1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. roberta v

    roberta v Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buona sera a tutti, mi chiamo Roberta ed innanzitutto volevo farvi i complimenti per il sito e poi esporvi il mio problema, spero di essere abbastanza chiara in quanto la mia storia é un pò lunga. Abito in una mansarda posta in una palazzina di quattro piani a Taranto, avendo anche di proprietà un piccolo terrazzo posto al piano superiore che risulta al catasto di pertinenza dell'appartamento, i balconi al livello, sono tre, due con affaccio nella parte interna ed uno con affaccio esterno, tutti sono senza copertura di tetto con dovute conseguenze, dispersione di calore in inverno eccessivo caldo in estate per non parlare di quando piove che devo raccogliere acqua in casa. Nella parte interna al 1° e 2° piano vi sono delle verande autorizzate dal comune. Circa un anno fa, abbiamo contattato un geometra affinchè ci presentasse la richiesta al comune di autorizzazione per la realizzazione delle verande nella zona interna come quelle già esistenti, e di due pergolati posti uno sul balcone esterno e l'altro sul terrazzo. il tecnico in questione, per fare il progetto, ha voluto una somma anticipata di € 2.500,00 dicendoci che non ci sarebbe stato nessun problema per i permessi. Dopo circa sei mesi abbiamo ricevuto dal comune una risposta negativa per tutto, allora il geometra ha fatto ricorso, e da allora sono passati sette mesi senza nessuna risposta e senza nessuna informazione da parte del geometra. Questa mattina, stanchi di tutto ciò ci siamo recati all'ufficio tecnico del comune dove abbiamo appreso che solo le verande possono essere autorizzate in quanto già esistenti ai piani inferiori, mentre i pergolati no perchè il balcone ha un affaccio esterno, ed il terrazzo con affaccio interno, si trova al piano di sopra non tenendo conto che è di pertinenza dell'appartamento. Il geometra era a conoscenza ma non ci ha avvisati. Io chiedo se tutto questo è giusto, la zona dove abito è piena di pergolati con affaccio sulla strada, in oltre, l'importo del geometra mi sembra un po esagerato visto che in realtà non ha fatto altro che agganciarsi al lavoro già svolto da altri e non ha mantenuto ciò che avevamo pattuito, cosa posso fare? vi prego datemi un aiuto! Grazie e susatemi se sono stata molto prolissa.
     
  2. rominabis

    rominabis Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    è una richiesta molto specifica che sono un geometra ti può dare; hai provato a contattare un 'altro geometra per vedere cosa ti dice ? Ti faccio i miei migliori auguri. :)
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Roberta v. Ma visto che il comune autorizza le verande perché altre già esistenti invita il tuo tecnico a modificare il tipo di richiesta che non è stata accettata oppure recati al comune e fatti dire cosa fare per ciò.
     
  4. roberta v

    roberta v Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per le risposte, sabato ho un incontro con il tecnico, proverò a fargli modificare la richiesta, ma come?, ho paura che non sappia affrontare la situazione, in fondo si tratta solo di pergolati che non creano volumetria e non guastano l'estetica in quanto la zona ne è piena, sono veramente demoralizzata. Vorrei capire qualcosa di più. grazie a tutti
     
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Vedi di proporre al tuo tecnico l'utilità di rilevare fotograficamente la zona per dimostrare che esistono di gà altri pergolati, intraprendere una ricerca in comune se nella zona hanno rilasciato autorizzazioni in merito.
    Se alla fine devi presentare il rilievo fotografico per ottenere ciò fai attenzione che il comune potrebbe prenderlo come controllo per chi non è stato autorizzato quindi pondera la situazione e vedi se il tecnico ti da altre idee e soluzioni.
     
  6. roberta v

    roberta v Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Proverò a proporgli questa soluzione e vediamo cosa mi dice, vi farò sapere la sua risposta, grazie tante per l'aiuto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina