1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marcomeo

    marcomeo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti.
    Ho un dubbio che, credo, abbiano molti di quelli che frequentano “silenziosamente” e che si trovano nelle condizioni di vendere per acquistare.
    Sarebbe possibile avere un quadro (basato sulla vostra esperienza) riguardo la tempistica dei passi da effettuare per una compravendita? Mi spiego meglio.
    La situazione:
    - appartamento messo in vendita (con o senza Agenti Immobiliari).
    - disponibilità di discreta liquidità (nel mio caso pari al valore dell’appartamento)
    - necessità di fare mutuo (nel mio caso pari al 30% del valore dell’immobile da aquistare)

    Domanda/e:

    - quando conviene mettersi in moto per la ricerca della casa “nuova”, in visione del tempo che mediamente occorrerà per vendere l’attuale?
    - Di solito quanto tempo si lascia tra la proposta ed il rogito?
    - Esempio: se durante la ricerca ci si imbatte in una casa che piace molto, ma non si è ancora venduta la propria, è da irresponsabili fare la proposta di acquisto? Eventualmente ci si può azzardare a fare una proposta con data rogito dopo quanti mesi?

    Spero di non aver abusato del vostro tempo e ringrazio già da ora chi volesse rispondere.
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Conviene cominciare a cercare contestualmente a quando si comincia a vendere; quando avrai accettato una proposta d'acquisto e conoscerai quanto avrai a disposizione potrai sbilanciarti a fare una passo ufficiale di acquisto per le 2-3 case che avrai selezionato. Tieni conto che una comprare una casa non è comprare un paio di scarpe e quindi verosimilmente, di questi tempi, le troverai tutte lì ad aspettarti! :D:ok:
    E' fortemente sconsigliato sbilanciarsi a fare una proposta d'acquisto prima di vendere: se proprio trovi la casa della tua vita prenditi almeno 8 mesi fra preliminare e rogito. Il tempo che intercorre fra i vari "momenti della trattativa" è lasciato alla libera contrattazione fra le parti; tieni conto che se passano più di 20 giorni fra proposta e preliminare sei obbligato a registrare la proposta E il preliminare! :confuso:

    ;)
     
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    hai valutato anche l'ipotesi di non vendere la propria casa, ma effettuare solo l'acquisto magari con un mutuo più alto pagato in parte dalla locazione della vecchia casa.
     
  4. marcomeo

    marcomeo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille, direi che sono risposte dettate dal buonsenso. La mia domanda nasceva dalla situazione in cui mi sono venuto a trovare. Ho il mio appartamento in vendita da Aprile. Sembra ci sia interesse, (anche se nulla di "concreto"). ho visto una casa che ci piace (me, moglie e figlio) davvero tanto. Purtroppo l'Agenti Immobiliari che gestisce la casa vista, mi ha messo con le spalle al muro, ho faccio una proposta oppure la fa fare ad un altra persona. Sono stato combattoto fino all'ultimo, però poi pensando che
    - non ho ancora visto la piantina catastale (ma solo un progetto possibile per la casa, che è da ristrutturare completamente)
    - non so esattamente a chi è intestata la casa (so solo che è una srl)
    - soprattutto non vedo ancora gente interessata seriamente all'acquisto del nostro appartamento

    ho deciso di non fare nessuna proposta, anche perchè non mi è piaciuto l'aut-aut dell'Agenti Immobiliari ("o passa entro domani oppure niente")
     
  5. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Hai fatto bene.
    Il 99% dei casi, in questi tempi, è un meschino tentativo di pressing (calcisticamente parlando) per affrettare la firma sul compromesso.
     
  6. puntoimm

    puntoimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ci sono ancora tanti colleghi che non hanno chiaro un concetto: Non si può pensare ancora oggi di fare soltanto gli AI venditori, bisogna essere dei consulenti immobiliari invece.
    Ha fatto bene a non accettare le condizioni del collega.
    Il suo è un problema serio che deve essere affidato ad A.I seri ma soprattutto Seri Consulenti Immobiliari che devono gestire l'operazione di vendita di casa sua e contemporaneamente ricercare l'immobile più adatto alle sue esigenze con tutte le problematiche che ci stanno dietro.
    A mio onesto parere l'operazione dve essere gestita da un unico consulente in grado di avere tutto sotto il suo controllo ma che debba avere le potenzialità per poterlo fare.
     
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    non fare niente se prima non vendi casa tua, te lo sconsiglio non una ma mille volte. l'a.i che ti ha messo al muro, mandalo a quel ................., lui vuole solo la sua provvigione e farti firmare al piu' presto la proposta d'acquisto.
    non hai nessuna certezza di vendere casa tua. puo' passare anche piu' di un anno di questi tempi, anche due.
    vendi, ricavi tutto al saldo del rogito e poi compra casa, te lo dice uno
    che e' appena uscito da una bufera. (trattativa saltata)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina