1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sento continuamente dire e scrivere, che siamo considerati dei semplici apriporta, piccoli ausiliari di commercio senza arte ne' parte...la cosa francamente mi infastidisce e non poco.
    Cosa pensate di noi, voi clienti dell'immobiliare? Scrivete spassionatamente i vostri pensieri.
    E voi, colleghi Agenti Immobiliari, che dite per difendere il nostro operato e la nostra professione?
     
    A m.barelli, evoluzioneCasa e il Custode piace questo elemento.
  2. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Lo sai che le risposte che daremo noni agenti alle osservazioni degli utenti assomiglieranno a puntigli e a irrigidimenti di persone offese o che si sentono incomprese e poco apprezzate, vero?

    Che poi risponderemo che è colpa di qualcun altro se ci troviamo in questa situazione? ;)

    E lo sai che stai invitando il matto alle sassate e se leggono questo invito ti troverai di tutto su questo 3d? :D

    Se lo sai, ok. :D
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  3. enzo6

    enzo6 Ospite

    Non ho mai avuto la sensazione che tu lamenti tuttavia credo che un AI difenda la Sua professione tramite l'onestà del lavoro di tutti i giorni.
    Se fossi un avvocato non mi porrei questo problema come non me lo pongo da AI.
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Non essendo ne avvocato né agente immobiliare ma essendo stata a contatto con entrambi secondo me più in generale, non finirò mai di ripeterlo, è la qualità che conta, non la qualifica
    Un bravo agente immobiliare non potrà mai essere criticato, così come un bravo avvocato , un medico o chicchessia.ma fin quando vi saranno, nello specifico, agenti immobiliari apriporte le cose non cambieranno
    Purtroppo ormai il cliente trova tutto su internet e a volte la intermediazione immobiliare quando alla fine c'è un notaio che firma viene ritenuta inutile.
    Speriamo in tempi migliori...
     
    A sarda81, Antonello, La Capanna e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    mmmh, non so... secondo me dovremmo lasciare spazio a cosa pensano i clienti.... ;)
    Preso atto di cosa pensano poi potremo decidere se ignorare chiudendosi a riccio nelle proprie convinzioni (magari pure fondate) o ascoltare e capire da dove nascano certe idee...
    Aspettiamo.
     
  6. enzo6

    enzo6 Ospite

    Sono d'accordo su tutto tranne che sono proprio gli AI apriporte che consentono al cliente di comprendere immediatamente la differenza col serio AI
     
    A Alessandro Tobia e sarda81 piace questo messaggio.
  7. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Deluderò i molti, ma non sono al momento nè "cliente di immobiliare" nè "agente immobiliare". Quindi non mi ritengo invitato alla discussione.
    :stretta_di_mano:
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    lo so' ..ed e' per questo che l'ho postato...almeno si raggruppa il tutto in una sola sezione, senza dover ogni volta leggere di questo ha fatto quello per quel motivo...mi aspettavo lucciole e invece son lanterne...
    Il senso della discussione e' semplice...cosa ti aspetti e cosa vorresti da un AI professionale, e quando ritieni che questo invece non lo sia
     
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non l'hai mai avuta la sensazione, perche' penso di non trasmetterla,non mi ritengo un apriporta e poche volte negli ultimi 20 anni mi hanno manifestato la sensazione ( subito cmq. messi al loro posto ).
    L'intento della discussione, non e' rivolto agli AI ( LUNGI DA ME IL PENSIERO CHE LORO STESSI SI POSSANO MAI QUALIFICARE COME APRIPORTA O ACCOMPAGNATORI TURISTICI ),ma lo rivolgo agli utenti finali ( acquirenti e venditori ) per capire cosa ricevono dalla categoria.
     
    A Ponz piace questo elemento.
  10. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    In dicembre abbiamo chiuso una compravendita (in collaborazione) di un immobile strumentale ad un prezzo "importante", acquirente e venditore non sono riusciti a venire a capo della soluzione migliore riguardo l'IVA nonostante l'assistenza di tre commercialisti sigh sigh.
    Bene noi umili Ai siamo riusciti a trovare e quindi consigliare la strada da intraprendere,nonostante questi sapientoni.
    Quindi adesso potrei dire che tutti i commercialisti sono degli stupidi???
    No no no ,posso dire che ho incontrato tre commercialisti impreparati.
    Idem per tutte le categorie
     
    A Graf e H&F piace questo messaggio.
  11. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Intanto, grande Andrea per la discussione importate, ne avevamo già discusso mesi fa ma andando fuori tema in un altro 3D .... La percezione che il cliente ha di noi è una domanda che mi pongo quasi quotidianamente, cercando sempre di mettermi nei panni di chi ho davanti. Credo che oggi il nostro lavoro sia più difficile che mai , il 2011 ci ha mostrato che il mediatore per eccellenza è internet, poichè è li che oggi si incontrano domanda e offerta e per questo oggi più di ieri sembriamo dei semplici apri porta, ma internet senza il nostro lavoro sarebbe solo siti vuoti o con annunci di soli privati, ma noi siamo stati tanto fessi da farci quasi superare da i soliti siti che inizialmente volevano i nostri annunci gratis o quasi oggi ci prendono per il collo strozzandoci con cifre esorbitanti, poi ovviamente ce anche il lato professionale, ci mancherebbe ma quello lo do per scontato, poichè oggi se hai una agenzia vuol dire sei un Professionista, diversamente avevi chiuso l'anno scorso
     
    A Ponz piace questo elemento.
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Chi di voi due può farmi la dichiarazione dei redditi 2013?

    Smoker
     
  13. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La dich. dei redditi non è compito nostro,quindi picche, le imposte inerenti una compravendita si.:p
     
  14. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    peccato............. puoi indicare chi sono questi commercialisti: "sapientoni ed impreparati".... non vorrei rischiare di imbattermi in codesti professionisti.........

    Smoker
     
  15. evoluzioneCasa

    evoluzioneCasa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vedi che succede Andrea, i clienti, almeno quelli presenti su questo forum non ci percepiscono affatto!!
     
    A Ponz piace questo elemento.
  16. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Pensandoci bene, potrebbe essere un segnale non del tutto negativo... :D
     
    A Bagudi e evoluzioneCasa piace questo messaggio.
  17. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Come semplice privato io non "percepisco" un agente immobiliare come non percepisco un avvocato o un installatore di antenne oppure un imbottigliatore di gazzose.
    Io "conosco" un agente o più agenti immobiliari, uno o più avvocati, uno o più installatori di antenne televisive...
    Farsi un giudizio su una persona o una categorie di lavoratori, tramite internet e solo con internet, è ricadere nel pre-giudizio o nello schema previo.
    Purtroppo, è vero che molte persone si fanno un'idea su un personaggio o su una questione solo attraverso la televisione o i media senza conoscere direttamente quella persona e senza analizzare nei minimi particolari la questione.
    In quei casi si assumerà acriticamente come giudizio personale, il giudizio espresso del giornalista o dell'imbonitore di turno. Si tenderà a ragionare con la testa di altri e non con la propria.
    Io credo, invece, che gli agenti immobiliari fanno parte della vita di tutti i giorni di noi cittadini. Prima o poi, molti di noi hanno dovuto relazionarsi con essi per vendere o comprare un immobile.
    Quindi molti di noi "conoscono" direttamente l'agente immobiliare e non lo "percepiscono" soltanto come un soggetto lontano ed esclusivamente mediatico.
    E se una persona ha vissuto un'esperienza positiva con un mediatore lo "percepirà" come un professionista serio e socialmente utile se, invece, questi l'ha lasciato in braghe di tele lo maledirà per anni...Venendo, magari, a protestare energicamente su Immobilio.
    Il problema principale per l'agente immobiliare è nella delicatezza e nell'importanza dell'oggetto del suo lavoro. Tratta immobili che valgono centinaia di migliaia di euro.
    Eccolo il problema!
    Il mediatore può far perdere facilmente somme importanti ai suoi clienti per insipienza o per malafede.
    O costringerli in costosissimi, incertissimi e lunghissimi contenziosi. Non si tratta di errori formali del commercialista su una denuncia dei redditi che si possono rettificare con poco. O di un cappotto un pò troppo lungo che si può scorciare con venti euro.
    L'agente immobiliare maneggia i risparmi di una vita di impiegato o di un operaio.
    Non può sbagliare per incompetenza o per superficialità. Ecco perché stanno sempre sotto i riflettori dell'opinione pubblica molto più che altre categorie di professionisti.

    Personalmente ho "conosciuto" due agenti immobiliari nella mia vita.
    Una mediatrice della Gabetti che intermediava la casa di Roma dalla quale sto scrivendo adesso quest post. Ottima professionista. Trattò l'immobile con grande avvedutezza e, negoziando una decina di giorni con il precedente proprietario, riusci a farmi avere l'appartamento, che era già ad un prezzo in linea col mercato, con uno sconto ulteriore di 28 milioni di lire. Che nel 1996 erano bei soldini...
    In verità l'immobile non aveva nessun problema catastale o urbanistico ed era anche vuoto e completamente abitabile.
    Nel 2011 mia sorella comprò un appartamento piano attico in zona Don Bosco, sempre a Roma, e anche lì, il mediatore, che era associato FIAIP, trattò l'affare con professionalità e ci seguì fino al rogito davanti al notaio riferendoci tutte le notizie che sapeva sul'immobile sul quale gravava un mutuo della vecchia proprietaria. Nessun intoppo nemmeno lì e l'agente immobiliare riuscì a strappare un grande sconto di 33.000 euro, sul prezzo inizialmente richiesto, nel giro di appena una settimana dall'offerta al ribasso di mia sorella. Ci si accordò su quello sconto contro lo stabilimento di un periodo piuttosto lungo, otto mesi, tra il compromesso e il rogito.
    Andrea Boschini ci chiedeva a noi "esterni" la percezione che abbiamo degli agenti immobiliari.
    Bene, caro Andrea, io ho "conosciuto" questi due mediatori.
    Su questa base d'esperienza li "percepisco" bene. Questi due.
    Su gli altri non posso garantire.
     
    A Bagudi e il Custode piace questo messaggio.
  18. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    io ho conosciuto truffatori veri e propri, diversi evasori e/o cialtroni, e alcuni onesti e in gamba, direi 1/3, 1/3 e 1/3
     
  19. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Chissà se stai in media oppure se sei stato sfortunato.
     
  20. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    o forse sei tu ad essere stato particolarmente fortunato ad avere solo esperienze positive?

    a parte le transazioni varie, in questi anni di monitoraggio ho fatto qualche visita, non troppe per non esagerare col "turismo immobiliare", ma ne ho beccate parecchie e di vario genere di scorrettezze: appuntamenti bucati senza avvisare, piani terra spacciati telefonicamente per primi, non parliamo poi degli annunci farlocchi con aste giudiziarie non dichiarate (ma non mi fregano, il sito delle aste giudiziarie lo monitoro per fatti miei), "ottimi investimenti" tutti rigorosamente seminterrati, etc etc

    quanto al nero, ho riscontrato fatturazioni regolari, duole dirlo, solo presso i franchising, in oltre vent'anni di transazioni osservate e partecipate. gli ai indipendenti, da mediazioni su appartamenti da 800.000 euro giù giù fino ad affitti da 1000, fanno - stando alla mia esperienza - un grande sfacciato "black party"...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina