per capire se in virtù di questo possono stabilire il nesso causale di cui sopra...
COmunque, ipotizziamo che io vada da B e che compri la casa con B e pagassi la provvigione a B. Se poi A mi chiede soldi, praticamente cosa dovrei fare?
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Volevo precisarlo proprio per capire se in virtù di questo possono stabilire il nesso causale di cui sopra...
COmunque, ipotizziamo che io vada da B e che compri la casa con B e pagassi la provvigione a B. Se poi A mi chiede soldi, praticamente cosa dovrei fare?
Cortesemente ma con fermezza lo mandi a dar via l'organo....

Dal momento che vedi l'immobile con B a nuove condizioni (prezzo più basso) e che con lo stesso B fai proposta, i tuoi obblighi (pagamento provvigione) maturano nei confronti del solo B.
A non ha/avrà nulla da poter pretendere.

Giusto per capirci: se io domani ti mando una mail con foto planimetria e tutti i dati della reggia di Versailles, proponendotela in vendita a 1 fantastiliardo di €, probabilmente tu non la compri. Tuttavia se tra 3 giorni Mario Rossi ti propone la stessa reggia a 500 €, è probabile che tu decida di acquistarla anche senza vederla.
In questo caso il nesso causale che si va ad instaurare è determinato dalle nuove condizioni di acquisto (prezzo).

- Nesso causale (o nesso di causalità): relazione che lega in senso naturalistico un atto od un fatto e l'evento che vi discende"
-
Mediatore: è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare
-
Provvigione: Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l'affare è concluso per effetto del suo intervento.

L'intervento di A non ha determinato effetti per conclusione dell'affare: nulla gli è dovuto.
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Cortesemente ma con fermezza lo mandi a dar via l'organo....

Dal momento che vedi l'immobile con B a nuove condizioni (prezzo più basso) e che con lo stesso B fai proposta, i tuoi obblighi (pagamento provvigione) maturano nei confronti del solo B.
A non ha/avrà nulla da poter pretendere.

Giusto per capirci: se io domani ti mando una mail con foto planimetria e tutti i dati della reggia di Versailles, proponendotela in vendita a 1 fantastiliardo di €, probabilmente tu non la compri. Tuttavia se tra 3 giorni Mario Rossi ti propone la stessa reggia a 500 €, è probabile che tu decida di acquistarla anche senza vederla.
In questo caso il nesso causale che si va ad instaurare è determinato dalle nuove condizioni di acquisto (prezzo).

- Nesso causale (o nesso di causalità): relazione che lega in senso naturalistico un atto od un fatto e l'evento che vi discende"
-
Mediatore: è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare
-
Provvigione: Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l'affare è concluso per effetto del suo intervento.

L'intervento di A non ha determinato effetti per conclusione dell'affare: nulla gli è dovuto.
Ti ringrazio e approfitto ancora della tua pazienza.
Mi sta venendo un dubbio: forse ho firmato un foglio di visita sul quale non ricordo assolutamente cosa ci fosse scritto. Non potrebbe essere come un incarico dato all'agenzia A che possa obbligarmi a pagare l'agenzia A?
Secondo te dovrei chiamare A e farmi mandare copia di quel foglio di visita e farmi liberare da qualsivoglia pretesa legata ai fatti trascorsi (visita dell'immobile e invio della planimetria)?
 

Manzoni Maurizio

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
come già ribadito da altri colleghi, NON si paga una doppia provvigione, puoi andare da agenzia B e spiegare perfettamente la situazione e sentire cosa ti suggeriscono.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti vorrei farvi una domanda , è stata fissata una data entro il quale ipoteticamente dovrebbe pervenire la delibera del mutuo . Ma se entro questa data mm c'è delibera cosa succede alla caparra data?
Buongiorno.. Devo fittare un appartamento a un parente che viene dal Brasile per circa tre/quattro mesi. Cosa bisogna fare , naturalmente un contratto di fitto , ma di che tipo ? . Come documenti per la registrazione cose ci serve ? Bisogna anche comunicare alla Questura il contratto oltre all'agenzia dell'entrate. Grazie
Alto