1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. immobilca

    immobilca Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno..vorrei porre il seguente quesito:
    Avendo una proposta d'acquisto conforme all'incarico nel prezzo (€200.000) e nei tempi di stipula del rogito, ma con una caparra maggiore rispetto a quella prevista nell'incarico (pari al 10% anzichè al 5%) nel caso in cui la parte venditrice rifiuti di accettare, secondo voi posso comunque chiedere la penale o la proposta viene considerata non conforme e quindi non da diritto alla penale?

    x essere + chiari:
    INCARICO: prezzo €200.000 - caparra 5% - atto entro 60gg dall'accettazione
    PROPOSTA: prezzo €200.000 - caparra 10% - atto entro 60gg dall'accettazione
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perchè nn dovrebbe accettare. Per la prossima volta metterei caparra minima del 5% :stretta_di_mano:
     
  3. Abakab

    Abakab Ospite

    La conformità viene regolata sulla cifra totale richiesta (€ 200.000) e sarebbe alquanto curioso che un proprietario non accetti per via di una caparra maggiore ..certo con questo lavoro se ne vedono di cotte e di crude.:shock:
     
  4. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    potrebbe non accettare per svariati motivi, non per ultimo il ripensamento dell' ultimo momento.... ma ciò non ti da alcuna possibilità di rivalsa... Massimo:fiore:
     
  5. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Cosa impedisce la riformulazione della proposta con caparra al 5%?
    Comunque vada, siamo davanti a gente (il proprietario) altamente volubile. :shock:
     
  6. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se il proponente deve chiedere un mutuo l'importo della caparra è rilevante..
    Se mi offri 5000 ipotizzo che tu debba ancora cercarne 195.000
    Se arrivi a 40.000 io propretario penso che un mutuo tu lo possa ottenere più facilmente

    Per non dire che 5.000 potrebbero non bastare per pagare la propria provvigione alll'agenzia in caso di un indesiderato recesso dell'ultimo minuto dal compromesso firmato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina