1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. AndreaKR87

    AndreaKR87 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti.

    Voglio porvi una discussione che da un paio di mesi mette abbastanza confusione ai miei genitori.
    Circa 2 anni fà la mia famiglia voleva comprarsi una casa,villetta già costruita nuova,(costo circa 260000 euro)di una società cooperativa. Dopo vari incontri i miei genitori hanno deciso di prenderla eseguendo un preliminare; hanno deciso di modificarla spendendo circa 25000 euro e informandosi già per comprare l'arredamento. Dopo circa 1 anno hanno scoperto che la società aveva 2 ipoteche anche per questa casa,infatti per questo,6 mesi dopo,la società e andata in liquidazione coatta con liquidatore già assegnato 2 mesi fà!! Dato che questo mese i miei genitori andranno ad abitarci con arredamento già acquistato,residenza,etc etc voglio porvi queste domande,a persone con conosocenze in diritto o esperti nel settore:

    Dato che l'ex capo della società ci ha confermato di andarci ad abitare, qualche mese fà,abbiamo modificato la casa,gli abbiamo gia dato metà dei soldi,e per i miei genitori è la loro prima casa,non è che un giorno verrà qualcuno a sbattere fuori casa la mia famiglia?

    Quando qualcuno esegue un preliminare e poi la ditta và in liquidazione,non è di loro interesse vendere la casa comunque sia a noi che gli abbiamo gia dato i soldi e che ci andiamo ad abitare? La casa a chi và se non ai ''miei'' che come già detto hanno speso metà del valore della casa
    e che hanno delle carte in mano? Alle aste ci perderebbero,se non sbaglio? Quindi possiamo stare tranquilli?

    Grazie
     
  2. dell'angelo

    dell'angelo Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Mi spiace andrea, non voglio spaventarti ma è un bel problema. Come prima cosa a quale titolo i tuoi genitori vanno ad abitarci eseguendo tra l'altro delle modifiche se non sono proprietari, avendo fatto solo un preliminare e non il rogito. Secondo me come prima cosa vi conviene registrare il preliminare, se non è stato fatto, almeno sarete un pochino più tutelati rispetto ai creditori della cooperativa. Verrete contattati sicuramente dal liquidatore della cooperativa che insieme alla banca cercheranno un accordo per l'estinzione dell'ipoteca per la parte che vi interessa. Ti consiglio di parlare con un avvocato che valuterà meglio la situzione e vi indicherà meglio la strada da intraprendere.
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  3. AndreaKR87

    AndreaKR87 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve.

    Come titolo nessuno,abbiamo chiesto al ''proprietario'' se ci si poteva andare ad abitare e lui ha detto che non c'era nessun problema e ci ha dato anche le chiavi in mano,dato che gli si è consegnato metà del valore della casa! Del resto se ci abitano,se vogliono proseguire l'acquisto,vogliono dargli l 'intera somma della casa..qual'è il problema? Non penso che qualcuno ci venga a sbattere fuori casa? L'obbiettivo del liquidatore comunque è far cassa,per non far ulteriori problemi per la questione che lui è sub-entrato,poi se non la vendono a noi a chi le vendono la casa alle aste,a qualcun'altro? ..allora non cambia nulla dato che siamo noi a metà opera per averla e che cmq abbiamo già dato i soldi..modificato la casa e tutto quanto!
     
  4. dell'angelo

    dell'angelo Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Purtroppo non è cosi semplice, avendo già pagato metà del valore, potrebbe esserci sulla vostra abitazione un'ipoteca per un importo superiore a quello che vi rimane da pagare Es.( valore immobile 200.000 al preliminare pagato 100.000 ipoteca sull'immobile 150.000). La banca non toglierà mai l'ipoteca se questa non viene saldata, per cui ci potrebbe essere un creditore disposto a pagare l'intera ipoteca pur di recuperare il suo credito, per questo il mio consiglio e quello di verificare se il preliminare è stato registrato cosi sarete privilegiati rispetto agli altri.
     
  5. dell'angelo

    dell'angelo Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ti faccio presente inoltre che il costruttore non dispone più dei beni e quindi ciò che dice non conta più ormai.
     
  6. AndreaKR87

    AndreaKR87 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'ipoteca sono su tutte le case che hanno fatto per ultimo e sono circa una decina credo..e sicuramente l'ipoteca sarà di circa più di 1 milione di euro!! Cmq di andarci ad abitare e la consegna chiavi..è stato detta e fatta al momento del preliminare.
     
  7. AndreaRusso

    AndreaRusso Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Dovrebbe trattarsi di un preliminare ad effetti anticipati, con l'immissione immediata nella detenzione del bene. Se fosse stato, oltre che registrato, anche trascritto, saresti perfettamente tutelato anche in caso di fallimento del venditore. Vuoi provare a postarlo, togliendo i dati dell'acquirente e del venditore?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina