1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ginore

    ginore Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Credo sia stata una svista dell'amministratore ma, prima di interpellarlo, chiedo per sicurezza lumi anche a voi.

    30 gen 2014: stipula contratto di affitto con nuovo inquilino (4+4), decorrenza 1 feb 2014.
    Il 4 feb 2014 invio all'amministratore la nuova scheda condominiale coi dati dell'inquilino.
    L'inquilino occupa materialmente l'appartamento solo il 1 mag 2014.

    Arriva il preventivo di spesa per il 2014: noto che, tolte le spese della proprietà, per le restanti spese l'amministratore ha computato 4 mesi a carico mio e 8 mesi a carico dell'inquilino.
    Non doveva invece computare solo 1 mese a mio carico ed 11 mesi a carico dell'inquilino?
    Ovvero, indipendentemente da quando l'inquilino occupa l'appartamento, le spese condominiali a suo carico decorrono dalla data indicata nel contratto d'affitto.
    O no??
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se avevi consegnato le chiavi al conduttore per il 1° febbraio, allora deve pagare da quel giorno, salvo patti diversi
     
  3. ginore

    ginore Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Già, come pensavo: ho consegnato le chiavi all'atto della stipula del contratto d'affitto.
    Comunque non c'è alcun problema con l'inquilino: credo proprio ad un grosolano errore dell'admin, sicuramente (spero e credo) in buona fede.
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  4. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Curiosità mia:
    Hai registrato un doppio atto?

    Ovvero oltre alla registrazione del normale contratto d'affitto hai speso anche i 200€ per il Comodato dal 1/2 al 1/5?

    All'AdE ultimamente mi contestano il fatto che se si consegnano le chiavi ma non si paga il canone, questo periodo è considerabile come "comodato d'uso" e come tale anch'esso dev'essere registrato.
    Doppia registrazione appunto..

    Per evitare contestazioni mi è stato suggerito di non inserire nel contratto la dicitura "consegna chiavi" ma di specificarlo su una scrittura privata a parte non soggetta a registrazione

    A qualcuno è capitato?
    @Pennylove ? :fiore:
     
    Ultima modifica: 30 Giugno 2014
  5. ginore

    ginore Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Risolto, è stato un errore dell'admin.
     
  6. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    perché avrebbe dovuto? il contratto è partito il 1° febbraio con contestuale consegna chiavi.
     
  7. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il problema è che consegni le chiavi ma non in cambio di denaro.. almeno per il periodo dal 1/2 fino al 1/5

    Ovvero la disponibilità dell'immobile dal 1/2 al 1/5 essendo il contratto privo di un corrispettivo in denaro (canone) è visto come un comodato d'uso dentro ad un contratto d'affitto :shock:

    È questo quello che mi hanno contestato all'AdE di Bologna 1:
    o spalmi il rimanente canone 1/5 -> 1/2 nei primi dodici mesi del contratto (ma questo genera un altro problema) facendoti pagare subito dal 1/2 pagando quindi un canone per 12 mesi
    o non scrivi che consegni le chiavi (la disponibilità "teorica" quindi resta del locatore)
    o lo registri come comodato d'uso.

    ovviamente prova a fare quest'operazione da solo con Entratel.. :disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina