• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

HOME82

Membro Junior
Agente Immobiliare
salve a tutti volevo postare questa domanda per sciogliere un dubbio che ho, sono un agente nel mio paese non faccio molti contratti di locazione turistica perchè a mio avviso non tutti gli immobili sono all'altezza di essere locati (parlo in riferimento dello stato conservativo e di tutta la dotazione base necessaria in una casa) cmq l'estate è in arrivo e qualche immobile valido l'ho preso quando mi troverò a fare il contratto di locazione con un potenziale conduttore dovrà pagare tutto l'importo del periodo locato prima del suo soggiorno o metà alla firma del contratto e metà prima di ripartire? ed un'altra cosa la provvigione a me spettante corrisponde sempre al 10% dell'intero importo? grazie anticipatamente
 

enrikon

Membro Senior
quando mi troverò a fare il contratto di locazione con un potenziale conduttore dovrà pagare tutto l'importo del periodo locato prima del suo soggiorno o metà alla firma del contratto e metà prima di ripartire?
Direi che dipende molto dalla durata del contratto stesso (1 settimana, 1 mese, 3 mesi...) e dalle consuetudini (che non conosco) di questa particolare tipologia di contratto.


la provvigione a me spettante corrisponde sempre al 10% dell'intero importo? grazie anticipatamente
Sì, ma per sicurezza senti cosa dice la camera di commercio della città in cui lavori.
 

Mark79

Membro Attivo
Privato Cittadino
Puoi regolarti come preferisci. In genere per una o due settimane si chiede come caparra un terzo del totale. La tua provvigione la scegli in accordo col proprietario. Ti consiglio il 20% per l estate.
 

HOME82

Membro Junior
Agente Immobiliare
ma la caparra viene data al momento della stipula del contratto di locazione ed il resto? forse converrebbe dare tutto alla stipula per questioni di sicurezza di pagamento....cmq in effetti il 20% è meglio sennò si lavora gratis....grazie mille
 

Mark79

Membro Attivo
Privato Cittadino
Il contratto lo fai a distanza perché sono turisti. Potresti anche non farlo. Non è obbligatorio. Sotto i trenta giorni non c è obbligo di registrazione. Io ti consiglio d farti dare un acconto minimo con bonifico e il saldo in contanti all arrivo del turista.
 

Mark79

Membro Attivo
Privato Cittadino
Può chiedere ciò che vuole Top. Anche il 20 o 25 se fa lui l accoglienza. È un accordo col proprietario.
 

Sim

Membro Senior
Agente Immobiliare
Appena chiuso accordo per il mio primo contratto turistico: accordati sul 10% cadauno.
 

HOME82

Membro Junior
Agente Immobiliare
si ma credo che chiederò il 20% cadauno perchè sennò i guadagni sono minimi
...grazie cmq
 

HOME82

Membro Junior
Agente Immobiliare
dipende dalle zone in cui operi....se parliamo di localita' balneari in cui l'affitto mensile è di 2000€ al mese o anche un po meno ma a sett. allora potrei capire il tuo 10 % ma dalle mie parti l'estate si intende mediamente al mese da 500€ a max 1200 è una miseria se facessi al 10% ...quindi ognuno si regola come vuole ... ma senza esagerare!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Sim

Membro Senior
Agente Immobiliare
Infatti, ognuno deve chiedere in base ai prezzi: insomma, in tasca deve entrare almeno un tot.
 

HOME82

Membro Junior
Agente Immobiliare
guarda io inizialmente quando aprii l'agenzia e non avevo molta esperienza applicavo il 10 % sempre e mi rendevo conto solo quando intascavo 50-100€ a pratica d'affitto che sostanzialmente per l'impegno e la rottura di ____ non mi conveniva fare gli affitti estivi...poi domandando qua e la e vedendo che altri colleghi chiedevano cifre diverse mi sono adeguato anche io...quindi calcola sempre un minimo per ogni pratica che deve convenire soprattutto a te!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Devono cambiare le leggi vecchie dello stato italiano che incassa e non tutela chi affitta regolare chiedo più flessibilità e meno burocrazia
Non posso affittare casa in sucessione pagando le tasse di cedolare affitto a mio carico solo se cito anche l'altro intestatario cioè mio fratello nel contratto ma se l' la quota di affitto abitazioni sono due attaccate ma numero civico diverso e una è già affittata e mio fratello paga le tasse di cedolare a suo carico perché l'altra no .
Alto