1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Christian_Aprile

    Christian_Aprile Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentilissimi,
    vorrei sottoporvi un quesito. Sono nella fase finale dell'acquisto di un appartamento (fatto il preliminare registrato e fra meno di un mese è concordato il rogito).
    La documentazione che mi è stata fornita dal venditore riguardo l'appartamento in oggetto sono le seguenti:
    - certificato di abitabilità (data 2003)
    - planimetrie catastali
    - concessioni edilizie
    - visure

    Al fine di valutare la conformità urbanistica abbiamo richiesto i progetti e le DIA come risulta dal certificato di abitabilità che recita: viste le DIA xxx, visti i progetti yyy, viste le concessioni zzz --> abitabilità ok

    Il problema sta nel fatto che, richiedendo "formale" accesso agli atti, nell'archivio dell'ufficio urbanistico mancano gli ultimi progetti (del 1999) e le DIA (che abbiamo pure richiesto alla circoscrizione).

    Come possiamo noi acquirenti tutelarci del fatto che l'immobile è urbanisticamente rispondente alle normative? visto anche che il certificato di abitabilità del 2003 recita che la documentazione urbanistica è stata visionata? (ma manca in realtà in archivio)

    Grazie mille
    Christian
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Gli estremi delle dia eiportano date dopo l'abitabilità del 2003?
     
  3. Christian_Aprile

    Christian_Aprile Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    no, sono tutte precedenti. Grazie
    Chri
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se non riesci a reperire gli elaborati e neanche la cartella edilizia al comune unica possibilità che ti rimane è di incaricare un tecnico tuo di fiducia che raffronti la planimetria catastale con lo stato di fatto e la regolarita dello stato di fatto con le norme attuali e quelle degli anni indicati nelle varie dia citate nel certificato di agibilità
     
  5. Christian_Aprile

    Christian_Aprile Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok grazie mille, faremo così
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina