1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buonasera, un informazione:
    per fare il rinnovo annuale del contratto, trattasi questo del secondo anno, quanto tempo c'è a disposizione per il pagamento dell'F 23??? 20 o 30 giorni?? e se si superano in quale misura devono essere corrisposte le sanzioni???
    Grazie
     
  2. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il pagamento dell'imposta vanno fatti entro 30 giorni dalla data degli atti.
    Il pagamento dell'annualità successiva va effettuato entro il ventesimo giorno dalla data di scadenza annuale.
    SANZIONI PER RITARDATO PAGAMENTO
    Nuove sanzioni in vigore dal 01/04/1998 (art.1 D. Lgs. 473/1997).
    Dal 1/4/1998, in caso di ritardato pagamento dell'imposta di registro sui contratti di locazione, si applicano le seguenti soprattasse:
    versamento effettuato tra il 21° ed il 50° giorno: soprattassa del 15%;
    versamento effettuato tra il 51° ed il 1° anno: soprattassa del 20%;
    versamento effettuato oltre il 1° anno: soprattassa del 30%.
    sono inoltre dovuti gli interessi del 2,5% annuo sull'imposta dovuta
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    cè un piccolo refuso angelhouse, il pagamento dell'imposta va fatto entro i 20 giorni e registrato nei trenta, il rinnovo successivo entro i trenta giorni:ok::ok:
     
    A maryber piace questo elemento.
  4. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    1. La registrazione

    I contratti di locazione vanno registrati con relativo pagamento dell'imposta di registro entro 30 gg dalla data di stipula presso l'Agenzia delle Entrate competente per territorio o presso un intermediario telematico (commercialista). Il vantaggio della registrazione presso l'intermediario e' quello di ottenere entro 24 ore il numero di registrazione.

    sono soggetti a registrazione tutti i contratti relativi ai beni immobili di durata superiore a 30 giorni come previsto dalla L. 449/97, art. 21 co.18

    2. Termine per il pagamento
    Il pagamento dell'imposta vanno fatti entro 30 giorni dalla data degli atti.
    Il pagamento dell'annualità successiva va effettuato entro il ventesimo giorno dalla data di scadenza annuale.

    3. SOGGETTI OBBLIGATI ALLA REGISTRAZIONE
    Il pagamento spetta al locatore ed al conduttore in parti uguali, quindi al 50%, ma entrambi rispondono in solido del pagamento dell'intera imposta.


    4. come calcolare l'imposta di registro

    sull'importo della locazione annuale, si deve pagare l'imposta di registro ogni anno entro 30 gg dalla data di stipula nella misura del 2%, l'importo minimo da pagare ammonta a' € 67,00. sulla cauzione si paga lo 0,50% non si paga se inferiore a lire 10.000 - pari a euro 5,16

    sui canoni canoni soggetti ad IVA, va pagata l'imposta fissa di di €51,65 elevata a 67,00 dalla legge finanziaria 2005, con decorrenza 01/01/2005

    n.b. l'importo minimo dell'imposta di registro di €51,65 e' stato elevato a 67,00 dalla legge finanziaria 2005 con decorrenza 01/01/2005

    l'imposta di registro va pagata su modello f23 , si puo' scaricare da questo sito nella sezione f23-f24, e si utilizzano i seguenti codici:

    115t prima annualita' (la prima volta)

    112t annualita' sucessive

    107t se si vuole pagare tutte le annualita' in unica soluzione

    964t diritti

    causale rp

    i codici delle agenzie delle entrate

    codice ufficio del registro : ad esempio napoli d23 - caserta re5 (n.b. ora bisogna inserire il codice dell'agenzia delle entrate competente)

    5. disdetta anticipata

    nel caso in cui il contratto si sciolga anticipatamente bisogna pagare 67,00 euro all'ufficio del registro con codice tributo 113t causale rp, e fare una comunicazione all'ufficio:

    ai fini delle imposte dirette invece, il canone non riscosso puo' non essere dichiarato solo se lo sfratto e' convalidato dall'autorita' giudiziaria, prima della presentazione della dichiarazione in caso contrario bisogna dichiarare i canoni, e in seguito o chiedere il rimborso oppure usufruire di un credito d'imposta pari ai canoni non riscossi, da utilizzare nella dichiarazione dei redditi successiva circolare min. 150 del 7/7/99
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prego postare in minuscolo. Le scritte in maiuscolo equivalgono ad urlare e qui nn siamo sordi :D ;)
     
    A maryber piace questo elemento.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Insito per un refuso di angelhouse dal suo post precedente x registrazioni contratti, inizio contratto tassa da pagare entro 20 gg. e registrare all'agenzia delle entrate entro 30 gg. anni successivi pagare f.23. entro 30 gg. dopo la scadenza
     
  7. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao adimecasa, guarda che provabilmente da poco le modalità di tassazione sono quelle sopra esposte, comunque mi riservo di accertare il tutto e appena ho conferma definitiva ti faccio sapere.

    Per Umberto scusa il maiscolo postato.

    Aggiunto dopo 13 minuti...

    Fonte: D.lgs. 23/2011 art.3, Provvedimento Agenzia delle entrate 55394/2011 del 7/4/2011 e Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12/5/2011 (differimento termini di pagamento) e Circolare Agenzia delle entrate n.26E del 1/6/2011.

    Da fare sempre: Registrazione del contratto
    Come gia' detto, i contratti di affitto che hanno durata superiore ai 30 giorni vanno registrati.
    E' bene, per cominciare, fare chiarezza sul termine utile di registrazione. Secondo quanto prevede all'art.13 il testo unico sopra citato, questa dev'essere effettuata entro 20 gg dalla stipula nel caso di contratti formati in Italia, ed entro 60 gg per i contratti formati all'estero.
    In realta', considerando che la registrazione segue il pagamento dell'imposta di registro e che per pagamento il termine e' di 30 giorni dalla stipula, si considera valido quest'ultimo termine per ambedue gli adempimenti (Ministero delle Finanze circolare n.207/E del 16/11/00).
     
  8. faustoturatto

    faustoturatto Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    A me l'Agenzia delle Entrate ha detto che per i canoni soggetti ad IVA l'imposta è dell'1% e non in misura fissa.
    E' giusto o sbagliato?
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi pare che i dati non siano aggiornati.

    Dall'annuario 2010 si legge:
    - termine registrazione: 30gg dalla stipula
    - termine del pagamento annuale, risoluzioni, proroghe e cessioni: 30gg dalla data di scadenza
    - termine presentazione copia f23 all'AdE, (in caso di risoluzioni, proroghe, cessioni): 20gg dalla data di pagamento.

    Sanzioni: queste sono variate nel corso degli anni successivi: la guida alle locazioni del 2007 riporta sanzioni più alte di quelle dell'annuario 2010. Non sono a conoscenza di più recenti modifiche.

    Secondo l'annuario del contribuente 2010, esse sono distinte a seconda che siano accertate o che si operi il ravvedimento operoso preventivo.:

    Nota: il copia incolla potrebbe non essere stato eseguito a dovere. Comunque l'annuario dovrebbe essere ancora disponibile sul sito.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina