1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve a tutti!

    Questa volta mi trovo "dall'altra sponda" cioè da acquirente.

    Sto cercando di acquistare la prima casa... economica per carità (max 20/30.000€) e mi sto appoggiando ad alcune agenzie nelle zone dove si trovano questi immobili "low cost"

    Unica cosa non capisco come possano chiedermi come provvigioni cifre "minime" da 2/3.000 €.... cioè più del 10% !

    E' cambiato qualcosa negli ultimi 5 anni ?
    Quando lavoravo nel settore per l'acquisto dell'immobile la provvigione era del 2 - 3% !
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Perchè in caso contrario dovrebbero vendere 100 case in un anno per fare 80.000 di fatturato!

    A parte gli scherzi.
    Anche io dalle mie parti utilizzo dei compensi a forfait su vendite relative ad importi molto bassi. Ma non ho riscontrato particolari resistenze da parte della mia clientela.
    Se dovessi chiedere il 2/3% su certi importi andrei in rimessa.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  3. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ok ma se la CCIAA locale prevede un tetto massimo del 2% fino a 100.000€.... come è possibile legalmente chiederne il 12%?

    Cioè mi interessa una casetta da 24.000€

    Capisco che i periodi sono "duri" per tutti ma chiedere 3.000€ di provvigione mi pare davvero troppo!
    Capirei un 4-5% .... e siamo già più del doppio di quanto previsto dalla camera di commercio locale!
     
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La CCIAA prevede che, in assenza di patto tra le parti, la mediazione debba essere di....
    In assenza di patto tra le parti.
    Questo vuol dire che, se io mediatore non mi esprimessi e tu mi comprassi la casa, poi non potrei venire a chiederti 3.000 euro.
    Ma se io mediatore mi esprimessi e ti rappresentassi che in caso di conclusione su queste vendite prenderei 3.000 euro e tu decidessi di procedere, l'accordo sarebbe perfettamente lecito.
     
    A osammot, Silvio Luise, Irene1 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  5. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ok e se fin da subito chiarisco che non intendo versare tale cifra ma sono interessato all'immobile che si fa?
     
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    1) cerchi di trovare un accordo che non scontenti nessuno
    2) compri la casa da solo e ti accordi dopo
    3) acquisti un'altra casa con un altra agenzia disponibile ad incassare 400 euro per concludere una compravendita.
     
    A leolaz piace questo elemento.
  7. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ok ma nel caso non sentissero ragione e volessi proseguire all'acquisto cosa dico al notaio?
    "si la conclusione è avvenuta a mezzo dell'agenzia tal dei tali ma che mi sta chiedendo il 12% di provvigione..."

    400€ sono effettivamente troppo pochi... mi parrebbe giusto circa 1.000 / 1.500€ per parte... e su un affare da 24.000€ non mi pare proprio uno "schifo"!
     
  8. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La conclusione è avvenuta con l'intervento dell'agenzia immobiliare "Pinco Pallo" che non è stata ancora pagata (non essendo stato ancora raggiunto un accordo sull'entità della mediazione).
    Mi è già capitato di vederlo scritto da una Notaia di Bologna.
     
  9. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ah ok... per prima cosa vediamo l'immobile poi, se è come penso, avvio la trattativa....
     
  10. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Per valori così bassi le provvigioni sono sempre state forfettarie....non penserai veramente che si accontentino di 900 euro....meno di quanto si possa incassare con un affitto??? :shock:
     
  11. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    ???
    Un affitto medio nella zona sono 300 / 450€...

    Se affitto un immobile da 300€ per un 4 + 4 l'agenzia si è sempre pagata 300€ + IVA....
     
  12. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Facevo un discorso generale ma non cambia molto...con questi prezzi non ha molto senso lavorarci...come le coprono le spese? Non credo che li il mercato sia più florido che in altre zone...se poi i valori sono questi.....
     
  13. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non so da dove scrivi ma i prezzi che ho indicato si trovano sia nella Lomellina (provincia di Pavia a pochi km da Mortara) che nelle zone collinari di Biellese ed Ivreese (To)
     
  14. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Roma
     
  15. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma ogni tanto io sento delle cose che...bhò davvero, non mi spiego...
    certo che si possono applicare provvigioni minime...
    anche da me a volte ci sono prezzi così basi che, se andassi in percentuale normale del 3% piuttosto lascerei perdere.
    anch'io prendo, come minimo 2500€. quindi su una casa da 25mila euro è il 10% e allora?
    se non ti va bene puoi sempre comprare altro... ;) a meno di così non vale nemmeno la pena trattare un immobile....
     
    A mamicri, PyerSilvio e WebEPc piace questo elemento.
  16. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Il discorso che chiedevo è un altro: è legale?

    Un conto se immediatamente al primo incontro ti "avviso".
    Un altro è chiederti una provvigione del 10% "alla fine"...

    Inoltre mi pare che chiedere 5.000 / 6.000€ di provvigioni per immobili da 25/30.000 sia davvero troppo!
     
  17. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    secondo me è legale il chiedere quello che vuole. nel senso se ti chiedesse il 100% cioè su una casa da 30.000 euro, 30 mila euro e a te va bene, è legale...
    il fatto che specifichi alla fine....che vuol dire alla fine? nel senso, al momento della proposta sai quanto devi pagare, se la provvigione non ti sta bene, non firmi la proposta....
    poi, 5 o 6 mila euro per un immobile da 25/30 mila possono anche essere alte come provvigioni ma...è il libero mercato....
    IMHO ;)
     
    A mamicri piace questo elemento.
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Scusate l'inciso, ma io mi chiedo che tipo di immobile sia in vendita per 24K€: e conosco abbastanza l'Eporediese....
     
  19. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    bhe con sta crisi non mi stupisco...anch'io in valsesia ho alcuni immobili a squelle cifre e i genitori della morosa, a cossato, seconda città dopo biella per grandezza in provincia, hanno da poco comprato un 4 locali a 27 mila...ci sono buone occasioni a volte.. ;) non conosco ivrea nel dettaglio ma essendo non molto distante.....
     
  20. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Che tipo di immobili?
    Classico trilocale
    Oppure casa affiancata con giardinetto di proprietà...

    Con 50/60.000€ prendi tranquillamente la casa indipendente su 4 lati
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina