1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno
    chiedo umilmente il vostro aiuto perchè sto per acquistare la mia prima casa e ho qualche dubbio :triste:
    Qualche giorno fa ho firmato una proposta di acquisto per un immobile, proposta vincolata all'approvazione del mutuo.
    Sulla proposta non si parla della provvigione dovuta all'agenzia.
    La proposta è stata accettata oggi dal venditore.
    Ora l'agenzia mi chiede già la sua provvigione, ma non ho ancora avuto la conferma da parte della banca
    dell'approvazione del mutuo.
    E' lecito il fatto che l'agenzia mi chieda già la provvigione? Come posso tutelarmi? Posso vincolare anche la provvigione all'approvazione del mutuo in qualche modo?
    Grazie mille anticipato
     
  2. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Premesso che non credo sia buona pratica chiedere le provvigioni in questa condizione, dipende da come è formulato il condizionamento della proposta all'ottenimento del mutuo.
    Cosa avete scritto?
     
    A Ponz, Rosa1968 e Aurora82 piace questo elemento.
  3. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sulla proposta di acquisto c'è scritto: "proposta sottoposta a vincolo di mutuo" :cauto:
     
  4. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao!
    ..è una roba che non si può sentire.
    Trovare l'ardire di pretendere le provvigioni in questa fase è tipico di coloro i quali sono alla canna del gas.
    Non pagare nulla prima che la perizia sia conclusa.

    Con molta calma riferisci loro che non appena la perizia sarà conclusa e si procederà al compromesso ottempererai in quella sede alle loro spettanze.

    Diversamente, se insistono, paventagli l'opportunità di pagarle al rogito.
     
    A Ponz e Aurora82 piace questo messaggio.
  5. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ah be... fai una faccia stupita e rispondigli che, essendo la proposta sottoposta ad una condizione sospensiva (mi raccomando, rimarca sospensiva), la provvigione maturerà semmai al momento in cui la condizione si verifica.
     
    A Ponz e Aurora82 piace questo messaggio.
  6. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie ragazzi, farrò valere le mie ragioni...Mi sto informando un po'. Ho letto che l'art. 1748 del codice civile potrebbe venirmi in aiuto: "Per tutti gli affari conclusi durante il contratto l'agente ha diritto alla provvigione quando l'operazione è stata conclusa per effetto del suo intervento" ... deduco quindi che se l'operazione non si conclude per la non approvazione del mutuo lui non ha diritto alla provvigione.
    Poi in realtà il mutuo me lo dovrebbero approvare (ho tutti i requisiti, ho già parlato con la banca) ma è sempre meglio essere prudenti, perchè non si sa mai quello che potrebbe succedere.
     
  7. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Attenzione.
    La conclusione dell'affare si ha quando si perfeziona l'accordo tra le parti, non quando va a buon fine.
    Se la condizoine fosse intesa come risolutiva anziché sospensiva, con l'accettazione l'affare si potrebbe anche dire concluso.

    Concordo che è da mentecatti discutibile andare a chiedere la provvigione in queste condizioni, ma tant'è...
     
    A Ponz e Aurora82 piace questo messaggio.
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non serve "ingineprarsi" nel codice civile.

    La clausola sospensiva ti copre e stai tranquilla.

    Spiacevole e irritante è venire a sapere di questo genere di condotte da parte di colleghi.
    Pure assai controproducente è irritare un cliente che stà acquistando e "bruciare" i tempi in questo modo.
     
    A Aurora82 piace questo elemento.
  9. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Concordo.

    Roba da morti di fame.

    Serietà zero.
     
    A Ponz e Aurora82 piace questo messaggio.
  10. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok io ci provo, domani seguirò i vostri preziosi consigli. Ma se questi dovessero impuntarsi e insistere? Come posso fare? Di mandare tutto a monte non se ne parla. Cosa potrebbe succedere nel peggiore dei casi?
     
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Guarda che sei tu che puoi "impuntarti" ...

    Se decidi di pagare al rogito paghi al rogito.
    I
    l contraente è il venditore. Loro fanno solo la mediazione.
    Volendo puoi firmare una dichiarazione di debito da effettuarsi al rogito e non vederli più sino a quel giorno.

    Ci sono le mediazioni...?
    Bè con quella scrittura hai dichiarato che le paghi no..?
    Cosa vogliono ancora..?
    Un Amaro Lucano...?
     
  12. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dichiarazione di debito! ottima idea :fico: grazie mille! grazie ai vostri consigli ora mi sento con il coltello dalla parte del manico
     
  13. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sino a quando avrai i quattrini in tasca sicuramente.
    I mediatori dovrebbero chiederti di pagare non pretenderlo.
    Specialmente in questa fase.

    Ormai la proposta è accettata no..?
    Volendo le comunicazioni a loro potresti farle anche per raccomandata.

    A parte questa spiacevole questione e la pessima figura che di conseguenza hanno fatto come è andata per il resto..?

    Appuntamenti, documentazione etc.... ..?

    Dai racconta....

    Sono degli agenti bravi o sono degli "scarponi"...?

    In ufficio da me quelli che fanno come è successo a te sai come li definiamo..?

    " i pestalardo".

    Si dovrebbe lavorare per giungere all'acquisto in serenità giusto..? Che fretta c'è di incassare e deteriorare x sempre i rapporti acquirente / agenzia..?
    Ora che sai come hanno fatto porteresti un amico a comprare da loro..?

    ..Ecco.
    Ciò vuol dire pestare il lardo.
     
    A specialist piace questo elemento.
  14. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Proposta accettata senza nessuna difficoltà, anzi... per quanto riguarda tutto il resto gli agenti sono stati molto bravi, gentili, amichevoli, sempre disponibili. Puntuali per gli appuntamenti e precisi per la documentazione.
    Diciamo che questa, per ora, è stata la loro unica pecca. Domani abbiamo l'appuntamento per discutere della provvigione. Mi dispiacerebbe molto se i rapporti dovessero incrinarsi a causa di questa problematica, ma come dici giustamente tu Pyersilvio, comportandosi così ci rimettono solo loro in termini di immagine e di calo di fiducia che nutro nei loro confronti...
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao non ho letto entro quando é prevista la sospensiva il termine ovvero quale data hai stabilito per comunicare il benestare bancario.
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Avresti dovuto tutelarti inserendo una data per svincolarti dalla proposta nel caso entro quel termine la banca non avesse dato il benestare e altra cosa importante é l'indicazione dell'importo del mutuo. Capita che la banca sia il benestare per un importo inferiore.
    Ora se mancano queste due condizioni in proposta mi sembra fatta un pochino alla leggera e ti consiglierei dato che ti hanno comunicato l'accettazione di fissare subito un incontro in agenzia con il proprietario per chiarire e definire questi aspetti fondamentali.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ah beh dici niente. Le sospensive si chiamano cosi perché sospendono gli effetti del contratto all'avveramento che deve essere definito in un termine. Non possiamo non dare un termine mi spiego non è forever .... Sia per te che per il proprietario che sospende le visite all'immobile quindi altre possibilità di vendita e per lui nel caso i termini fossero lunghi potrebbe non essere d'accordo e non accettare questo tipo di proposta. L'aspetto fondamentale nei contratti é proprio la chiarezza onde evitare problemi dopo.
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E come mai non avete stabilito la provvigione? Questa pattuizione é anch'essa legata all'acquisto e di solito si stabilisce con il cliente e a volte é l'ago della bilancia della trattativa. Ora la cifra che ti hanno chiesto, indipendentemente dalla sospensiva che fa maturare il diritto all'avveramento, non all'accettazione, ti va bene?
     
  19. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sulla proposta non si parla di date riferite al benestare bancario. L'unica data presente sulla proposta viene indicata come segue: " l'atto notarile verrà stipulato entro il 30/07/2015"
     
  20. Aurora82

    Aurora82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la provvigione l'abbiamo stabilita e mi è stata scritta a mano su un foglio a parte rispetto alla proposta di acquisto. La cifra mi va bene, ma forse è un po' presto per dare a loro tutta la cifra, dato che siamo solo all'inizio di tutto l'iter, non pensi Rosa?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina