1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. drm

    drm Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Salve a tutti.Faccio una domanda che probabilmente giudicherete stupida ma la faccio ugualmente.E' possibile che si stabilisca con una parte una provvigione e con un'altra una provvigione più bassa? Se si media un affare e' corretto per quello stesso affare emettere due fatture di importi differenti?(a paga il 3% b paga il 2 %).Addirittura alcune agenzie non prendono nulla da una parte.Mah..
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certo che possibile. Perché ti stupisci?
     
  3. drm

    drm Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Perché penso sia più equo chiedere lo stesso a entrambi...solo questo.Grazie per la risposta
     
  4. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Un acquirente paga già immobile, notaio, imposte, etc. ed in più sa di far parte di una specie quasi in via di estinzione, quindi è "equo" che paghi una provvigione rmolto più bassa rispetto al venditore.;)
     
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    fosse per me la farei pagare più alta all'acquirente che al venditore,
    con tutti i miracoli che faccio nelle trattative...
    un quid in più ogni 10.000€ di risparmio.

    ma sono un pirla e per me pari sono,
    vivendo in un paese l'acquirente di oggi è il venditore di domani
    e certi giochetti hanno la memoria lunga :cauto:
     
    A Rosa1968 e Bagudi piace questo messaggio.
  6. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Tutto sommato, hai perfettamente ragione, quando ci sono in ballo le robe serie niente giochetti, ma soltanto un'equa retribuzione: 1,5% dall'acquirente e 1,5% dal venditore:risata:
     
  7. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Questa è una tua opinione del tutto personale e che non condivido



    Ci sono agenzie che chiedono il 3%
    ad entrambe le parti, a me sembra
    insostenibile
     
    Ultima modifica di un moderatore: 1 Gennaio 2016
  8. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Bah, secondo me l'importante è chiarirsi da subito: spiegare che il lavoro costa tot oppure la percentuale dell'1-5-10% sul prezzo finale e comprende questi servizi. A quel punto posso decidere se li vali oppure no. Prima faccio l'eventuale trattativa con l'agente, poi con il proprietario....
     
    A Tobia piace questo elemento.
  9. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Immagino che non sareste felici se qualcuno decidesse per voi il vostro guadagno ogni mese, vero ? Che conoscenza avete dei costi che sostiene un'agenzia, per poter pensare voi quanto dobbiamo chiedere come provvigione del nostro lavoro ? Forse mi sbaglio ma facilmente voi quando avete mal di pancia, potete telefonare sul lavoro e starvene comodi sul divano e lo stipendio arriva lo stesso ? Non mi dilungo, ma potrei farlo e anche molto, io se una cosa non voglio pagarla, non la richiedo è molto semplice e se la voglio, mi informo di quanto costa e se mi va bene la richiedo, ma mai e poi mai mi permetterei di decidere io quello che devo pagare.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  10. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Calma amico

    Se la provvigione è troppo alta uno si guarda intorno, di agenzie ce ne sono tante e forse troppe, non è mio compito pensare alla loro sopravvivenza.
    L'ultima casa lìho venduta on line senza tanti problemi, il resto è aria fritta
     
  11. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sono calmissimo, solo che venite su un sito di AGENTI IMMOBILIARI a discutere su come dovremmo farci pagare, e come immaginavo, sei uno che non sa neanche lontanamente cosa voglia dire " lavorare in proprio "
    Ribadisco che ognuno è libero di fare ciò che vuole ma se cerchi casa con un'agenzia la devi pagare ! Se invece non puoi permetterla un'agenzia te la comperi / vendi, da privato, poi però vedo che gli agenti e i loro consigli GRATIS vengono bene, visto che siete qui ! Tranquillo anche noi possiamo tranquillamente fare a meno di chi non vuole o può pagare .
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  12. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista


    hai un modo di porti non accattivante,
    io ho solo affermato che il 3% dal
    venditore e da compratore sono
    troppi!
    Su una compravendita di 200.000€
    equivalgono a 12.000 , una cifra che
    può compromettere l'affare.
    Poi se i nik che non fanno parte della
    schiera *agenti immobiliari* non sono
    graditi ........basta dirlo
    A sentirti parlare sembra che tu sia
    padrone del forum
     
    A specialist piace questo elemento.
  13. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ti ripeto son tutti graditi ma con altri atteggiamenti ! Se il 3 % ti sembra troppo me ne farò una ragione ribadendoti che se vieni a criticare il lavoro degli " AI " qui non pretendere atteggiamenti solari !
     
  14. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    A mio avviso di fronte al calo delle compravendite diverse agenzie hanno
    pensato bene di aumentare le tariffe,
    questa mossa le punirà, poi fai cone vuoi, se non accetti le critiche me ne farò una ragione
     
    A specialist piace questo elemento.
  15. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Immagino che i costi non cambino molto per vendere la casa da 200 o 400k, ma in un caso la tua commissione è doppia dell'altro. Quindi? Caduto il discorso del rientrare delle spese e avere il tuo giusto guadagno. Detto ciò, puoi anche chiedere il 10%, se qualcuno te li da, buon per te. Vuol dire che è soddisfatto della tua prestazione. Altrimenti in un mondo di libera concorrenza, tutto si tratta, anche la provvigione. Se un mio preventivo non piace, amen. Posso arrotondare la cifra, ma se non ti va bene, Prego, trovati un altro. Vivo lo stesso. Voi non avete le tariffe minime, ma la consuetudine del 3% è quasi lo stesso. Se mi dimostri quello che fai e ci mettiamo d'accordo prima sulla cifra, la pago senza battere ciglio. Ma dagli interventi che leggi sul forum, non è sempre così. ..
     
    A marco tartari piace questo elemento.
  16. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    La libera concorrenza cone dici tu regolerà il mercato selezionando per
    competenza, cortesia e avidità
     
  17. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Lo ha sempre fatto. Tranne in situazioni di mercato drogato da fattori esterni (leggi, tariffe fisse, consuetudini, ecc). Se vuoi guadagnare, devi offrire qualcosa che altri non offrono oppure essere concorrenziale. Se speri di galleggiare in eterno grazie a qualcun altro, beh, auguri...
     
    A marco tartari piace questo elemento.
  18. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Ottima risposta
     
  19. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Beh, esperienza diretta. Gli agenti immobiliari non sono l'unica categoria al mondo di liberi professionisti o autonomi o comunque non dipendenti. C'e qualche altro milione di partite IVA in Italia che porta a casa la pagnotta solo se lavora e se va in ferie o malattia se le paga lui. Per mia fortuna nel mio lavoro siamo pochi e nonostante la concorrenza sia spietata soprattutto sui prezzi, posso scegliere cosa fare e quanto farmi pagare, entro certi limiti.
    Sulla base di quello che dicevamo prima. La miglior pubblicità è dal passaparola, spesso di colleghi che non riescono a seguire un cliente e lo girano
     
  20. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Giusto! il passaparola è fondamentale
    e l'avidità lo rafforza in negativo.

    Come può un agente immobiliare sperare di crescere calpestando tutto
    e tutti a favore dell'avidità??
     
    A specialist piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina