1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ho letto in un post che l'ottimo Impittaro é ormai un ex agente immobiliare poiché ha deciso di cambiare tipo di lavoro in quanto aspirava di trovare un settore di attività dove avesse la possibilità di fidelizzare la clientela.
    In effetti é riuscito pienamente a concretizzare il suo desiderio e ora lavora felicemente nel settore arredamenti.
    Rivolgo un grande in bocca a lupo al signor Pittaro non più Im affinché abbia successo e soddisfazioni nella sua nuova veste e lo ammiro molto per la risolutezza e la capacità di essersi rimesso in gioco daccapo.

    1. Ma a voi tutti non é mai balenato lo stesso desiderio?
    2. Vi è mai successo di immaginare seriamente la vostra vita in un altro contesto lavorativo?
    3. Ritenete di guadagnare troppo poco rispetto all’impegno profuso nello svolgere il lavoro di mediatore immobiliare?
    4. Avete mai sognato di lavorare meno, guadagnare di più e vivere meglio?
    5. Credete che potreste dare, svolgendo un altro lavoro, molto di più di quello che state dando con la vostra attività attuale?
    6. Ambite fervidamente di far parte di un altro settore lavorativo per guadagnare di più?
    7. State trafficando per trasformare i vostri desideri in concreti progetti?
    8. Non ci avete mai pensato perché ritenete l’agente immobiliare il lavoro più bello del mondo?
    9. Ci pensate ma ritenete che ormai i giochi siano fatti e che cambiare sarebbe solo un salto nel buio?
    10. Non ci pensate ancora ma se persiste questa crisi del mercato immobiliare, mai subita in passato con tale gravità, non escludete che la questione diventi d’attualità?
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :ok:

    Si, ma non il settore arredamenti ;)

    Si ;)

    No, è propozionale all'impegno e qualità del lavoro che svolgo :affermazione:


    Lavorare Meno di quello che lavoro ....:occhi_al_cielo:
    guadagnare di più e poi ...ci sono problemi con la borsa, spread, investimenti :ok:
    vivere meglio, No :affermazione:

    Si, facendo golf darei molto di più, ma molto di più .....intere giornate sull'erba, intere giornate in palestra, intere giornate al club, intere giornata a discutere del green, del tee, della buca 2..5, dei legni, dei putter, dei ferri...:fiore:

    Si, settore sportivo, campione di golf :affermazione::ok::applauso:

    No, altrimenti che desideri sono :sorrisone:


    Si, perchè non so giocare a Golf :risata::D:rabbia:

    No, i giochi non sono fatti, l'arbitro non ha fischiato ancora la fine :affermazione:

    E' già d'attualità :affermazione: Chi spera che passerà, avrà una brutta sorpresa :ok: Il NOstro, ma tanti lavori, sono cambiati, chi riuscirà a seguire ilò cambiamento bene...altrimenti c'è il Golf :ok:
     
    A MaxMatteo piace questo elemento.
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    :risata::risata::risata::ok:

    Scommetto che il tuo articolo di vestiario preferito é il golfino. :^^:
     
    A Antonio Troise e alexbgd piace questo messaggio.
  4. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino

    Io sto cambiando luogo di lavoro, purtroppo mi trovo/trovavo bene a lavorare in un zona della così detta classe media, immobili intorno ai 200mila i giù. O spesso, poco più su...vedendo però il prospetto che sta uscendo fuori con questi nuovi fatti di attualità però, ho deciso a male in cuore (e con lo stesso in mano) di reciclarmi in una zona più ricca, o di aprire, finalmente un SOLO-AFFITTI. Purtroppo sono retribuito a provv. e basta...e fino a prima degli inciuci o poco dopo, la mia mensilità me la sono sempre portata a casa, però lavorare per 2 mesi e ricavare si e no 400 500 euro, a questo punto apro un solo affitti mio e me li prendo tutti, o vado a lavorare a Flaminio; Parioli; Prati o cmq in un mercato per ricchi, i quali avendo bisogno di un immobile non han certo bisogno di un mutuo. O comunque, se vogliono lo ottengono senza problemi. Certo, chi ha aperto lì in zone simili ora sn problemi ma...io non devo affondare, per fortuna non sono diventato socio. Quando avrò la mia nave affondero con lei se servirà, ma ora sono si e no un mezzo marinaio.
     
  5. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    A chi non è balenata l'idea di cambiare professione? :idea:
    Personalmente, amo troppo questo lavoro e, tutto sommato, dà da vivere a me, mia moglie e le mie due bambine, seppure con le difficoltà che il periodo impone.
    D'altronde, e questa è ovviamente un'opinione personalissima, ritengo che il bravo agente immobiliare si vede in queste fasi di rovescio del mercato immobiliare, non prima. Quando il mercato è in fase ascendente, tutti sono bravi a vendere le case: anzi, sono le case che si vendono da sè ;).
    Chi molla adesso, è forse perchè non ha la giusta abilità per rerstare a galla in questo momento critico.

    Concludo plaudendo all'idea di GlaudiusAgenteEst per quanto concerne una posssibile apertura di "Solo affitti"; l'ho avuta anch'io, anche se l'abbinerei sempre ad'un'attività di vendita che, ripeto, se fatta bene darà sempre il giusto tornaconto.:soldi:
     
  6. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Me ne rendo conto, magari buttarsi sul' affitto è riduttvo, ma è una cosa che da una certa continuità. Vendite si, certo sicuramente ma ad oggi a meno che tu non abbia già un agenzia tua, non vale la pena di spolparsi per pochi clienti della classe media che sono rimasti e che possono acquistare. Il ns incaricato dei mutui ha 3 cellulari..prima non smettevano un attimo di suonare. Ora tutto tace, visto che ho la libertà di muovermi come credo ora si va sugli affitti. Non escludendo certo come dici tu la vendita. Ma o lo si fa in prospettiva futura, o lo fai impegnandoti ma devi concentrarti o sull' extralusso o sui mini tagli a modica spesa uso investimento. Quindi cash immediato...poi per carità, andrà a zone la cosa ma, come ripeto da queste parti per gli immobili di fascia media, che non sono dai 20 ai 60mq uso investimento, ma che comunque toccano dai 65mq ai 120mq (circa) e che oscillano dai 160.000 ai 280.000 c' è molta difficoltà. Tanto per esempio ho un nuovo in gestione a 180mila, che si compra a occhi chiusi a 170.000/175.000 trilocale con terrazzino e terrazzo primo piano ottimamente rifinito, e tutto tace. Quattro mesi fa avrebbero fatto a sberle per comprarlo. E anche dal . di vista valutazione di mercato...è vero che non supera i 70mq, ma trilocali nella zona dove lavoro a meno di 160.000/165.000 non se ne sono mai venduti. E consideriamo che, quello di cui parlo non è un trilocale in buone/discrete condizioni ma il nuovo...comprabile a 5000 euro in più, di un appartamento usato...tanto usato. Non dico trentennale per forza, ma ventennale o quindicinale sicuro.
     
  7. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Pensa com'è variegato il mercato immobiliare italico. Qui a Napoli, tutto ciò che rientra nei 250.000 max 300.000 (ma con buone peculiarità) viene venduto abbastanza agevolmente, sopratutto al centro antico piuttosto che nell'area flegrea (chi conosce le zone, capirà ;)). Paradossalmente, il 2011 è stato un anno drammatico per il settore del lusso, che fino all'anno scorso invece teneva molto bene :occhi_al_cielo:
    Ad averceli io qualche 179/180.000 :p, anche in zone popolari (dove, storicamente, ho venduto molti immobili). Bah, chi ci capisce qualcosa è bravo ;)
     
    A Graf piace questo elemento.
  8. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Penso che invece sia normale. In fondo fino ai 300mila è gente che riesce a comprare in città, a Roma vera non nelle borgate delle borgate se ci fossero case a quei prezzi dovrei mettere a lavorare sotto di me altre 4 persone. Dove sto io considera è comune di Fonte Nuova...vicino Roma, ma che comunque è una cosa staccata, distante (circa 9km dal GRA) e ben distinta.
     
  9. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Questo è un mercato saturo...non è questione di chi tiene adesso è bravo....qualcuno potrebbe dire che invece è fesso....son punti di vista......
    ma noi Italiani siamo pigri e piuttosto di rimetterci in discussione come gli americani preferiamo fare i Tafazzi :risata::risata::risata::risata:
     
  10. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non sono d' accordo. Saturo non è, perchè una richiesta c' è e sempre ci sarà. Tutt' al più non è più "DROGATO" dalle banche, per questo se ne risente. Poi va beh, ultimamente tendono a fermarsi, ma ripartiranno. Vogliono capire che cosa farà questo governo tecnico, fossi in loro farei lo stesso.:?
    Tanto tutti gli allarmismi dei media, cade l' euro bla bla bla non li ritengo plausibili nè reali. Insieme all' euro cadrebbe troppo, perciò non cadrà mai. Che però facciano un euro "B" o caccino dall' unione qualche stato sottosviluppato è possibile.:ok:
     
  11. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Tipo lo Francia... :sorrisone:
     
  12. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Certo , ma se questa richiesta è bassa così come lo è adesso e non si innescano meccanismi virtuosi di crescita economica o demografica, collegando il tutto alla percentuale di proprietari di circa l ' 80 %...resta comunque la richiesta ma ..........da mercato saturo:occhi_al_cielo:
     
  13. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Altro che saturo. Se è vero che l'85% degli italiani è proprietario di casa non è pensabile che si possa arrivare al 100%. Chi non è proprietario oggi è chi non è in grado di accedere all'acquisto ma anche chi per scelta, preferisce la locazione ( inquilini di enti vari spesso a prezzi stracciati ecc.). C'è sicuramente un margine ancora assorbibile ma, grazie anche a valutazioni drogate (nel senso che chi le ha eseguite era evidentemente fatto) si sono ingenerate false aspettative in proprietari propensi a vendere per magari acquistare un nuovo ma che di fatto hanno il loro immobile, in virtù di quelle valutazioni, fuori dal mercato. e questo, unito ai vari Basilea che hanno non certo facilitato l'accesso al credito, la crisi generale ecc. hanno di fatto paralizzato il mercato.
    soparavvivere?
    Chi si potrà permettere 6/7 mesi senza vendere probabilmente sopravviverà diversamente "volatili amari":triste:

    La locazione può essere una valvola di sfogo anche se, almeno nella ns. zona, i valori di richiesta in termini monetari si sono abbassati notevolmente rendendo difficile il reperimento di immobili da locare.

    Insomma altro che autunno caldo, questo è un'inverno glaciale!
     
  14. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Sono d'accordo con te.
     
  15. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma guarda che non si considerano solo i proprietari di casa come potenziali clienti. C' è chi vuole cambiare per litigi, chi per trasferimento, avvicinarsi o allontanarsi a...capisco benissimo che non è un momento facile ma le cose stanno come ho detto, una richiesta rimane e il mercato non è saturo. Che poi nell' epoca dei mutui facili non è che ci fosse tutta questa ricchezza...
     
  16. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Si ma chi cambia deve trovare un acquirente della sua casa....che 90% dei casi è una prima casa. Non conosciamo la catena immobiliare ? ;)
     
  17. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Concordo ancora con te e insisto: l'attuale mercato immobiliare è per veri agenti immobiliari.Prima, nella fase di boom, era facile per chiunque definirsi tale. Ma è adesso che si saggiano le vere qualità degli Agenti Immobiliari
    Questo di oggi è un mercato per gente pratica: poche chiacchiere e teorie del cavolo e...PEDALARE!!
    Ciao Glaudius
     
  18. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Che dirti, se ne 6 così convinto allora avrai pure ragione tu, non si vende. Ci sono troppi agenti, c' è crisi eccc..ecc...io scommetto che nonostante questo periodo di difficoltà economica qualche agenzia resta aperta...e sono anche convinto che pure alla fine di tutto ciò, qualche agente ci sarà. Certo come afferma Enca questo periodo un pò per la difficoltà economica, un pò perchè poi si dovràn pagare le tasse farà una bella selezione fra i mediatori.
     
  19. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Qualche agenzia resta aperta? Pensa, ne stiamo aprendo due, ovviamente di nuove agenzie... E anche su Roma la mia azienda ha tante "prossima apertura". :ok:
     
  20. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Fammi sapere che sto cercando alternative a Roma:ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina