1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tevere5

    tevere5 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    siamo due figli, con i genitori ancora vivi.
    Mia sorella abita in uno dei due appartamenti dei genitori, fino al 2000 pagava l’affitto, non so se cera un contratto perche non mi sono mai interessato.
    Dal 2000 dietro mio interessamento mia madre ha accettato di non far pagare più il canone a mia sorella.
    In questi ultimi anni i nostri rapporti si sono molto incrinati, per una serie di problemi, non per ultimo il fatto che lei dice che essendo che abita in questo alloggio da circa 25 anni di cui 15 paganti l’appartamento ora occupato e suo, e per l’altro poi vedremo.
    Visto tutto ciò, posso io chiedere a mia madre la stessa somma che mia sorella non ha pagato,e risparmiato in questi 10 anni, (circa 80.000 euro)e chiedere da subito il ripristino del pagamento dell’affitto ? O rivalermi di tutto in futuro all’atto della successione.
    Grazie, cordialmente
     
  2. antonio61

    antonio61 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    non puoi fare nulla . la decisione spetta ai tuoi genitori. all atto della successione l eretita' viene divisa in parti uquali, tua sorella non e' proprietaria di nullo..:ok:
     
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se la mamma non ha fatto una donazione alla figlia, la sorella non ha acquisito la proprietà.
    Se la mamma procederà ad una donazione, al momento della successione senza testamento il valore del bene donato verrà imputato sull'asse ereditario (grossolanamente se l'altro alloggio è di pari valore, la sorella verrà dichiarata soddisfatta dalla donazione ricevuta ed il 2° alloggio andra in successione per intero al fratello)
    Con un eventuale testamento al figlio deve essere garantita una percentuale minima che non ricordo (30%?).

    Non so invece se l'uso in comodato gratuito o superagevolato sia equiparabile ad una donazione e come tale quantificato al momento della successione. Qualcuno ha elementi per dare una risposta a quest'ultimo punto? Grazie.
     
    A tevere5 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina