1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. jole

    jole Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve mi sono appena iscritta e ho una domanda molto importante a cui dare una valida risposta, spero di trovarla al più presto qui da voi. stiamo per acquistare una immobile di un ente pubblico e come dice la nuova legge 122\2010 abbiamo dovuto nominare una perito per la planimetria dell'immobile . questo nella sua relazione ha così dichiarato:"chiusura del balcone con veranda .demolizione tramezzo divisorio tra ingesso e cucina , al fine di creare unico ambiente. leggero spostamento del vano porta cameretta" . Qualcuno ci ha detto che ora ci arriverà da pagare una marea di soldi per sanare il tutto specialmente la veranda. E' così? se lo fosse possiamo esercitare il diritto dell'usucapione? visto che sono almeno 30 anni che questi lavori sono stati fatti già dai vecchi inquilini? tra pochi giorni dovremmo rogitare pensate ci siano problemi?vi ringrazio per la vs risposta
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    anch'io devo fare una sanatoria prima di vendere casa per dei lavori fatti oltre 20 anni fa.
    nessuno mi ha parlato di usocapione, quella e' un'altra cosa.
    ho ampliato un locale togliendo mezza parete in mezzo, spostato due porte e chiuse altre due..............tirato su un muro di due metri di cartongesso, mi hanno detto a spanne che con la parcella del tecnico andro' a pagare circa 1500 euro.
    ciao
     
    A jole piace questo elemento.
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sono d'accordo
     
    A jole piace questo elemento.
  4. mauver

    mauver Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
     
    A jole piace questo elemento.
  5. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Per la sanatoria c'è da pagare le reversali di circa 500 euro per la patica in sanatoria e 50 euro di catasto
    più la parcella del professionista, ma prima di affidargli l'incarico non avete chiesto quanto voleva?

    La chiusura della veranda invece è una cosa diversa, è un abuso, il tecnico che consiglia di fare?

    auguri di buon anno
     
    A jole piace questo elemento.
  6. jole

    jole Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    il geometra da noi incaricato si è preso 650 euro per il lavoro svolto al catasto (nei documenti da lui presentati abbiamo visto che i 50 euro per il catasto lui li ha già versati). per la sanatoria non sappiamo ancora niente, solo voci di corridoio.... niente di certo, appunto volevamo sapere da qualcuno informato. la questione della veranda ci spaventa un pò, e non solo a noi ma a tutti gli inquilini delle palazine che abitano nel ns cortile ,perchè tutti hanno chiuso il balcone tanti anni fa. grazie infinite per le vs risposte
     
  7. fabbres

    fabbres Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Posso portare serenita' x la veranda
    La regione Sicilia permette chiusura verande senza aumento cubature e pagando 25 eu mq
    informarevi!!:applauso::applauso::applauso::applauso:
     
  8. jole

    jole Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    beh hai detto bene: la regione sicilia!!!! non credo la ns regione purtroppo:triste: comunque grazie lo stesso
     
  9. francesca fontana

    francesca fontana Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    MI INSERISCO NELLA DISCUSSIONE
    per avere delucidazioni sullo stesso argomento

    sto vendendo casa
    al momento abbiamo firmato una proposta d'acquisto con un acconto più consistente del solito perchè si pensava ad un rogito a breve distanza (poche settimane)
    l'acquirente ha cambiato idea sulla modalità di pagamento (da cash a mutuo) ed il perito della banca non ha concesso per via di uno scantinato (totalmente interrato) non presente nelle planimetrie ufficiali.
    il tecnico che mi sta consigliando, mi tranquillizza che si può sanare la situazione e procedere alla vendita in due modi: chiudendo gli accessi alla cantina ripristinando la situazione conformemente alle piantine o sanando il medesimo locale.
    vorrei stare tranquilla che ciò non mi comporterà in futuro anche a vendita eseguita, delle problematiche con l'acquirente, poichè lui vuole specificare e mi sembra anche giusto, nel contratto d'acquisto, che io mi farò carico per qualsiasi problematica dovesse in futuro sorgere in merito alla presentazione DIA o in ogni caso in relazione a questa parte della casa.

    non riesco a valutare cosa mi convenga fare.

    help me please :disappunto:

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    grazie :)

    ho visto che qui si contano i "grazie" e volevo portarmi avanti...
     
  10. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ciao,
    per consigliarti bisognerebbe vedere lo stato dei luoghi e la documentazione,
    comunque, se da parte vostra vi assumete -giustamente- l'onere di sanare le difformità, una volta che l'acquirente ne diviene proprietario sarà soltanto lui il responsabile di qualsiasi problema.

    Ciao
     
    A francesca fontana piace questo elemento.
  11. jole

    jole Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    rieccomi di nuovo a chiedere informazioni e consigli. allora l'appartamento lo abbiamo acquistato , ora però dobbiamo fare la sanatoria per i lavori eseguiti , entro i termini di legge. qualcuno saprebbe gentilmente dirmi quanto si dovrà pagare non solo al cumune di roma . ma al tecnico al quale affideremo la pratica? perchè abbiamo chiesto a due geometri, e sinceramente la cifra che ci hanno chiesto ci sembra esagerata , uno 1200 euro l'altro 1300. grazie per le vs risposte
     
  12. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    quella che costa e' proprio la parcella del tecnico.
    ma i 1200 o 1300 euro e' solo la parcella del tecnico
    o tutto quanto??
    se comprende tutto e' normale.
     
    A jole piace questo elemento.
  13. jole

    jole Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    bella domanda!!!! credo che dovrò chiedere meglio allora!!! grazie per adesso
     
  14. jole

    jole Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    dipende che cosa si intende per tutto quanto?. abbiamo chiesto e sembra che sia la parcella del tecnico, perchè dice che è un incarico molto antipatico.... per il resto se lei intende la cifra da pagare al comune è a parte. grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina