1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Dopo aver letto la triste storia, ahimè comune a tanti di noi, del collega che non ha percepito le mediazioni perchè prescritte vi "dono" un nuovo spunto di discussione.

    Ho in mano una proposta d'acquisto accettata dalla controparte e registrata all'Agenzia delle entrate. L'acquirente convocato NON si presenta al preliminare adducendo motivazioni che a mio modo di vedere sono pretestuose, Per la proposta ho usato la modulistica FIAIP, secondo voi maturano le provvigioni ?

    Chiaramente sono in causa e ragazzi, vi dico una cosa, se potete evitate e transate
     
  2. antoniapalma

    antoniapalma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sicuro. Le provvigioni sono maturate! Lo dice la legge e lo afferma la giurisprudenza; ci sono un sacco di sentenze al riguardo.
    Sono d'accordo con te sul fatto di raggiungere un accordo in via generale.( si risparmia un sacco di tempo prezioso), ma in questo caso io andrei avanti e, anzi aggiungerei rimborso spese agenzia e compenso per consulenza.
     
  3. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Anche a me è capitato, ma siccome non c'era stato passaggio di denaro (caparra) mi hanno consigliato di lasciar perdere quindi ho chiesto solo un misero rimborso spese per il tempo che mi avevano fatto perdere
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Nel mio caso la proposta è accompagnata da un bell'assegnuccio a deposito
     
  5. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Allora hai maturato!! :D
     
  6. antoniapalma

    antoniapalma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa Alessandro ma l'assegno è intestato al venditore? ed è stato incassato?
     
  7. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vai Alessandro!
    Puoi spaccargli il cu...........cuzzolo del Monte Bianco in testa :risata: !
     
  8. mimma

    mimma Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Scusate ma a voi non è mai capitato di svolgere il tutto con dovizia e dover aspettare fino al giorno di stipula per vedere qualche soldino bagnato di sudore, dopo estenuanti trattative e difficoltà oggettive dell'immobile da vendere che andiamo a sanare e pratiche di mutuo che dire complesse e dir poco, e dopo tutto questo e altro, tipo visionare gli immobili all'ora di pranzo o nei giorni festivi e dopo ci sentiamo dire che ancora dobbiamo aspettare ancora dopo il rogito dobbiamo aspettare che i soldi arrivino sui loro c/c magari dopo 20 giorni e quando finalmente ci pagano abbiamo accumulato talmente tanti pagamenti da fare che i soldi non li vediamo proprio
     
  9. antoniapalma

    antoniapalma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per mia fortuna cara Mimma è capitato solo una volta e hai pienamente ragione specialmente se c'è il mutuo di mezzo. Di solito vengo pagata senza difficoltà alla firma del compromesso, a volte alla stipula dal notaio.
    Diffidare, comunque, di chi chiede di pagare dopo la stipula.
     
  10. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi è capitato di dover chiarire che le provvigioni si pagano al momento del preliminare (che per inciso è stato ieri, oggi ho versato l'assegno - urrà! :p ), anche se il codice civile stabilisce che l'affare è concluso, e quindi maturano le provvigioni, nel momento in cui il proponente ha conoscenza dell'accettazione della proposta (io gli faccio firmare un modulo apposito).
    Quando, per pura bontà d'animo, mi capita di concedere qualche dilazione nel tempo, me la faccio garantire da un assegno di pari importo!

    Buono sì, fesso no! :fico:

    Taita ;)
     
  11. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Taita sei un grande! Io aspetto quasi sempre il rogito, direi che il 65% mi paga al rogito; dopo no! non è mai successo, non accetterei mai una csa del genere! Ma l'assegno ha pure una scadenza, e sei poi quello dice alla banca che ha smarrito il blocchetto e quindi di non fare il pagamento?
     
  12. antoniapalma

    antoniapalma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bravo Taita. Anch'io faccio così.
     
  13. antoniapalma

    antoniapalma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E, aggiungo :Bersani ci viene in aiuto quando le parti dichiarano nell'atto notarile se si sono avvalsi o no di mediazione e di come sia stata pagata questa mediazione. Una volta, in particolare, ho avuto l'assegno dal compratore poco prima di stipulare perchè l'assegno doveva essere riportato nell'atto. Il cliente mi aveva detto che pagava al rogito, ma nè da me in agenzia, nè nella sala d'aspetto del notaio accennava al discorso. Per cui....grazie Bersani! C'è sempre il lato positivo in tutte le cose.....!
     
  14. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Proporrei solo una correzione al discorso delle provvigioni in atto:
    - anzichè menzionare l'importo di ciascuna parte, menzionare i dati dell'assegno/bonifico con cui si sono pagate le provvigioni.

    Questo servirebbe a garantire la tracciabilità dei pagamenti (obbligando magari i clienti a pagare tramite assegni o bonifici) e al tempo stesso eviterebbe spiacevoli discussioni in sede di atto.

    Molte persone credono che la provvigione debba essere PAGATA in maniera UGUALE da entrambe le parti....

    SBAGLIATO!!!

    .... La provvigione dev'essere pagata da entrambi, ma l'importo è una libera contrattazione (norme antitrust)...
    Più volte mi è capitato che l'acquirente lamentasse di pagare il 2.5% ad esempio, mentre il venditore pagava magari l'1.5%.... Ma guardacaso il venditore era un'impresa che aveva acquistato con me e mi aveva dato una decina di immobili da vendere... Pensate che l'acquirente l'abbia capita? :occhi_al_cielo:
     
  15. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Io avevo la bella abitudine di farmi pagare all'accetazione della proposta d'acquisto fino a qualche tempo fà, poi le varie leggi e leggine sul fatto che la proposta d'acquisto è un preliminare di compravendita a tutti gli effetti e ora la registrazione dello stesso mi hanno portato a chiedere le provvigioni alla sottoscrizione del preliminare, perchè io preferisco registrare il preliminare invece della proposta d'acquisto..........voi??
    A quelli che mi chiedono di pagare al rogito rispondo assolutamente di nò e gli spiego pure che dal momento dell'accettazine io per legge ho diritto alla provvigione se siritira perde la caparra o in caso contrario ha dirito del doppio piu i danni ( in primis la provvigione all'agenzia) e che se non si fida che lo seguirò fino al rogito puo andare alla concorrenza (ragazzi se fanno la proposta l'immobile piace e quando piace non ci sono santi lo vogliono).
    Ora settimana scorsa fissato il preliminare per una villetta, il cliente si ritira e mi fà sapere tramite il costruttore che 2 3 mila euro me li avrebbe dati e che sono ******o!!!
    OK scrittura di rinuncia dove ripuntualizzo tutti i passaggi compresa la data di accettazione della proposta, gli chiedo la provvigione mi dice di mandargli una raccomandata che poi ci accorderemo (vuol prender tempo lo so già, e non poco tempo).
    HO gia portato tutto dal legale la raccomandata arriva subito da lui almeno accorcio i tempi di trattative che non porteranno a nulla singolarmente.
    SOno stufo gente di lavorare e essere preso per il c..................
    Stop non è un gioco ora mi paga tutto, noi ci campiamo di quei soldi.in sti periodi poi.......
    Ciao tutti Roby.
     
  16. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Bene Roby, mi dai lo spunto, la proposta d'acquisto è un preliminare ? Io dico si, l'avvocato della controparte dice no (chiaramente) La giurispundenza dice ni. L'agenzia delle entrate dice si (ma quelli lo fanno solo così incassano imposte)

    Per AntoniaPalma l'assegno NON è stato versato al venditore, ma ce l'ho io, chiaramente sono stato diffidato dal restituirlo all'acquirente, il mio avvocato ha diffidato dal diffidare
     
  17. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    BE i grandi gruppi da quel che so io Alessandro non fanno il preliminare ma una scrittura privata integrativa, la genzia delle entrate prima non accettavano le proposte ora si...........
    Insomma hai ragione bello spunto facciamo un pò di chiarezza??
    Ciao Roby.
     
  18. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ti posso dire quello che sta succedendo a me. La giurisprudenza dice che le mediazioni maturano alla conclusione dell'affare. Ma quando l'affare è concluso, al preliminare e siamo d'accordo. La proposta d'acquisto regolarmente accettata non si sa se sia o meno un preliminare. Vi sono gli elementi oggettivi perchè lo sia, ma ad oggi non c'è certezza. L'unica cosa che riiusciamo ad ottenere, parlo del mio caso, è che utilizzando la modulistica della FIAIP, le parti dichiarano di riconoscere le provvigioni. La parte acquirente, per come è impostata la proposta, di fatto firma un'accettazione ad un debito nei confronti dell'Agenzia immobiliare, a prescindere dalla conclusione del contratto. Almeno così è la tesi del mio legale. Vorrei anche un parere da parte di Luciano Passutti, su come la vede
     
  19. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Sui moduli del franchaisor al quale eravamo affiliati era riportata la dicitura:

    - nel momento in cui al proponente giunga accettazione della presente da parte del venditore, essa costituirà contratto preliminare di compravendita immobiliare....blablablabla...

    Quindi la proposta ACCETTATA è un preliminare, non mi sembra ci siano grossi spazi interpretativi...
     
  20. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Beh, avessi avuto quella dicitura sarebbe stato meglio In quello FIAIP " Il sottoscritto ..... nel caso di accettazione della parte venditrice della retrostante proposta di acquisto, si impegna a corrispondere all'Agenzia...... la provvigione del.... (omissis) Nel caso di mia revoca della proposta anche prima dell'accettazione del venditore o indisponibilità a sottoscrivere il preliminare e/o l'atto di trasferimento del bene nel termine previsto, sarà da me dovuta a titolo firfetario per risarcimento danni e rimborso spese la somma di .... importo da voi trattenuto da deposito versato "
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina